Macalli, Presidente Lega Pro: “Non credo che Fiorentina pensi ad una squadra B”

    0



    Macalli Lega Pro“La Fiorentina che ha in Eduardo Macia il dirigente primo in Italia, a mio giudizio, per conoscenza ed organizzazione dei settori giovanili, non credo abbia mai pensato ad una squadra B”. Così il presidente della Lega Pro Mario Macalli parlando a margine del consueto incontro di metà stagione tra gli arbitri della Can Pro, dirigenti, capitani e allenatori delle società di 1ª e 2ª Divisione della Lega Pro tenutosi quest’oggi a Firenze e tornando sulle anticipazioni di alcuni organi di stampa che vorrebbe la Fiorentina tentata dall’ acquisizione del titolo sportivo di un club di Lega Pro per avere così una cosidetta squadra B. “Ritengo che la Fiorentina che ha dirigenti di spiccata intelligenza dirigenziale stia pensando semmai di mandare dei giocatori in una squadra professionistica minore, per farli maturare, non ad una squadra B – ha aggiunto il presidente della Lega Pro – In tutte le parti d’Europa non esistono le squadre B. Tutti si montano la testa pensando alla Spagna che ne ha tre di squadre B o alla Germania, che ne ha una o due. E’un falso problema….Inutile inquinare con cio’ che accade in altre realtà, i nostri campionati che vanno bene con le formule statutarie che ci sono attualmente”.
    Grazie al contributo di Luca Cellini