Lucchesi: “Contento del ritorno di Pradè. Bati e Antognoni due grandi personaggi”

4



Il dirigente del club rosanero ha commentato il ritorno in viola di Pradè e quello possibile di Batistuta

Il direttore generale del Palermo, Fabrizio Lucchesi ha parlato a Radio Bruno:

Sono molto felice per Daniele Pradè. E’ un ragazzo fantastico e si merita questo ritorno, considerando l’affetto che lo lega a Firenze. E sono contento che lui e Montella tornino a lavorare insieme, considerando quanto questo ticket aveva fatto bene nel triennio precedente. La nuova proprietà ha portato entusiasmo e dall’esterno credo sia anche molto affidabile, adesso diamo il tempo di lavorare. Dare un ruolo di peso ad Antognoni e portare nel club anche Batistuta penso siano altre due mosse davvero intelligenti. Giancarlo è uno che ha il sangue viola, Bati è tanta, tanta roba. Avevo provato anche io ai miei tempi fiorentini a coinvolgerli, ma non me lo permisero. Adesso devono stare a sentirli, perché sono due grandissimi personaggi”.

4
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
marco mugello
Ospite
marco mugello

Manca un grande difensore del passato…. così la competenza specifica del gruppo dirigente sportivo sarebbe completa.

Oranje
Ospite
Oranje

Ma perché intervistare questi personaggi?

robi
Ospite
robi

Dove si conferma che i fratellini sono tipi molto, molto particolari. Hanno tenuto Antognoni fuori dalla Fiorentina per tanti anni, forse volevano dimostrare che come loro non c’era nessuno. Hanno dato Firenze in mano a un personaggio come Corvino non una ma due volte. Per capirli a fondo andrebbero rilette le cronache del processo contro Stefano Prizio un mix di cattiveria e stupidità. A mai più!

Pat Mac Ryan
Ospite
Pat Mac Ryan

Solidarietà a Stefano

Articolo precedenteBettarini: “Batistuta simbolo di Firenze. Vedrei bene Spalletti”
Articolo successivoLa giornata viola: il riassunto
CONDIVIDI