Malagò: “Fermare le gare per razzismo? C’è un regolamento, se non va bene si può cambiare”

di Ansa

2



Per il presidente del Coni c’è un protocollo da attuare e sicuramente devono essere le autorità di ordine pubblico a prendere una decisione finale

Fermare le partite in caso di cori razzisti? La mia personale opinione è che la partita andrebbe fermata. Ma ci sono i regolamenti che impongono una procedura e tre richiami. Poi non dipende dalle autorità sportive ma a quelle di ordine pubblico, quindi questa domanda andrebbe fatta a queste persone. Se i regolamenti si pensa non vadano bene allora si possono cambiare“. È quanto sostiene il presidente del Coni, Giovanni Malagò, intervenendo a ‘Un giorno da pecora‘ su Radio 1

2
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
andrea
Ospite
andrea

intanto inizia a andare via te; e portati grandina

Julinho
Tifoso
Manlio

Anche i presidenti del Coni se non vanno bene andrebbero cambiati.

Articolo precedenteBigica: “Contento per la vittoria sulla Juve, la squadra voleva questo successo”
Articolo successivoPrimavera, Lakti: “Adesso vogliamo battere l’Inter. Lottiamo per vincere qualcosa”
CONDIVIDI