Lui e Firenze. Perché è così dura lasciar partire il ‘sindaco’ Borja Valero

di Ernesto Poesio - Corriere Fiorentino

44



Come riporta il Corriere Fiorentino, esiste una premessa nell’affare più chiaccherato della settimana: con Borja all’Inter ci guadagnerebbero tutti. La Fiorentina, risparmiando una decina di milioni lordi d’ingaggio, lo spagnolo che si ritroverebbe in tasca 4 milioni netti in più in tre anni. Detta così nemmeno ci sarebbe da discutere. Eppure il caso Borja Valero rischia di essere lo scoglio più difficile da superare per Corvino e il presidente Cognigni. Più di Bernardeschi (che già agli occhi dei tifosi rientra nella categoria dei «dollarumma»), più di Kalinic la cui avventura fiorentina sembra naturalmente conclusa insieme a quella del suo mentore Paulo Sousa. Operazioni di mercato, quelle. Possibili milioni da investire per costruire una Fiorentina più adatta alle esigenze di Pioli. Ma quando si parla di Borja, le cose cambiano.

Perché lui è il «sindaco», sia per i tifosi che per i compagni che gli regalarono pure la fascia tricolore. Perché lo spagnolo è il simbolo (e l’ultimo rimasto) di quella Fiorentina Olé che, soprattutto nel trienno Montella, ha fatto entusiasmare come poche altre. E perché non è solo una questione di campo, con quei colpi di maestro e la capacità di tenere incollato il pallone neanche avesse una calamita. Lui è altro. Ed è comprensibile lo smarrimento di una comunità sempre alla ricerca di un simbolo e di eccezioni a un calcio che ormai vive con la valigia pronta.

Borja Valero ha sempre detto di voler restare a vita a Firenze, e con sé invece della valigia ha sempre portato il telefonino per immortalare la sua vita da fiorentino doc. Perché è così che si sente insieme alla sua famiglia. Fiorentini. In città sono quasi un’istituzione, una specie di Royal Family in salsa viola con il piccolo Alvaro nella parte di baby George e la bella Rocio Rodriguez in quelli della consorte sempre sorridente. Basta fare un giro su Instagram per farsi un’idea. C’è il Ponte Vecchio in tutte le salse, perfino sotto forma di coordinate gps tatuate sul braccio. Ci sono il Calcio Storico e lo scoppio del Carro con tanto di colombina presa in braccio, oppure la torta dell’ultimo compleanno a forma di giglio, la maglietta dei Guelfi, il braccialetto del Meyer. Ma ci sono anche i pomeriggi alle Cascine, le giornate al mare della Versilia, i giorni liberi nel Chianti o il gelato accanto allo stadio. E sono proprio quelle immagini a creare la vera empatia, a rendere il rapporto con la città così paritario, speciale e adesso così difficile da gestire, sia per la società che per il giocatore, nel momento in cui la separazione appare più probabile.

Qualcosa però si è rotto. E non da oggi. Lo scontro durante l’ultima stagione fra i dirigenti e la squadra, rimasta unita dietro l’allenatore più a parole che sul campo, ha lasciato strascichi un po’ dappertutto, avvelenando anche il pozzo della fiducia reciproca. Il finale di campionato poi, tra rimpalli di responsabilità e la certificazione dell’addio all’Europa sono stati letti dal club come figli più della mancata convinzione che di questioni tecniche.

La resa dei conti, insomma, non era più procrastinabile per provare a gettare le basi della ripartenza. Ed era impossibile che anche il rapporto fra la Fiorentina e Borja non venisse messo in discussione, con lo spagnolo ultimo reduce di un ciclo che la società reputa ormai concluso. Un azzardo, forse. E di sicuro, se la cessione dovesse essere perfezionata, Corvino si ritroverà a gestire un mercato ancora più difficile, con la consapevolezza di non aver più alcun bonus di fiducia da giocarsi. Non proprio una partenza semplice, anche per Pioli. Restare senza «sindaco» in fondo non è cosa che capita tutti giorni.

