M.Chiesa: “Tommasi, errore sul rigore di Antonelli. Fuorigioco? Ci vuole uniformità”

    0



    Antonelli NetoMassimo Chiesa, ex arbitro, è intervenuto a Lady Radio per parlare delle polemiche arbitrali intorno alla Fiorentina: “Io non credo a dei complotti, ma ad errori degli arbitri. Tommasi non ha arbitrato una brutta partita, ma ha fatto degli errori. Due degli errori principali gli sono stati serviti su un piatto d’argento dall’assistente La Rocca. Mentre sul calcio di rigore ha sbagliato: è vero che Neto lo tocca, ma ad azione finita. Antonelli come sente il tocco va giù e rinuncia a giocare. Io non l’avrei dato. I fuorigioco? Su Aquilani sbaglia, doveva tenere giù la bandierina. Sul caso di Antonini la decisione può essere giusta: nel dubbio la bandierina deve stare giù. Ma ci vuole uniformità. La tecnologia? Gli arbitri addizionali non mi sembra che risolvano la cosa. Braschi evidentemente segue le direttive della Federcalcio e della Uefa. È stata una scelta politica: Uefa con queste cose e Blatter che era già a favore della tecnologia. Io non sono a favore della moviola in campo. Braschi secondo me ha operato bene fin qui: non era facile prendere l’eredità di Collina. Poi dipende anche cosa ti offre il mercato: puoi tirare fuori dei giovani, ma se non c’è qualità non può fare molto di più”.