Malagò: “Deluso del risultato e dell’andamento. Ora 3 punti con Israele”

8



Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha parlato all’Ansa dopo la sconfitta dell’Italia ieri sera al Bernabeu: “Una grande delusione, come tutti gli italiani sono rimasto dispiaciuto del risultato e dell’andamento. Inutile piangerci addosso adesso, dobbiamo subito recuperare forze ed energie perché è indispensabile fare tre punti con Israele e non sottovalutare le ultime due partite del girone. Deve essere chiaro a tutti che noi abbiamo un’esigenza impellente di mantenere il ranking attuale e se possibile addirittura migliorarlo. Ogni singola partita è determinante per questa situazione perché può pregiudicare o meno il nostro essere testa di serie negli spareggi”.

8
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Grandeviola
Tifoso
Grandeviola

Pensa alla nazionale di atletica che è meglio

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Noi siamo delusi e saturi di tutti voi che dirigete lo sport. La nazionale vi rappresenta alla perfezione…… perdente.

gangia81
Ospite
gangia81

Al di là del modulo suicida 4-2-4 che già è stato ampiamente sviscerato da tifosi e giornalisti io vorrei portare l’attenzione sulla mafia che regna sovrana all’interno della rosa della Nazionale. Gente come Buffon, Barzagli, Bonucci, De Rossi e quello scarso di Verratti hanno già fatto ampiamente il loro tempo. Uomini considerati d’esperienza che fanno falli al limite dell’areadegni del miglior Tomovic non possono indossare quella maglia. E’ ora di inserire le nuove leve perché se non lo facciamo adesso non meravigliamoci se poi ci toccherà vedere 28enni in campo che non hanno alcuna esperienza di Nazionale. In questo modo… Leggi altro »

Biliapolis
Tifoso
Active Member

Tutte le squadre giocano copertissime e ripartenze, questo gioco l’abbiamo inventato noi
ma adesso abbiamo dei GURU che vogliono giocare in attacco, nessun allenatore italiano vuole più praticare il classico DIFESA E CONTROPIEDE, non è moderno!!!!!!!!!!!!!!

MrBreaker
Tifoso
Strider

Se continua ad andare a giocare con squadre come la Spagna con 2 centrocampisti, 2 prime punte e due secondo punta e poi cercano anche di fare il tichi taca de noartri…il problema dell’essere testa di serie non sussiste!

max
Ospite
max

Ma cosa si può pretendere da una LEGA CALCIO che non vuole caambiare ed il ricambio GENERAZIONALE è BLOCCATA. Inverce di IMPORRE alle società di calcio di avere giocatori ITALIANI… quando la nazionale fa USO DI STRANIERI ? Perchè le società di calcio devono obbligatoriamente avere giocatori PURI ITALIANI…ed in Nazionale giocano EDER, THIAGO MOTTA ed altri che sono di fatto CALCIATORI STRANIERI ? In Spagna non ci sono VINCOLI ANAGRAFICI eppure stanno ottenendo grandi traguardi. Da quando hanno LIBERALIZZATO GLI STRANIERI hanno cominciato a vincere come NAZIONALE. Senza contare il FORTE INDEBITAMENTO,,, che continua ad AUMENTARE SEMPRE DI PIU’… Leggi altro »

Il Duca
Ospite
Il Duca

ma Ventura lo mangerà il panettone? e Tavecchio quando lo cacceranno? molto in là, temo.

gangia81
Ospite
gangia81

Tavecchio non doveva proprio essere eletto tanto per cominciare. Uno che fa quei discorsi prima delle elezioni giusto in Italia poteva essere votato.

Articolo precedenteChiesa ed Orsolini a Cittadella, mentre Gaspar e Diakhate si godono Firenze (FOTO)
Articolo successivoHellas-Fiorentina, le info per i tifosi viola in trasferta al Bentegodi
CONDIVIDI