L’orgoglio di Firenze e di un gruppo vero: altro che ‘scansarsi’. La Fiorentina c’è ancora per l’Europa. La missione di Pioli…

49



C’era chi parlava di ‘scansarsi‘, di una Fiorentina che non aveva niente da giocarsi, di un Napoli che sarebbe venuto a passeggiare a Firenze. Invece a tre giornate dalla fine la squadra di Pioli resta in corsa per l’Europa, dopo aver dato tutto sul campo, onorato la maglia, i suoi tifosi e un Capitano dal cuore grande che protegge i suoi compagni da lassù. E in tutto questo il Napoli, arrivato al gran completo dopo la vittoria e la sbronza dello Stadium, si ritrova praticamente a dire addio ai sogni scudetto.

Dinamiche e ‘scherzi‘ del calcio, di un ‘giochino‘ in cui quando per tutti parti già battuto magari puoi fare uno ‘sgambetto‘ inaspettato. Specie se alle tue spalle hai una città come Firenze, storicamente mai troppo felice di fare da comparsa o mettersi di lato. E i ragazzi di Pioli questo l’hanno capito: in campo ci mettono tutto, vanno oltre i propri limiti anche per loro, per quei tifosi che nonostante tutto hanno prima dato fiducia a questa squadra, poi l’hanno coccolata e rincuorata con amore nei momenti più difficili, fino a riservarle un’accoglienza speciale dopo il 2-0 di Roma.

E domenica al Franchi, giocatori di nuovo ad esultare con il popolo viola, nel nome di Astori e di Firenze. Koulibaly dà, Koulibaly toglie, si potrebbe dire in chiave Napoli. Dal gol a Torino al rosso su Simeone. Così come qualcuno ha paragonato il sogno Scudetto infranto per gli azzurri al sogno trofeo della Fiorentina nella finale di Coppa Italia all’Olimpico nel 2014. Allora le speranze di migliaia di cuori viola furono stritolate da qualcosa di extra-calcio, stavolta nonostante tutto è stato comunque il campo a dare il suo risultato. Senza che la Fiorentina recitasse il ruolo di ‘comparsa‘.

Pioli e i suoi hanno vinto la battaglia su tutti i fronti, e allora via alla festa del Franchi e di Firenze. Con tanto di coloriti sfottò ai napoletani (emblematico l’ironico coro ‘Abbiamo un sogno nel cuore, Napoli torna campione’ intonato dalla Fiesole a fine partita). La parte del ‘Davide contro Golia’, del resto, è insita nella storia di Firenze, e poco importa se dall’altra parte c’era la Juve ad esultare. La Fiorentina è tornata a vincere al Franchi contro una big dopo un anno, primo successo interno di prestigio per Stefano Pioli.

“Dobbiamo finire bene il campionato. Sono sicuro che abbiamo fatto un ottimo lavoro. Uno degli obiettivi era quello di ricreare un ambiente positivo a Firenze, ci stiamo riuscendo soprattutto per quello che i giocatori danno sul campo“, ha detto il tecnico viola. Già, la missione di Pioli: far riavvicinare la gente (e anche la proprietà) alla squadra, riportare la passione tra i tifosi. Un obiettivo complicatissimo se si pensa all’estate scorsa, diventato reale grazie ad un modo di fare calcio semplice, concreto e basato sui valori della maglia. Con giocatori che in campo danno tutto, al di là delle difficoltà e di valori tecnici che magari a volte sono inferiori agli avversari. E poi, inevitabilmente, con un’anima buona che da lassù ha unito tutti. Quel Davide Astori che al 13′ di ogni partita commuove tutti, una memoria che resta indelebile nel cuore di giocatori e tifosi. Ricordi e insegnamenti che danno una spinta forte al lavoro quotidiano del gruppo.

