Luci e ombre per la Fiorentina a San Siro

di Giansandro Mosti - Qs La Nazione

2



San Siro

Il Meazza di sponda rossonera è storicamente uno dei peggiori campi per la Fiorentina. In serie A, i viola vi hanno ottenuto 11 vittorie e 20 pareggi, ma ne sono tornati a mani vuote 45 volte.  L’inversione di rotta la causò quella tutt’altro che apprezzabile Fiorentina di Delio Rossi, vincendo a sorpresa per 2-1, dopo avere recuperato il gol milanista di Ibrahimovic con una rete di Jovetic.

Toccò a Amauri segnare, a un minuto dalla fine, il gol della vittoria, il suo unico in maglia viola. Quindi, con in panchina Montella, altri due successi di seguito. Il 3-1 del 2012/13 e il 2-0 del 2013/14. Infine un positivo 1-1 nel 2014/15, in cui Ilicic pareggiò nella ripresa il gol rossonero di De Jong. Ma nello scorso campionato la serie positiva si è interrotta e il Milan è tornato a prevalere con un classico 2-0.