Lotti: “I nuovi stadi cambieranno il calcio. Ci sarà uno spettacolo migliore”

15



“I progetti che riguardano non solo gli stadi di Juventus e Udinese, ma anche di Empoli, Cagliari, Bologna, Sassuolo e Frosinone, da qui a dieci anni cambieranno volto al mondo del calcio”. Lo ha detto questa mattina il ministro per lo Sport, Luca Lotti, nel Palazzo del Comune di Pescara, intervenendo alla presentazione del progetto per il nuovo stadio della città adriatica. “Probabilmente ci arriveremo tardi – ha aggiunto Lotti – ma ci stiamo arrivando”. Così riporta una nota Ansa.

Ancora Lotti: “Gli stadi di proprietà sono un pezzo di futuro, pensare a come si vive lo spettacolo in uno stadio privato, aiuta ad avere un calcio più bello ed avvincente. Stadi più belli e funzionali aiuterà ad avere uno spettacolo migliore”.

15
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
fra diavolo
Ospite
fra diavolo

INTANTO IL MODENA LASCIA IL CAMPIONATO DI C PER DEBITI……………organizzazione modello tornei fra bar,e soldi alle solite che poi li sperperano fra giocatori strapagati e procuratori avvoltoi.

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

RIFANNO NUOVI PLASTICI OPPURE LE SQUADRE ITALIANE VANNO A GIOCARE IN GERMANIA ED INGHILTERRA??

andrea
Ospite
andrea

cosa non si direbbe per qualche voto in piu’, adesso che si avvicinano le elezioni; fra il dire e il fare c’e’ di mezzo un oceano.

Braccinocorto.com
Ospite
Braccinocorto.com

Se lo dicesse pensando all’elezioni dovrebbe dire l’esatto contrario qualora il messaggio fosse rivolto ai piccoli elettori…

Purtroppo, a mio avviso, dice esattamente quello che pensa e la cosa mi preoccupa moltissimo.

Mah...
Tifoso
Mah

I nuovi stadi non serviranno a nulla se non si ridurrà il gap economico con le squadre che prendono un botto dai diritti tv e dai vari sponsor…ora come ora il calcio non è tanto dei più bravi ma di chi ha più soldi e andando avanti così sarà sempre peggio,fino a quando la gente non si stuferà e rimarranno effettivamente seguite solo 3 o 4 squadre per campionato…ora,non dico che ogni anno una piccola squadra debba vincere lo scudetto ma che almeno venga data la possibilità alle squadre ambiziose di crescere e di rimanere e confermarsi a certi livelli,un… Leggi altro »

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Vaia bollito!!! Quando si faranno gli stadi in Italia all’ estero gli avranno già fatti sulla luna!!!!!

Bargan
Ospite
Bargan

Il calcio non ha più equilibrio. Le prime vinceranno sempre anche con gli stadi nuovi

Potrillomadridde
Ospite
Potrillomadridde

In effetti è cosi! Certo sono la pacchia per imprenditori e costruttori

Braccinocorto.com
Ospite
Braccinocorto.com

Si si ci sara ‘ uno spettacolo migliore ma…. Le societa’ s’indebiteranno all’osso le piccole e le medie investiranno sempre meno in giocatori Tuttle aumenteranno il prezzo del biglietto di consequenza meno spettatori (a parte per le squadre di grandi citta’) qualche piccola fallira’ e tra le medie e grandi aumentera’ il divario.

si ruzza
Ospite
si ruzza

Luca Lotti detto lo sculo.

Potrillomadridde
Ospite
Potrillomadridde

Ovviamente frasi fatte senza dire come, perché ecc ecc! Mi sembra proprio una priorità wuella di fare gli stadi in Italia! Poi sassuolo ha comprato quello della Reggiana in bancarotta. Atalanta e udinese è un la ristrutturazione, frosinone sappiamo tutti la storia… basta con il confondere la gente. Sono stufo di pagare per l’alitalia, banca etruria, monte dei paschi, per gli sprechi e per le cose belle si ma inutili in questo momento.

Unus
Ospite
Unus

Ad aprile siete a casa ,Ciccio ,te ed il tuo comandante .

Viaibrodi
Ospite
Viaibrodi

Quando tutto questo avverrà, i top club resteranno tali e gli altri idem: il gap sarà sempre il solito. E i brodi ci credono pure…

guido
Ospite
guido

Contributo fondamentale e imperdibile da parte del Ministro: BRAVO!!

Umberto
Ospite
Umberto

Tutte frottole. Quando questo avverrà saranno già superati rispetto agli stadi europei.

Articolo precedenteThereau, Simeone, Babacar: quel ‘feeling’ particolare con il Toro (VIDEO)
Articolo successivoFormazione dei Tifosi, davanti Simeone e non Babacar. Confermati Chiesa-Thereau
CONDIVIDI