Malagò: “Dispiaciuto per il Milan? Sì, ma se ha sbagliato pagherà”

di Matteo Magrini - Il Corriere Fiorentino

67



Il tono è quello di un uomo che non è abituato a tirarsi indietro. Nel bene e nel male, Giovanni Malagò preferisce esporsi.

Nella guida del Coni, nell’affrontare i problemi del calcio italiano (è stato commissario straordinario della Lega fino a poche settimane fa) o, come in questo caso, nel rispondere a chi lo accusa di esser venuto meno al suo ruolo istituzionale. Tutta colpa di alcune frasi sul Milan. «Speriamo — ha detto — che il Tas porti notizie positive per il club rossonero». Parole che hanno dato parecchio fastidio ai tifosi della Fiorentina. «E cosa dovevo dire? — attacca — dovevo forse godere perché un club italiano si trova in difficoltà?».

Forse, presidente, poteva evitare di prendere posizione. Non sarebbe stato più giusto? In fondo al posto del Milan in Europa ci va una squadra, la Fiorentina, con i conti a posto…
«Come no, così sarei stato attaccato dai tifosi rossoneri».

Così però si è dimenticato di quelli della Fiorentina…
«La verità è che in questo mondo come ti muovi sbagli. Non si fa in tempo a dire mezza frase che sui social network parte il linciaggio. Stiamo raggiungendo livelli folli».

Non era meglio aspettare il giudizio definitivo, e quindi il Tas?
«Io preferisco sempre assumermi le mie responsabilità, anche se mi rendo conto che oggi in molti preferiscono tacere, nascondersi. Un atteggiamento che paga, forse, ma che non rispecchia il mio modo di intendere il ruolo che ricopro».

Proprio il suo ruolo, secondo i tifosi della Fiorentina, avrebbe dovuto consigliarle maggiore cautela. Cosa risponde?
«Che se fossi un tifoso viola darei voto 10 e lode a un presidente del Coni che ha mantenuto un profilo e un comportamento laico per tutta la durata di questa vicenda».

Si spieghi.
«Non ho mai proferito parola, non ho mai parlato con nessuno ne cercato in alcun modo di intralciare il lavoro di chi era chiamato a giudicare né mi sono mosso per tutelare una parte piuttosto che l’altra. Ho assistito in silenzio, fino a che non è arrivata la sentenza».

Le sue dichiarazioni però sembrano quelle di chi preferisce che il Milan non venga escluso dall’Europa League. È un’interpretazione sbagliata?
«Scusatemi ma cosa dovevo dire? Bene, che bello il Milan punito? Da guida dello sport italiano non posso che esprimere dispiacere se un nostro club viene sanzionato. Adesso aspettiamo la sentenza del Tas e, se ribalterà il giudizio dell’Uefa, non nasconderò la mia soddisfazione perché una punizione del genere rappresenterebbe una macchia non solo sui rossoneri, ma su tutto il calcio e lo sport italiano».

E se invece il giudizio di Nyon venisse confermato?
«Vorrà dire che qualcuno ha violato le regole e io, ovviamente, sarò il primo a rispettare la sentenza. Se il Milan ha commesso delle infrazioni a livello finanziario, è giusto che paghi e che, quindi, sia la Fiorentina a partecipare all’Europa League. Questo è l’aspetto più importante».

A proposito. I suoi rapporti con la Fiorentina come sono?
«Splendidi, idilliaci. Con tutti. Da Mario (Cognigni, lo chiama per nome, ndr ), alla proprietà, fino alla squadra con la quale ho ottime relazioni. Voglio che un concetto sia chiaro».

Quale?
«Ripeto quanto già detto. Se il Milan ha sbagliato, che paghi, e che la Fiorentina, avendo rispettato tutti i paletti, prenda il suo posto».

Però, fino a sentenza contraria, il Milan ha violato le regole, la Fiorentina no. Non pensa di aver mancato di rispetto al club viola?
«Assolutamente no. Sbaglio, o lo stesso vice presidente Salica, qualche settimana fa, disse parole identiche alle mie?».

Sì, ma non c’era ancora stato il pronunciamento della Uefa…
«Ecco, direi che non serve aggiungere altro».

67
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Unus
Ospite
Unus

Intanto ,cinese ,americano ,calabrese o pierputtaniere ,qualcuno si frughi e cacci il ventino .

vecchio criticone
Ospite
vecchio criticone

Il commento di Malagò svela, se ci fosse bisogno di svelarlo, che per lo sport italiano ci sono figli e figliastri. Tutto lo dimostra.
Che poi noi in EL ci si vada solo a fare una giratina è un altro discorso.