44
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
SATANELLO VIOLA
Ospite
SATANELLO VIOLA

PIANGERO0′ PER TANTISSIME NOTTI…………………. MA VAIA VAIA………………….

lore51
Ospite
lore51

Scusate, ma dopo tutto questo, Il Sindaco L ‘ affetto x la città, il bene di tutti i tifosi (e non è uno che gioca male e si tira indietro e che fa ancora un gran comodo a CENTROCAMPO,
I NOSTRI UOMINI (DIRIGENTI )PER UN INGAGGIO UN PO PIÙ ALTO LO VOGLIONO DAR VIA PER FORZA! !!!!!!!!!
MA CHE SQUADRA PENSANO DI FARE?
PURTROPPO A MALINCUORE, MA PER LA LORO GESTIONE DELLA SQUADRA , MI STANNO SEMPRE PIÙ DISTACCANDO DALLA SQUADRA.
BOOOOO????
LORE 51

Pantuffle
Tifoso
santucci

Vai a fatti il tatuaggio colle coordinate della casa di djorkaeffe !!!!!

Conte Trotta
Ospite
Conte Trotta

Lo juventino Lukus urla e sbraita… ma qui c’è poco da agitarsi… Se non sono i Della Valle non c’è una “cicca” che ci raccolga e con questi chiari di luna sarebbe meglio non piombare in serie D… Borja ha fatto come gli altri un campionato mediocre e alla fine vuole un rinnovo per tre o quattro anni. Perché doverglielo accordare? Il suo procuratore lavora da mesi a questo cambiamento… e poi credo non sia il massimo nella Fiorentina che ha in testa pioli… Ditemi dove dovrebbe giocare il todocampista! Aria nuova, gente! Aria nuova!

Torre di Federico II
Ospite
Torre di Federico II

A Firenze s’è fatto di tutto per far entrare in Fiorentina un certo Giancarlo Antognoni eppure tutti si sapeva che come dirigente non sarebbe stato di grande spessore basti guardare il ruolo, senza nessun peso peso specifico nè di qualità nè di responsabilità, che aveva in Federazione però siamo rimasti tutti contenti ed appagati quando da parte di chi conta c’è stato l’ok per questo passaggio. Ora Antognoni è la nostra bandiera in Fiorentina e per nostra intendo un vero vessillo che sventola anche alle riunioni dove ci sono i vari Panerai, Giani e compagnia cantando, tutta gente che sta… Leggi altro »

Mrchuck
Ospite
Mrchuck

Partendo dal presupposto che borja a me piace. Per il prossimo anno serve gente che ha la possibilità di giocarsi un posto per il mondiale, ma non trova spazio nei propri club va bene anche 22 prestiti ma di gente che corre. Perché di pali per i pomodori siamo pieni.

Lukus
Tifoso
Lukus
Tifoso
Lukus

A me fate ridere, TUTTI! Tutti ad “abboccare” al giochino di una società e di una proprietà SCANDALOSE che riesce bene, a quanto pare, solo nell’intento di scaricare puntualmente le proprie colpe e deficienze su giocatori ed allenatori agli occhi dei tifosi che se la bevono!!!
Non avete ancora capito che il problema della Fiorentina è il comportamento di questa proprietà?
Che altro deve succedere, dopo 15 anni, perché ve ne convinciate?

Jorge Ben
Ospite
Jorge Ben

Guarda che basterebbe che Valero dicesse solo tre paroline: “Io resto qui”.

angelo Tampa
Ospite
angelo Tampa

il signor valero non parla piu’ da moltissimi giorni. non publica piu’ selfie con ponte vecchio…. leggo oggi di bacca che dice: resto al milan non vado via. valero avrebbe dovuto dire questa semplice frase. pero’ non puo’ dirla perche’ una cosa e’ l’amore per la citta’ ma per tre milioni l’anno al diavolo ponte vecchio … il sindaco…. gia’…. ma fatemi il piacere!!!!!

Lupo viola
Ospite
Lupo viola

Supermarket Viola, offerte speciali per tutte le tasche!!! Così i poveri proprietari della Viola fanno qualche plusvalenza…annata difficile X i permalosi, consigliati antidoti come profilassi!

Lukus
Tifoso
Lukus

Se non fosse “surreale” (ma poi forse neanche troppo!) direi che i DV si stanno intenzionalmente sforzando di entrare in urto con la città ed i tifosi!!!

