Macia:  “Finale importante ma conta la crescita dei giovani. Ora il Viareggio”

    0



    Pradè, Macia, CognigniCosì il dt Eduardo Macia parla a margine della vittoria dei giovani viola contro la Juve al Buozzi ai media presenti tra cui Fiorentina.it: “L’importante non era andare in finale, ho detto questo ai ragazzi. L’importante è crescere e diventare giocatori per la prima squadra. Percorso di maturazione? Una primavera sempre più giovane ci consente di far maturare i ragazzi anche facendoli fare esperienza in prima squadra. Quanto rimpiangiamo le squadre b? Molto, ma proveremo altre forme di collaborazione tecnica: siamo un settore giovanile molto apprezzato, abbiamo contatti con molto società fra cui il Prato. La gara di oggi? Tutti bene, gestita con la testa, in maniera piacevole. Adesso testa al Viareggio? Faremo giocare un po’ tutti, è giusto che giochi chi ha giocato meno. Direttamente agli ottavi? Solo perché eravamo in Coppa, le quattro semifinaliste passavano agli ottavi… La finale di Coppa Italia? Vogliamo fargliela giocare al Franchi. La Lazio? La finale dimostra la forza del nostro girone, perché le prime due di campionato sono le due finaliste dopo aver eliminato due dell’altro girone…”