Vinicio
Ospite
Vinicio

Quindi vediamo se ho capito:
Malagò dice tutto quello che gli passa per la testa perché poi si prende le responsabilità delle sue opinioni?
Domanda ma come si fa in Italia ad avere sempre nei posti di comando dei cervelli di questo livello?
MA con che criterio vengono scelti i leader soprattutto negli organi sportivi e non in questo cavolo di paese?
Malagò dovrebbe in quanto capo del movimento sportivo italiano tenere conto soprattutto delle regole oppure fare il tifo per chi queste regole le calpesta abitualmente?
Mah!?

dante
Ospite
dante

roberta da retta vai a scrivere sul sito del milan prima che lo sequestrano per pagare un po’ di debiti della tua squadra PS-ricorda piuttosto come il berlusca riuscì a prelevare il milan a farina……

francodalonzo
Ospite
francodalonzo

L’ho scritto anche ieri bastava dire chi ha sbagliato paghi, se proprio doveva parlare. Ora è inutile arrampicarsi sugli specchi. Sempre Viola.

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

Pescante , purtroppo, sei pietoso come tutta la lega italiana …..Speriamo di non fare l’errore dei vari Piccini , Mancini , Zaniolo etc etc … venuto non è certo inferiore a gaspar , Laurini , oliveira .. quindi a logica meriterebbe almeno una chance … Io faccio il tifo per lui …:..‭AACOMPRO vecchie maglie Fiorentina e vecchie sciarpe , contattami ad [email protected]

Il milanese
Ospite
Il milanese

Pescante? Vuoi dire che mi sono svegliato dieci anni indietro! E vai che si rivede la partita con il Bayern! Speriamo che non ci sia lo stesso arbitro……

Enrico
Ospite
Enrico

Qualcosa di giusto l ha detta, sui social esce il peggio del peggio delle persone.

Momo
Tifoso
momo

Roberta la serie B ci accomuna, infatti vi siete finiti anche voi.
Poi dai, ringrazia i vertici Uefa, che hanno avuto due occhi di riguardo per il Milan, Infatti dovevate avere 2 anni di esclusione dalle coppe, una forte multa e l’ impossibilita’ di fare acquisti.

Grandeviola
Tifoso
Grandreviola

Come se ha sbagliato pagherà…. ma questo è fuori di melone e fa il presidente del CONI! Ogni volta che parla la fa fuori dal vaso, se stesse zitto almeno una volta sarebbe meglio per tutti.

Momo
Tifoso
momo

Un altro volta gabbana. Dopo le dichiarazioni che i vertici sostengono il Milan. I vertici dovrebbero’ sostenere la correttezza e non i club potenti.

Valter
Ospite
Valter

Mi sembra chiaro che non ha rispettato il Fair Play..
E chi sbaglia paga,
Dovrebbe pagare..
E che centra se ora arriva un’altro proprietario che garantisce lui..
Se rubi qualcosa, paghi, anche se la merce viene recuperata, il reato è stato commesso..

Il Fusto del Pretorio
Ospite
Il Fusto del Pretorio

Oh Roberta, saluta tutti eh………………delle tue stronzate su questo sito non ne abbiamo assolutamente necessità . Vai a scrivere sul tuo giallozozzonero e non ci rompere gli articoli per signora.

Aldo
Ospite
Aldo

Come se ha sbagliato. Ci sono i bilanci che parlano. Piuttosto dove era l’organo di controllo della federazione?

Pikkio
Ospite
Pikkio

Tipico democristiano.

Superviola
Ospite
Superviola

E’ pazzesco , quest’ uomo rappresenta alla perfezione come vanno le cose in Italia. Non so se avete capito bene ma noi tifosi viola gli dovremmo rendere grazie perché in tutta la vicenda ha tenuto un comportamento equidistante….ma questo era semplicemente un suo dovere!!!! Ma vi rendete conto?????

ausono
Ospite
ausono

Ma quando lo arrestano? O almeno, quando lo cacciano?

Fabriziofrancia
Tifoso
Fabriziofrancia

E pensaré che c’è qualche fava che tifa ancora per la Nazionale

Unus
Ospite
Unus

Senza Filtro ……l’ultima volta che ho tifato nazionale quando c’era Antonio ,1982 . Ora poi con il fava brizzolato …..