Alberto
Ospite
Alberto

Credo che si stiano semplicemente preparando alla vendita della società…

Peter
Ospite
Peter

Io non so cosa sia successo o stia succedendo, oppure chi ha colpe o no di questo attrito con lui. Due cose sole penso, (1) se voleva rimanere per Firenze ed i tifosi accettava le condizioni economiche attuali, per le quali la società non gli ha neanche chiesto di ridursi a livello di ingaggio e (2) se gli preme così tanto Firenze, lascia a casa moglie e figli, e torna a fine stagione. Il resto son fregnacce, questo calcio mi fa ridere quando chiama “bandiere” i giocatori attuali. Quindi io lo saluto, invitandolo ad alzare i tacchi e levarsi dai… Leggi altro »

Andreino
Ospite
Andreino

Se ne deve andà è bollito poi vendiamo anche Chiesa sennò qui non si racimola piu un soldo con 10 milioni darei via entrambi tutti è due e son soldi cash sicuri quelli se vogliamo andare a prendere qualche giocatore c’è Lapadula e Pavoletti

Lukus
Tifoso
Lukus

Redazione, forse non vi è chiaro che Corvino, e con lui tutta la dirigenza fino ai fratellini proprietari, il “bonus di fiducia” come lo chiamate voi LO HANNO GIA’ ESAURITO DA TEMPO!!! Io spero che questa vicenda di Borja faccia esplodere una volta per tutte le contraddizioni ed i comportamenti INDEGNI di questa proprietà che,m se non da quello dei risultati, è sicuramente la peggior proprietà mai transitata in riva all’Arno in quanto a relazione con città, tifosi., giocatori e allenatori!!! Non so quindi capire come ancora possa esserci chi la sostiene e non posso che augurarmi che vengano, con… Leggi altro »

pratociri
Ospite
pratociri

Ma che dura, ci abbiamo Cristoforo, Maxi Oliveira e Ollio richiamerà Toledo, se va via Borja che problemi ci sono.

antipippero
Ospite
antipippero

Difficile io non vedo l’ora che se ne vada almeno giochiamo 11vs11 le partite era uno dei 4 cancri della squadra insieme a “Gonzo” Rodriguez “Telepass” Pasqual e l’ultimo superstite “piedi di legno” Tomovic che toccherà sorbircelo fino che rimane il trippone di Vernole.

Pilo
Ospite
Pilo

…fatela finita di parlare a nome di tutti…ad arrogarvi questo diritto..Borja non è il Sindaco per TUTTI i tifosi,a me fa pena lui il suo stile di gioco sonnolente le sue fotografie e anche la Brambilla’s family così ostentata..io tifo viola voglio anche mercenari ma che ci facciano vincere ciò che in 40 anni non ho mai visto..basta Tricchettrocche..giocatori BONI che sputano l anima…ma quali tatuaggi e leccherie del genere…viaaaaa…via subito sto debosciato! !!!

passi
Ospite
passi

Borja uno di noi il resta e’ niente. Fatela finita! Societa di m… che ormai con Firenze ha chiuso totalmente.

Canterbury
Tifoso
Canterbury

Ed io la penso come te per il semplice motivo che nel calcio NON ESISTONO PIÙ BANDIERE ma soldi.
Quindi ben vengano professionisti seri che danno tutto,come Borja sicuramente ha fatto, e sopratutto di livello perché sono lautamente pagati, ma x favore non parlatemi di bandiere.
Squadra competitiva con giocatori di livello,il resto frottole x gonzi.

Fiesolesempre
Tifoso
Fiesolesempre

Mi fai pena …..debosciato sarai tu
La REDAZIONE DOVREBBE SORVEGLIARE SU CHI OFFENDE LE PERSONE COSÌ, FORSE SI SCORDA CHE È RESPONSABILE IN SOLIDO CON CHI LE SCRIVE.

Ma non farmi ridere
Ospite
Ma non farmi ridere

Infatti su questo hai ragione ma vale anche per tutti gli altri compresi i DV, Corvino, ecc altrimenti sei solo di parte..troppo comodo brodo.

Enzuccio
Tifoso
Enzuccio

Che bella persona e quanta…..classe ha questo tifoso viola..Quando nomini Borja sciacquate la bocca, ma chi sei che ti permetti espressioni così lesive del grande todocampista della Fiorentina.E ricorda che se non si è vinto nulla non certo per colpa dello spagnolo.Fai na cosa tifa…. Canicattì!!!

Enzuccio
Tifoso
Enzuccio

E tu saresti l’esperto di calcio..ma quale il….. balilla?

Amicocatopleba
Tifoso
amicocatopleba

Ma icchè tu vo vincere, brodo. Questi incompetenti gliè grassa se un ci fanno fallire un’altra volta. E vo vincere, questo. Un mangerebbero pe un cacare, guarda se ti comprano i giocatori pe fatti vincere. Credici vai, aimmeno tu se contento.

Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Da molti sento dire società qui società la , ma quale società è da tempo ormai che a Firenze non c’è più una vera società di calcio ,purtroppo !!! .

Vituperio
Ospite
Vituperio

Far partire uno dei più grandi giocatori degli ultimi trenta anni. Decisivo nelle vittorie con la nazionale spagnola. La sua sfortuna è stata l’essersi innamorato di Firenze e della Fiorentina. Se dopo la retrocessione con il Villareal avesse firmato con una grande squadra tipo Inter o Empoli a quest’ora avebbe vinto almeno un paio di palloni d’oro. Per la Viola la vedo dura. Serie B praticamente sicura.

roberto
Ospite
roberto

anche lui è uno che in carriera titoli 00000, mai determinante x me medaglina grazie e ciaooo

Antonio cz
Ospite
Antonio cz

Ma perché non dice chiaramente alla società non voglio essere ceduto ho ancora due anni di contratto non importa se non sarò un titolare fisso aspetterò il mio turno ma rimango perché amo questa maglia e amo la città….semplice no???

Fiesolesempre
Tifoso
Fiesolesempre

Perché per chiunque non è facile stare in paradiso a dispetto dei santi…

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

e come mai invece per Bernardeschi la società dovrebbe obbligarlo a rispettare il contratto? Bernardeschi ci può stare in paradiso a dispetto dei santi?

Gorenc78
Tifoso
Gorenc78

perchè non lo puo’ dire e in più se ti hanno già venduto, cosa vuoi che dica???

Antonio cz
Ospite
Antonio cz

Se tu mi vendi ed io per amore della fiorentina rifiuto il trasferimento non si fa niente non sei mica un oggetto…sicuramente mi punirai ma ne sono consapevole e per amore rimango…invece davanti a 10 milioni in tre anni l amore svanisce questa é la verità secondo me

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

tu non sai niente, non sai come funzionano le cose. Ma vuoi pontificare. Eppure proprio un bambino dell’asilo non dovresti essere.

Filippo
Ospite
Filippo

Io fossi borja farei una conferenza stampa e direi la verità: io e la mia famiglia vogliamo rimanere ma il signor corvino e compagnia vogliono risparmiare sull’ingaggio e fare cassa. Fossi in borja lo farei visto che è un signore. Cosi si farebbe chiarezza sulla società di buffoni che sono.Scusate lo sfogo!

@kappeshark
Ospite
@kappeshark

o magari,..è proprio lui a spingere ad andar via?

Fiesolesempre
Tifoso
Fiesolesempre

VALERO l’ha dichiarato cento volte e meno di un mese fa si è tatuato le coordinate di Firenze …io non amo i tatuaggi ma uno che vuole andare via farebbe questo?

fracchia
Ospite
fracchia

si le coordinate gli servano in futuro pè venire in vacanza e un perdersi

antipippero
Ospite
antipippero

Con 2 anni di contratto se non gli sequestrano la famiglia e gli puntano la pistola alla testa per firmare e’ l’unico modo per costringerlo ad andarsene, forse a te non viene il dubbio che le foto e le ca…te scritte sui social sono solo un modo per arruffianarsi la gente SVEGLIA.
Basta lecchini serve gente che dimostri attaccamento nel campo non a chiacchiere gente che sputa la milza in campo che randella e picchia non quelli che pisticchiano e traccheggiano.
Via il turista pelato.

Canterbury
Tifoso
Canterbury

E basta; mi chiedo se quando se ne andarono Baggio o Batistuta che non erano bandiere ( ma neanche Borja) ma grandissimi giocatori (Bprja avrebbe portato loro le borse) cosa sarebbe stato se esisteva Fiorentina.it….??

Fiesolesempre
Tifoso
Fiesolesempre

Baggio e batistuta non si sono esposti famiglia compresa come VALERO…

Ma non farmi ridere
Ospite
Ma non farmi ridere

Ah ahah ridere ridere ridere!!!!
Ma cosa dici? Proprio perché si sono esposti farebbero bene a parlare ADESSO perché è ADESDO che conta parlare altro chebun silenzio assordante. Ti sei fatto outing da solo….

Marco77
Ospite
Marco77

Già la premessa è sbagliata quindi non vedo il senso di continuare a leggere un articolo del genere

Articolo precedenteA Milano è arrivato Ramadani. Possibili novità sul fronte Kalinic
Articolo successivoFiorentina, per il classe 1999 Ardaiz servono 10 milioni
CONDIVIDI