Una Fiorentina unita, che ha superato un altro grande scoglio (dopo una settimana con un solo punto in tre gare, dove tutto sembrava perduto) e che resta ancora aggrappata alla corsa europea. Eccola, l’altra missione di Pioli. Creare le fondamenta di una Fiorentina da Europa, uno zoccolo duro che potrà tornare a lottare per i primi posti in Italia. Passo dopo passo la Fiorentina è sempre lì, con 27 punti fatti nel girone di ritorno (5 in più dell’andata), 2 in più dell’Inter e solo 3 in meno di Roma e Lazio. I viola restano a -4 dall’Atalanta (che domenica sfiderà all’Olimpico la Lazio) e a -3 dal Milan, con rossoneri e nerazzurri che si incontreranno alla penultima giornata a Bergamo. La Samp, invece, ancora a pari punti con i viola, dovrà ospitare il Napoli. In attesa, poi, di un Milan-Fiorentina che il 20 maggio potrebbe decidere tutto. Finale di Coppa Italia (Juve-Milan, il 9 maggio) permettendo.

49
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
pepetto99
Ospite
pepetto99

E adesso tutti contenti a farci prendere per il …. dai tifosi rubentini che ci ringraziano per avergli servito l’ennesimo scudetto di ….. !!!

Darth
Tifoso
Darth

Ma chi se ne frega. Sanno una sega loro del significato di parole come sportività e correttezza. Guarda se mi devo preoccupare del giudizio di gente che considero meno di zero.

Mario 07
Ospite
Mario 07

Ricordo il grande scetticismo che c’era su Pioli sui DV per non parlare di Corvino.
Credo che bisogna prendere atto che Pioli è una persona seria che ha saputo dare un corpo ed un’anima ad una squadra che sembrava formata da sconosciuti e che stanno diventando dei campioni. Credo che corvino con i paletti che gli erano stati imposti ha fatto quantomeno un buon lavoro e che se i tifosi riescono a non insultare i DV riusciremmo a competere con le squadre strisciate.

roberto
Ospite
roberto

MARIO mi associo al tuo pensiero

SignaViola
Ospite
SignaViola

Chi scrive e commenta qui…spero che vada a vedere la Fiorentina all’Artemio Franchi….in curva….allora si rendera’ conto che ci sono molti tifosi che vivono a Firenze e non solo..che non sono Italiani…la comunita’ del Sudamerica e’ molto nutrita……ma non solo anche Nord africani…principalmente egiziani…Rumeni e albanesi..pochi…loro tifano tutti Inter e questo e’ una cosa che non riesco a spiegarmi….Quindi vuol dire che sono tutte persone che vivono a stretto contatto con la gente di Firenze o che tifa Fiorentina…e gli hanno fatto capire cosa significa…tifare Viola…come faccio io tutti i giorni nei cantieri….Forza viola

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Basta con questa espulsione di kulibali, la Fiorentina gliela aveva incartata anche con questo signore in campo, tanto da costringerlo ad un fallo nettissimo da ultimo uomo…….il resto sono chiacchiere…… Quando vincono gli altri sono fenomeni, quando vinciamo noi, è la squadra avversaria che era stanca o non era in giornata…fate festa, rosicare non fa bene……

roberto
Ospite
roberto

Siamo un gruppo unito, motivato, con degli ottimi elementi e giovane
abbiamo sofferto l’amalgama iniziale
abbiamo sofferto la tragedia
nessuno avrebbe scommesso sui punti che abbiamo fatto
e le belle vittorie con Roma, Napoli, Torino, Sampdoria
Forza Fiorentina

roberto
Ospite
roberto

Sig.i DELLA VALLE siamo un bel gruppo
basta aggiungere 3 pedine giuste già pronte x la prossima stagione
ecco che facciamo un salto di qualità

roberto
Ospite
roberto

Non dimentichiamo che nella prox stagione possiamo inserire Sottil, Gori, Castrovilli, Hristov e Venuti
meglio dei vari Olivera, Cristoforo. .

Salutino
Ospite
Salutino

Non ci andrà mai bene nulla. Come negli anni di Prandelli c’è chi diceva che non gli bastava più il quarto posto, che i dv avrebbero dovuto provare a vincere.

Giuseppe
Ospite
Giuseppe

Il nostro scudetto l’abbiamo già vinto, assieme alla Juve, come 6 anni fa. Vergognamoci!