Porsenna
Ospite
Porsenna

Peggio la toppa del buco…. questo continua difendere i disonesti. Poi la macchia sul calcio italiano l’hanno messa i dirigenti del Milan truffando.

diego
Ospite
diego

bellissima intervista, pungente, insistente e mai fuori luogo… chi è il Giornalista?

Potini
Tifoso
Potini

«La verità è che in questo mondo come ti muovi sbagli. Non si fa in tempo a dire mezza frase che sui social network parte il linciaggio. Stiamo raggiungendo livelli folli».
Su questo bisogna dargli ragione. Eclatante il caso dello scienziato in lacrime che ha dovuto chiedere pubblicamente scusa per una camicia con su le pin up, dopo essere stato linciato nei social da femministe integraliste. Camicia, fra l’altro, procuratagli da una sua amica per farsi un po’ di pubblicità. Se parte la crociata, non c’è più niente da fare, che abbia fondamenti logici o meno.

si ruzza
Ospite
si ruzza

dico così, dico cosà e poi anche trallalerolà

Alanbengio
Ospite
Alanbengio

Secondo Malagò non intralciare il lavoro di chi deve giudicare è un comportamento da 10 e pure lode… che vergogna sentir parlare così… gli è venuto spontaneo purtroppo

Sardonico viola
Ospite
Sardonico viola

Per la serie del bel tacer non fu mai scritto.
Dice in saggio quando tangenti per olimpiadi vengono a mancare ,qualche altro aiutino si deve pur trovare

Capra
Ospite
Capra

Vatteneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Roberta
Ospite
Roberta

Non siete Voi quelli “promossi d’ufficio” in serie B ?
Ma come fate a pretendere qualcosa che non avete conquistato sul campo ?
Forse potrete giocare l’Europa League ma non andrete da nessuna parte.

Boh !
Ospite
Boh !

Per quanto mi riguarda, noi non si andrà da nessuna parte ma te un posticino dove mandarti in gita l’avrei identificato

Mario z
Ospite
Mario z

Cara Roberta
Il tuo commento e pietoso era meglio se evitavi di scriverlo su questo sito e mi fermò qui. .

Giuseppe
Ospite
Giuseppe

Vedi Roberta, il tuo Milan ha imbrogliato, ha comprato una Mercedes ed invece si poteva permettere una 500. Ha giocato sporco, dotandosi di giocatori che non poteva avere. Ti ricordo che per 38 miliardi di vecchie lire (circa 19 milioni di euro attuali) ci hanno spediti in C2. Se le cose della Viola non le conosci forse è meglio tacere.!!!!!
Per quanto riguarda la partecipazione a E.L. mi sembra che per tutti i soldi da Voi spesi per la squadra, non è che siete andati in finale !!!!!!Sempre forza VIOLA.

mazzanti
Ospite
mazzanti

gentile Roberta, via !, aggirare le regole è una slealtà che va punita. Se Lei arrivasse seconda ad un concorso pubblico per un solo posto di lavoro, e poi si scopre che il Vincitore ha prodotto un Diploma falsificato, sarebbe giusto o no farlo decadere e ridare il posto a Lei ? Non sarebbe questione di essere ripescati o di godere delle altrui disgrazie. Sarebbe il ripristino del Giusto sul Furbo, dico bene ? Non me ne voglia, La saluto caramente

DeiXo
Ospite
DeiXo

Avete fatto meglio voi invece, spendendo 250 milioni (DUECENTOCINQUANTA MILIONI) per arrivare sesti. Di figure di merda ne avete fatte due. Con la differenza che voi esultate come se aveste vinto il campionato, portando in trionfo l’allenatore (vedi montella l’estate scorsa), noi invece abbiamo una contenuta soddisfazione.

SCARAMOUCHE
Ospite
SCARAMOUCHE

Tu invece con il tuo Milan da qualche parte andrete…. In tribunale fallimenti!

zen oreTtI
Ospite
zen oreTtI

Roberta spero tu’ sia ‘na bella figliola altrimenti di figurine cacine ne hai fatte due…

Chianti
Ospite
Chianti

Hai scritto questo post mentre eri in fila in tangenziale dicci la verità…… capisco che deve essere snervante ma non te la puoi prendere con il mondo se la vita non ti sorride……

Polemico
Ospite
Polemico

Chianti (sicuramente troppo, ma di quello avariato) è il tipico esempio del perché esistono i Malagó in Italia.
Vuole ribattere a Roberta, che lo provoca, e non riesce a esprimere miglior concetto se non il fatto che Roberta, essendo donna, sia una prostituta da tangenziale…

CVB Bruxelles
Ospite
CVB Bruxelles

te devi avere un problema… “in fila in tangenziale” significa “bloccata in un ingorgo stradale”. Donde il successivo “deve essere snervante”. Occhio ai colpi di calore !

