Lucchesi: “Squadra B? La Lega Pro ha bocciato la proposta. Ma qualche esempio c’è”

    0



    lucchesiL’ex direttore sportivo della Fiorentina, Fabrizio Lucchesi, ha parlato a Radio Blu dell’idea che sta prendendo piede negli ultimi giorni, con la Fiorentina che sarebbe vicina a stringere una collaborazione con il Prato, che diventerebbe una sorta di squadra B per i viola: “L’idea di avere una squadra B da far giocare in Lega Pro non è stata accettata dalla stessa Lega Pro. La Lega si Serie A aveva avanzato l’idea sull’idea di quanto accade in Spagna. Questo non vieta che una società di Serie A possa trovare un accordo con qualche club di Lega Pro. Ci sono state esperienze in questo senso, ad esempio la Sampdoria collaborò con il Portogruaro in Serie B. Ma serve una logica, non basta mandare due o tre giocatori in questi club. L’esperienza della Sampdoria non è stata fortunata, perché l’idea era di Sensibile che poi lasciò il club ed il nuovo management non ritenne di continuare il rapporto. Il Parma è una di quelle società che ha tanti giovani in giro per l’Italia. Tentativi per fare queste collaborazioni ce ne sono stati in passato”.