Lucescu «Favoriti gli ucraini. Sono più forti della Fiorentina”

    0



    Mirceu LucescuLunga intervista all’allenatore dello Shakhtar Mircea Lucescu sul Corriere Dello Sport che analizza così la gara di questa sera: “Tra Fiorentina e Dinamo io vedo in semifinale gli ucraini. Perché? Perché hanno esperienza, storia internazionale, un fattore che conta. Lo stesso vale per la Dnipro contro il Bruges, come valeva per il Metalist contro la Samp quattro anni fa. Possibile insomma che una squadra ucraina arrivi in finale. La società è cresciuta molto, ha un centro sportivo di primo ordine che di sicuro la Fiorentina non ha. Ha finalmente un’accademia di giovani che sta dando i suoi frutti. Prima investivano su giocatori fatti, adesso hanno elementi del vivaio che formano l’ossatura della squadra: Rybalka, Sydorchuk, Burda, Kravets, Buyalskiy. Poi ci sono i valori aggiunti Dragovic, Vida, Veloso. E naturalmente Yarmolenko. Ecco, lui può essere un giocatore di livello internazionale, ha delle qualità: è forte, ha corsa, velocità di base. Ma può essere bloccato, perché prevedibile: gli mancano fantasia e tecnica superiore. Adesso l’Olimpysky ospita anche 60mila tifosi, prima erano sì e no 10 mila. Le squadre del Donbass giocano la loro partita interna contro la Dinamo qui a Kiev su loro invito… E loro avevano sempre problemi in quelle trasferte. Una simile situazione non può continuare».