Fabriziofrancia
Tifoso
Fabriziofrancia

Noi siamo quelli che una cifra molto inferiore al debito del Milan furono fatti fallire, vessati in calciopoli e penalizzati quando i milanesi e le romane la scamparono e quelli che non fecero la CL per uno degli innumerevoli rigori fasulli regalati al Milan. Vai al mare a leggere Novella 2000 che è meglio

Porsenna
Ospite
Porsenna

Ancora? Guarda che ti brucia il sugo…. Ci hanno fatto fallire per 26 milioni e il Milan nequanti debiti ha?

Violaceo
Ospite
Violaceo

Ma voi siete quelli che ogni anno trovate il modo , a forza di rigori rubati , di andare in coppa a far ridere ? Solo perchè sei una donna non ti mando a cahare , e ricordati che quando ci hanno promosso d’ufficio come dici te , prima ci hanno fatto fallire per due spiccioli , non come il bilan che ha debiti a destra e a manca e ha un proprietario che dire mafioso cinese e dire poco

doc rob
Ospite
doc rob

nessuna pretesa, è il regolamento. Se avete barato volate fuori, campo o no, e passano quelli classificatisi dopo. Come successe quando ci tolsero i punti per calciopoli. Sul campo ci eravamo qualificati per la champions arrivando terzi, ma sottraendo i punti in modo ponderato a tutti e due (noi e Milan) fu fatto in modo che il milan si piazzase prima e potesse fare la champions.

Vinicio
Ospite
Vinicio

Hai ragione!
Peccato che tutti gli altri Milan compreso in serie c2 un ci sono andati.
Il Milan di quest’anno non doveva essere iscritto al campionato fallire e ripartire dalla lega pro.
Poi ci dovrebbe essere anche un inchiesta per capire chi ha veramente dato i soldi al nonno pedofilo.
Perché quello scappato di casa di Li non ce li aveva di certo! E quindi mettere in galera tutti gli attori di questa ignobile farsa!

Vinicio
Ospite
Vinicio

In un mondo normale funzionerebbe così…

Potini
Tifoso
Potini

Te la prendi perché per andare a vedere o’milàn ti ci vuole il permesso di soggiorno.

Ricca72
Tifoso
ricca72

Ma non siete voi retrocesso in serie b per totonero ??? E due anni dopo retrocessi perché pippe sul campo ??? Se sbagli paghi punto come pago la Fiorentina per un debito di 40 miliardi di lire ( ma quale squadra di calcio fallisce ora per un debito di 20 milioni di euro ???l) rispondi

Il professore
Ospite
Il professore

Caro Malagò, semplicemente “non dovevi dire”! Non è colpa dei socila e di quale congiuntira astrale, ma semplicemente tua e delle tue dichiarazioni non pensate! Sai cosa vuol dire super partes? Ecco, da presidente del Coni, cerca mi mettere in pratica questo sano principio istituzionale!

(Di nuovo Ex) Tifoso
Ospite
(Di nuovo Ex) Tifoso

Su questo discorso ha perfettamente ragione.

CVB Bruxelles
Ospite
CVB Bruxelles

No ha assolutamente torno e le risposte al giornalista dopo le infelicissime esternazioni di qualche giorno fa dimostrano che personaggio presuntuoso e miserabile sia questo individuo. Non è colpa dei social se il presidente del CONI ha fatto la gravissima affermazione che se si è potenti non si devono rispettare le regole, come ha fatto lui.

pietro
Ospite
pietro

che paraculo

Mah...
Tifoso
Mah

Chi ha condotto questa intervista ha i miei complimenti, domande pungenti al punto giusto!! Comunque che discorso è quello di malagò? Se fosse stato zitto i tifosi del milan non l’avrebbero c***** nemmeno di striscio e poi non capisco perchè si consideri da 10 e lode per non aver intralciato la giustizia sportiva…ma ci rendiamo conto?!?!? Dovrebbe essere la normalità!!!