Rothbard
Tifoso
Murray Rothbard

Te intanto vai, avvantaggiati

Matteo Praga
Ospite
Matteo Praga

Come gia detto ieri FIRENZE RITROVERA ORGLIO SOLO QUANDO QUALCUNO DEI CD. “GIORNALISTI” LOCALI AVRA IL CORAGGIO DI PORRE A SUA MAESTA DIEGO DELLA VALLE LA FATIDICA DOMANDA “SIG. DELLA VALLE HA ANCORA INTENZIONE DI PORTARE LA FIORENTINA IN ALTO E QUANTO HA INTENZIONE DI INVESTIRE NEI PROSSIMI 3 ANNI?” domanda credo più che legittima e civile …. ecco quando succedera questo allora forse Firenze avra ritrovato un po di quel suo orgoglio…. Fino a quel momento fin quando la citta si comportera da suddita ci sara spazio solo per le frustrazioni sfogate sui piccoli, per le gioie nel veder… Leggi altro »

braccinocorto.com
Ospite
braccinocorto.com

Ciao Matteo, come non darti ragione.. purtroppo Firenze sta diventando terra di conquista, ci sono sempre meno Fiorentini ed sta perdendo la sua identita.
Narra La Nazione che il 16% dei residenti parla starniero ed aggiungo che altra buona fetta non parla fiorentino. L’orgoglio di cui tu parli e’ sempre piu’ difficile da far rinascere…..

Matteo Praga
Ospite
Matteo Praga

Coloro Che hanno messo pollice verso possono anche motivarlo ammesso riescano …

Mezio Fufezio
Ospite
Mezio Fufezio

Vuoi una motivazione? È molto semplice: le tue sono farneticazioni di stampo populista, che tanto vanno di moda in questo periodo. Cosa vuol dire città suddita?! E di chi? Dei Della Valle? Loro sono i proprietari, possono essere criticati per come gestiscono la squadra, ma non sono tenuti a dare spiegazioni. E in ogni caso si stanno comportando come tutte gli altri presidenti italiani: prima vendono e poi comprano giocatori. La Juve ha dovuto vendere Pogba e, sicuramente, prima o poi venderà Dybala. Solo che loro prendono talmente più soldi delle altre squadre che non hanno problemi a vincere in… Leggi altro »

Matteo Praga
Ospite
Matteo Praga

Poerannoi come siamo ridotti…. sarebbero farneticazioni populiste capire dal proprietario della Fiorentina che intenzioni ha e se ci vuole investire almeno come fanno gente tipo De Laurentis o il povero Lotito o continuare a galleggiare cosi nell’anonimato? ah ah ah siamo proprio alla frutta gente eh… povera Firenze

braccinocorto.com
Ospite
braccinocorto.com

Mezio Fufezio, Concordo con te quando parli della scarsa abilità nel comunicare dei DV. Pero’ consentimi di ricordare che i DV sono propietari/presidenti di una societa’ di calcio, ed una societa’ di calcio non e’ una societa’ normale… la societa’ di calcio a che fare si’ con costi e ricavi ma anche con l’emozioni ed i sentimenti dei tifosi e la comunicazione/rispetto sono tutto. Consideriamo che I DV non sono ne tifosi viola, non s’intendono di calcio e con il calcio non si diventa ricchi…. la domanda e’ perche sono dove sono? E” ovvio che lo fanno per i consensi,… Leggi altro »

Mezio Fufezio
Ospite
Mezio Fufezio

Memoria corta? Scusami, ma chi mi sembra totalmente senza memoria sei proprio tu. I piazzamenti avuti con i Della Valle della Fiorentina sono in linea con la sua storia e questo non o dico io, ma la statistica. I tifosi come te o come quel farneticante di prima, questo evidentemente non lo ricordano o forse non lo sanno proprio. E non mi venire fuori con la solita storiella che non hanno vinto nulla: le proprietà viola vincenti, purtroppo, si contano sule dita di una mano. Io non sono un fan dei Della Valle, ma non vedo nessuna alternativa migliore o… Leggi altro »

Braccinocorto.com
Ospite
Braccinocorto.com

Ciao Mezio D’accordò con te sulla. Cittadella e ripartizine dei diritti tv ! D’accordo con te sui soldi spesi male. Siamo allineati (credo) anche sul fatto che con autofinanziamento si possa fare nene e soprattutto meglio di come stiamo facendo quest anno Su calciopoli qualche intercettazione imbarazzante c’ è. Forse siamo stati puniti duramente? Lo penso anch’io però potevamo evitare. Altro errore quello di non occuparsi della Fiorentina in prima persona! Anche i giocatori hanno sottolineato più volte che hanno patito la lontananza della proprietà. Abbiamo già commentato la comunicazione disastrosa….pochi comunicati, freddi, sibillini e simili a pizzini. Non so… Leggi altro »

