Luciano Dati: “Ci danno calci perché giochiamo bene. A Siena pensino al Palio…”

    0



    DatiL’ex massaggiatore della Fiorentina, Luciano Dati, è intervenuto a Radio Blu: “Ci danno tante pedate, perché noi giochiamo un bel calcio spettacolare. Siamo il Barcellona della Serie A. Fiorentina-Siena? Non è una partita particolare, non c’è storia! Loro si godano il Palio, noi dobbiamo vincere a mani basse già nel primo tempo. Il Siena ha una buona squadra, affrontiamoli con determinazione senza guardare in faccia nessuno. Dobbiamo vincere questa Coppa Italia! Dopo il Siena ci tocca il Milan, anche lì sono sicuro che andremo alla grandissima. Il mio preferito è Borja Valero, non è proprio come Rui Costa ma ci manca poco. Matri? Mi piace, ha un gran fisico ed è un finalizzatore. Ci mancava per il nostro gioco corale. A me, da tifoso, dispiace che sia andato via Cerci. Con lui e Cuadrado si vinceva lo Scudetto”.