Manuelrui
Tifoso
Frinkelo

“Se ha sbagliato paghera” ??????
Il milan ha un disavanzo da recuperare dal 2015 al 2018 di 160 milioni di euro!!!!
Se ha sbagliato????
Ma ci rendiamo conto? di cosa stiamo a discutere?
cosa cerca di argomentare Malago’?
Se non si ristabilisce il rispetto delle regole si perde qualsiasi credibilità…. e chi rispetta le regole risulta un cretino, un po’come chi paga le tasse….

Roberta
Ospite
Roberta

Ma state zitti, sul campo non vi siete conquistati niente. Siete patetici e ridicoli.

epicuro
Ospite
epicuro

Hai ragione ma almeno non abbiamo imbrogliato e falsato il campionato. Le vostre vittorie con tutte le squadre quest’anno sono fuffa. E se vi condannassero dovrebbero essere ribaltate e dovreste finire in B.

Alanbengio
Ospite
Alanbengio

Sul campo il milan ha schierato giocatori che non si poteva permettere evidentemente… quello che non va bene è il fatto che in serie A possa farlo e in europa no

Porsenna
Ospite
Porsenna

Robertina, finito il golfino ai ferri? Se il Milan non avesse truffato sarebbe arrivato al pari con la Spal….

Le Valdazze viola !
Ospite
Le Valdazze viola !

Non è colpa tua ! Ti perdono

Daniele
Ospite
Daniele

Cara Roberta tu dici sul campo non ci siamo conquistati niente , tralasciando gli sperperi di euro che il Milan ha speso solo x entrare nei preliminari di EL e non CL , se un confronto sul campo vi deve essere ebbene deve avvenire rispettando le regole di gioco in altro modo non avrei remore a richiamare il buon vecchio Cecchi Gori e giocarsela a armi pari e stai sicura che i preliminari di EL ci saremmo noi

Guidoviola
Ospite
Guidoviola

È una vergogna che alla guida del Coni ci sia un simile ignorante. Ricordate quando, senza avere nessuna voce in capitolo, annunciò che la Fiorentina aveva rinnovato il contratto ad Astori? Sulla vicenda UEFA doveva dare, in quanto rappresentante dello sport italiano, appoggio morale al Milan ma ribadire fiducia nella giustizia sportiva. Ora ha detto bene: chi sbaglia deve pagare, con le sue affermazioni precedenti ha detto che il Milan non deve pagare

birillo
Ospite
birillo

ovviamente il cronista non ha fatto la domanda principale: come si pone il Coni di fronte a una squadra che ha ingannato e che quindi, in base alla sentenza dell’Uefa, non doveva partecipare al campionato italiano?

Calabria
Tifoso
Toniviola56

Quando la pezza è peggiore del buco! Ma il problema più serio per uno che riveste funzioni di altissima responsabilità istituzionale non è solo l’aver manifestato tendenze rossonere , ma aver di fatto alimentato una sorta di istigazione alla trasgressione finanziaria nel caso in cui a farlo sia una società blasonata.

maurizio
Ospite
maurizio

Caro boccalone,il comportamento più giusto sarebbe stato quello di tacere fino alla fine.
Se proprio” scappava” la dichiarazione per me doveva essere:
“mi spiace per il calcio italiano e anche per il Milan che ,però, a seguito della sentenza Uefa ha sbagliato e quindi,se il Tas non ribalterà in maniera convincente la sentenza,pagherà come è giusto”.

Franco_Thai
Tifoso
franco_thai

Bella persona che rappresenta lo sport Italiano.
SFV since 1958

violapuro
Ospite
violapuro

VERGOGNOSO DOVRESTI DIMETTERE. RICOPRI LA PRESIDENZA DI TUTTE LE SOCIETA’ DI CALCIO IN ITALIA . Ma lui difende le big del calcio italiano. Ci sono regole che alcune società devono rispettare la CESSIONE DI SAVIC, BERNARDESCHI erano obbligate !!!!!!

riccardo incisa
Ospite
riccardo incisa

non si doveva pronunciare al riguardo,doveva restare imparziale e non dare giudizi in favore di una squadra e a scapito di un altra.le ricordo che lei e un organo competente e le parole da lei dette hanno valenza

SATANELLO VIOLA
Ospite
SATANELLO VIOLA

MILANISTA SFEGATATO…. LO SI E’ CAPITO…………………

riccardo incisa
Ospite
riccardo incisa

se salica ha detto le sue sresse parole avete sbagliato entrambi

Articolo precedentePasalic e la Fiorentina, l’idea è il prestito con riscatto già fissato
Articolo successivoMilan e il mercato che potrà fare: servono 50 milioni di attivo per tre stagioni
CONDIVIDI