Mezio Fufezio
Ospite
Mezio Fufezio

Guarda, se arrivasse una nuova proprietà, riportando entusiasmo, ne sarei felice. Come ti ho scritto prima, non sono un dellavalliano né un corviniano, quello che dico è che dubito fortemente che con qualsiasi nuova proprietà i risultati sportivi sarebbero migliori. Questo perché il sistema calcio è sempre più fatto in modo che possano vincere sempre e solo le solite squadre. Ciò che mi dà fastidio è dover leggere farneticazioni sul fatto che meritiamo di più, che non possiamo lottare solo per il 6° posto ecc, come se storicamente avessimo vinto decine di coppe e di scudetti. Perfettamente d’accordo con te… Leggi altro »

braccinocorto.com
Ospite
braccinocorto.com

I DV devono venderla subito e non aspettare la questione stadio cittadella..

Matteo Praga
Ospite
Matteo Praga

“Il farneticante di prima”? ah ah ah … vabbeh lasciamo perdere guarda non mi sembra il caso…. quello di cui mi stupisco è che a Firenze ormai il livello è questo. Direi che se la maggioranza è questa il declino sarà inevitabile e molto molto duraturo

Matteo Praga
Ospite
Matteo Praga

ah beh allora si in effetti non fa una piega…. ah ah ah

Artemidefiorentino
Ospite
Artemidefiorentino

Allineato con matteo e braccino

massimo
Ospite
massimo

Amici vi prego almeno dopo una prestazione notevole della ns. amata Viola,
smettete di sputare veleno su tutto e tutti, non potette sempre essere contro,
se veramente amate la FIORENTINA.grazie

roberto
Ospite
roberto

Bravo MASSIMO
giustissimo

max
Ospite
max

Cmq ci vuole pazienza piano piano il lavoro di PIOLI E chi fa mercato escono fuori. Tutti veleni e critiche erano eccessive, La partita vinta dimostra che di CERTEZZE NEL CALCIO NON ESISTONO. Qualcuno dovrebbe dire che HA SBAGLIATO !!!!!!! Non mi sembra che la proprietà ha detto che smobilita.

JOSEPH
Ospite
JOSEPH

MA CHE TIFOSI SIETE, NON CAPIRE CHE QUESTA SQUADRA MERITA RISPETTO PER TUTTO QUELLO CHE STANNO FACENDO, RIPARTITA DA ZERO CON 10-12 CALCIATORI NUOVI QUALCUNO NON ALL’ALTEZZA A LIVELLO TECNICO MA TUTTI UOMINI CON LA U MAIUSCOLA È L’HANNO DIMOSTRATO CON I FATTI.ORA LA SOCIETÀ HA IL DOVERE DI MIGLIORARE E SE NON LO FARANNO ALLORA CI DOBBIAMO ARRABBIARE ORA SOLO FORZA VIOLA E BASTA QUESTI RAGAZZI HANNO BISOGNO DEL NOSTRO TIFO UNITO PERCHÉ IL VERO TIFOSO SA QUANDO DEVE O NON DEVE CRITICARE ORA È IL MOMENTO DI AMARE E TIFARE A PIÙ NON POSSO QUESTA SQUADRA, CHI NON… Leggi altro »

JAPPO
Ospite
JAPPO

Joseph bravo, BELLE PAROLE la penso come te.
Ma purtroppo ti devo deludere , ci sarranno anchora pseudo tifosi, RADIO E SITI !!! che sputerranno critiche a prescindere.
(perche’ volevano della societa’ dei bonus)

Alessio
Ospite
Alessio

Bravo Marco bell’articolo, FVS

Signaviola
Ospite
Signaviola

Mi sembra che Nelle due partite contro la Fiorentina…..il Napoli non abbia fatto un tiro in porta…non pensò sia un caso….specialmente all’andata quando i partenopei erano molto in forma…

S70
Ospite
S70

C’è poco da fare… per andare in Europa bisogna vincere le ultime tre partite e saremo matematicamente sopra il Milan…. poi bisognerà vedere cosa avrà combinato l’ Atalanta….. comunque forza viola.

diego
Ospite
diego

siamo salvi?

