Lo scopritore di Piccini: “Sogna di vestire di nuovo la maglia viola”

1



L’esterno destro è nato e cresciuto a Firenze, poi è andato all’estero per affermarsi. Ora è tornato a Coverciano e in Nazionale. E in futuro…

Su La Nazione parla Ilario Saturni, scopritore di Cristiano Piccini, nato e cresciuto a Firenze e ora in Nazionale: «Conoscevo e seguivo da alcuni anni Cristiano, che ha iniziato a giocare a calcio allo Sporting Arno, società di Badia a Settimo, dove ho fatto il direttore sportivo fino al 2003».

CONFESSIONI. «Mi ha confessato che si trova molto bene in Spagna, ma ha sempre la Fiorentina nel cuore e chissà che in futuro il suo sogno di vestire di nuovo la casacca viola non possa realizzarsi. Anche perchè Piccini gioca in un ruolo dove la Fiorentina è scoperta». 

ALTRE PIANTICELLE. «Insieme a Leonardi e Marchi abbiamo portato in viola tanti giocatori, fra cui Bernardeschi, prelevato dal Ponzano di Empoli, insieme a Venuti dall’Incisa, a Camporese dalla Marinese, Magnanelli ora al Sassuolo. Vorrei ricordare che i nostri settori giovanili sono di alto livello e i futuri campioni non nascono solo all’estero, ma anche sui campi dell’Italia».