Luca Toni aggredito ad Avellino: il comunicato dell’Hellas

11



Bruttissimo episodio in quel di Avellino, nel quale, tra gli altri, è rimasto coinvolto anche l’ex viola Luca Toni, attualmente dirigente dell’Hellas Verona. Questo il comunicato ufficiale uscito sul sito del club gemellato con i tifosi della Fiorentina:

“Hellas Verona FC condanna con forza il gesto vile ed intimidatorio compiuto da ignoti che, durante il tragitto che separa l’albergo, dove alloggiava la squadra, dal ‘Partenio’ di Avellino, in seguito ad un vero è proprio agguato hanno accerchiato e danneggiato l’auto sulla quale viaggiavano il Presidente gialloblù, Maurizio Setti, il Direttore Operativo, Francesco Barresi, Luca Toni e un’ altra persona diretti allo stadio per assistere ad Avellino-Hellas Verona. Nonostante l’aggressione ed i danni alla vettura, solo grazie ai pronti riflessi del conducente sono conseguiti apparentemente limitati danni fisici per gli occupanti che verranno comunque valutati nella loro entità solo nelle prossime ore. Episodio deplorevole per quella che dovrebbe essere una giornata di sport ma che invece ha rischiato di trasformarsi in un dramma. L’Hellas Verona FC comunica inoltre che affiderà immediatamente al proprio legale ogni azione a tutela dei propri diritti nonché sporgendo formale denuncia querela avanti le autorità competenti affinché vengano avviate immediate indagini e conseguentemente presa ogni ferma decisione punitiva nei confronti dei responsabili”.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Antonio
Ospite
Member

Avellino si conferma miniera di gobbi inesauribile

FabriViola
Ospite
Member

Avellino è un feudo di gobbi travestiti, ci hanno fatto perdere una coppa Uefa…non dico altro

Potini
Ospite
Member

Io c’ero. Avellino, fra l’altro, una delle rarissime località veramente brutte d’Italia.

alessio
Ospite
Member

Squalifica del campo e obbligo di giocare a Verona per un anno!!! 20 punti di penalizzazione… e un rigore contro a partita… 2 se giocano col milan…

Purpleisthecolor
Ospite
Member

Avellino, per l’amor di Dio.

Conte Ugolino
Ospite
Member

Aveo pensato alla vittoria a tavolino peril Verona, ma quello che suggerisce Ivviola mi pare pure più giusto!

Gualtiero milano
Ospite
Member

I soliti terronazzi

gigliocaldo
Ospite
Member

anche salerno brutti ricordi… sarà mica che le terre dei fuochi fanno brutti scherzi allucinogeni alla gente da quelle parti?

ivvviola
Ospite
Member

SE CHI AMMINISTRA IL CALCIO AVESSE PER COSI DIRE LE PALLE,L AVELLINO DA STASERA SAREBBE RETROCESSO ALL ULTIMO POSTO DELLA CLASSIFICA E QUINDI RETROCESSO. NON CE L HO PER NESSUN MODO COI TIFOSI DI AVELLINO ,MA SE QUESTI EPISODI GLI VOGLIAMO FUORI DAL CALCIO LA MANO NON DEVE ESSERE MORBIDA MAI IN NESSUN MODO,SE L AVESSERO FATTO QUELLI VIOLA ,SAREBBE LA STESSA COSA…..H VEDIAMO LE MEZZESEGHE AL POTERE COME SI COMPORTANO ORA….

ANDREAS
Ospite
Member

Avellino…..mmmhhh! mi ricorda qualche cosa di brutto………!

Il Duca
Ospite
Member

forse se facevate un titolo più adeguato alla realtà dei fatti era meglio, sembra che abbiano atteso Toni in strada da solo e lo abbiano cardato di botte….comunque gesti del genere sono sempre da Roma in giù, mi spiace dirlo ma è così

wpDiscuz
Articolo precedenteSerie B, i risultati: il Verona cade ad Avellino, sorpasso Frosinone
Articolo successivoAvversaria EL, il Borussia M.Gladbach vince anche in casa del Werder Brema
CONDIVIDI