Luiz Fernando, ancora niente Primavera: in attesa di cittadinanza, poi si unirà alla squadra

4



L’attaccante classe ’99 si unirà alla Primavera viola, ma è in attesa della cittadinanza italiana. Ora è in Brasile.

Ci sarà anche Luiz Fernando tra i volti nuovi della Primavera 2018/2019. L’attaccante brasiliano (LEGGI QUI LA SUA SCHEDA) non si è però ancora aggregato al gruppo di Bigica: come raccolto da Fiorentina.it, il giocatore è rimasto in Brasile, in attesa della cittadinanza italiana. Appena otterrà la documentazione, si unirà al resto della squadra.

4
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Geoffrey
Ospite
Geoffrey

A me sembra strano che un fondo sia proprietario di un cartellino, infatti il regolamento dice che, un fondo può essere proprietario di una società di calcio, mentre non può essere proprietario di calciatori. Viola semper.

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Aggiungo che se un fondo, di proprietà di un gruppo di procuratori, investono 3 milioni su un diciottenne vuol dire che il ragazzo qualche numero ce l’ha.

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Il suo cartellino è di proprietà di un fondo che lo ha mandato a giocare alla Tombense (anch’essa di proprietà dello stesso fondo). Il fondo ha pagato 3 milioni di dollari il cartellino del giocatore. Quello che è certo è che viene in prestito e che se dovesse rilevarsi un crack bisognerà pagarlo a peso d’oro per tenerlo.

MrBreaker
Tifoso
Strider

Spero di sbagliarmi di molto, ma in Brasile a 19 anni se giochi ancora in serie C vali poco…mi sembra l’ennesima “corvi nata”…

Articolo precedenteEx viola, Capezzi va all’Empoli: primo giorno in azzurro per il centrocampista (FOTO)
Articolo successivoI tifosi dell’Everton ci ridono su: “Mirallas-Fiorentina, la nostra rivincita per i rigori Uefa”
CONDIVIDI