e io che credevo che sculetto le imbroccasse tutte, evidentemente mi sbagliavo

Pilo
Ospite
Pilo

Povera Fiorentina mia.. Un mare di tifosi debosciati e volta gabbana che passano l esistenza intera teoricamente a infamare i ladroni bianconeri che appena 24 ore prima hanno nuovamente offeso l intelletto delle persone con l ennesimo scempio e voi schiavi prostrati e genuflessi non volevate scansarvi col Napoli..Io non so mi sarei scansato ma avrei perso 10 a zero così rimettevano a posto anche la differenza reti.. dopo i furti di scudetto storici contro Roma Viola Inter adesso si è aggiunto anche il Napoli alla triste lista.. s è perso in cada col Verona, a Sassuolo, con la Lazio… Leggi altro »

Alessandro
Ospite
Alessandro

Guarda cosa non si farebbe, per far dispetto alla moglie….Bravo. Veramente bravo.

Cuore Viola
Ospite
Cuore Viola

Come ho già scritto, la Juve, sul campo, onestamente, avrà vinto forse 3 scudetti. Uno in più o uno in meno rubato non fa differenza. Contribuisce solamente ad aumentare i tifosi delle altre squadre che si sentiranno defraudati dalla Juve. Il vero valore della Juve si vede in Europa, dove è una squadra come un’altra e dove vince come una Fiorentina in Italia.

fffffrrrr
Ospite
fffffrrrr

grazie al cielo la giustizia in europa c’è
con questo sono felice di aver battuto il napoli che credeva di venir qua e asfaltarci ….. poveri babbei

Rosa
Ospite
Rosa

Se ami il viola come asserisci non puoi pensare a scansarti ma pensi solo a fare la tua partita possibilmente vincendo. I tifosi veri hanno goduto e sono orgogliosi della loro squadra e poi il Napoli per me è peggio della juve dopo la finale di coppa Italia e il comportamento dei suoi sostenitori.

Rothbard
Tifoso
Murray Rothbard

Ma invece di chiacchierare, che l’hai finito di colorare il libro degli animali?

Potini
Tifoso
Potini

Obvious troll

Verghereto_viola
Tifoso
verghereto_viola

Scansarsi sarebbe stato disonesto e mafioso come fece la lazio contro l’inter anni fa…
Se volevano vincere dovevano lottare almeno un po’ invece di piangersi addosso..
FORZA VIOLA

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

Mah ….non mi pare un ragionamento sensato…parli d italiano medio corrotto ma ti saresti scansato…contradditorio e vile

Ezio
Ospite
Ezio

Non capisco perché scansarsi quando i giochi li avevano fatti sabato. Anche vincendo il Napoli sarebbe comunque sotto di un punto. Se tu sei convinto che avrebbero rimontato nelle tre partite rimaste ti illudi. A meno di cataclismi dopo sabato scorso lo scudetto sarà gobbo anche avessero avuto un solo punto di vantaggio.

IlMilanese
Tifoso
Il milanese

Scudettone ciao, se ci sei batti un colpo! Ultimamente faccia fatica a leggerti e mi sento…..sperso! Mi mancano le tue sentenze inappellabili! Forse se non sei al corrente voglio segnalarti una buona notizia: la tua AMATA Viola si è salvata dalla quasi certa retrocessione. Incrociati e fortunati eventi sembrano aver scongiurato l’abisso! Pare basti (e forse non serve….) fare un punto nelle ultime tre partite. Sono sicuro che esulterai per questa fantastica novella. Un caro saluto da un Tuo devoto ammiratore?
PS
Questo vale anche per l’Armandone e tutti il suoi amici!

camparino
Ospite
camparino

sei Nono anche ‘il milanese’

se t’hanno ridotto a esaltarti per un nono posto temporaneo, vuole dire che ce l’hanno fatta

Oranje
Ospite
Oranje

L’anno scorso si finì a quota 60. Mancano tre gare e siamo a 54. Chissà.

Ponzio
Tifoso
ponzio

con 60 non si va in EL nemmeno quest’anno. Certo con una squadra completamente ricostruita confermare gli stessi punti sarebbe un piccolo successo.

roberto
Ospite
roberto

Forse anche un buon successo, la tragedia è stata tosta . .
Personalmente sono contento

Articolo precedenteLa giornata viola: il riassunto
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI