Malagò: “Napoli stop in caso di razzismo? Decide solo l’arbitro”

5



Il presidente del Coni: “I partenopei non possono decidere di sospendere le partite in caso di cori razzisti. E’ l’arbitro che decide”

“Ci sono delle regole da rispettare, regole poste da organismi nazionali e internazionali. Quindi non è questione di dire se il Napoli può o non può decidere di sospendere le partite in caso del perpetrarsi di cori razzisti. E’ l’arbitro che decide che cosa si debba fare”. Così ha risposto il Presidente del Coni Giovanni Malagò interpellato a margine della presentazione della associazione sportiva della Santa Sede ‘Athletica Vaticana’. A riportarlo è l’agenzia Ansa.

5
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Marco77
Ospite
Marco77

Il secondo peggior cancro dello sport italiano, subito dopo gli ultras

Mario
Ospite
Mario

Solito sistema italiano

Claudio58
Ospite
Claudio58

Ma non è stato detto che la decisione di sospendere la partita la può prendere solo il “responsabile dell’ordine pubblico” presente sul campo e NON l’arbitro?

Mi sembra un po complicato far rispettare una norma di cui neppure loro sanno come si applica…….. un argomento così delicato meriterebbe più attenzione e serietà……….

FORZA VIOLA SEMPRE!!!

Cedric
Member
Cedric

Ora un Italia, da una parte come dall’altra, il razzismo è strumentalizzato, nessuno lo combatte veramente, come sempre in questo paese tanto blabla e nessun atto concreto. Se il Napoli o un altra squadra lascia il campo qualcuno sarà obbligato ad agire invece di pararsi il culo dicendo la responsabilità era sempre di qualcun’altro. Fino a quando non succederà queste cose continueranno a riprodursi di tanto in tanto, si riaccendera la polemica mediatica e politica per qualche giorno e dopo un po’ tutti dimenticheranno.

Marco
Ospite
Marco

Questi non vedono l’ora che succeda a firenze, Bologna, Ferrara, Empoli, ecc. Per diventare tutti moralisti e mostrare il pugno duro con squalifiche e penalizzazioni, finché succede a Torino, Milano, Roma… Fanno solo a scaricabile per non fare nulla. Inaccettabile

Articolo precedenteMuriel cala il tris di fronte a Simeone. La Fiorentina deve convincere Thereau ad andare via. In entrata si aspetta l’occasione a centrocampo
Articolo successivoLucchesi: “Operazione Muriel rilevante. Pjaca alla fine andrà via”
CONDIVIDI