L’ultima dell’anno con vittoria, per la Fiorentina è una bella abitudine

2



Silvano Galassi

Fiorentina e ultima stagionale, spesso è vittoria. E’ accaduto sette volte su dodici, oltre a tre pareggi e soltanto due sconfitte. Così con i Della Valle. Nel 2004/05 il successo per 3-0 sul Brescia, al Franchi, salvò i viola dalla serie B. Il 2-0 sul campo del Chievo, nel 2005/06, spalancò le porte della Champions League (prima di Calciopoli). Nel 2006/07 5-1 in casa con la Samp per l’Europa League, l’anno successivo l’1-0 a Torino con rovesciata di Osvaldo volle dire Champions. Nel 2012/13 5-1 al Pescara, mentre negli ultimi due anni 3-0 sul Chievo e 4-2 inaspettato con la Lazio all’Olimpico. Così riporta La Nazione.