Malagò sul caos serie B: “Giustizia sportiva lenta e ciò ha creato problemi”

5



“La giustizia sportiva che ovviamente deve essere equa e responsabile, giudiziosa e laica, ha una prerogativa che è assolutamente indispensabile ed è la velocità. In questo caso la velocità non c’è stata e ha creato problemi che sono sotto gli occhi di tutti”. Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò – a Rimini per l’inaugurazione della Casa del Volley – sul caos legato alle richieste di ripescaggio di diversi club che sta segnando il campionato di Serie B. “Mi sembra – ha osservato – che il 26 settembre ci sia un pronunciamento definitivo del Tar sulla materia e quindi a questo punto in un senso o nell’altro, la situazione sarà chiarita. In questi giorni – ha concluso – ne ho parlato a lungo con il sottosegretario” alla Presidenza del Consiglio, “Giancarlo Giorgetti e condividiamo in pieno il dovere che quello che è successo non debba più accadere, nel senso che situazioni come queste non accadano più”.

5
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Ulix
Tifoso
Ulix

SITUAZIONE CAOTICA, NON SI CAPISCE CHI HA RAGIONE… MA CI SARANNO DELLE REGOLE DA APPLICARE O NO? SE MANCANO REGOLE OVVIO E’ IL CAOS, MA SE CI SONO, BISOGNA APPLICARE…… BOH, SERIE B A 19 POI A 20 O A 22 O A 24……… LA COSA FOLLE E’ LA SITUAZIONE DEL CHIEVO VERONA CHE DALLE CARTE PUBBLICATE ERA DA CANCELLARE E CONFINARE AI DILETTANTI

Giovanni
Ospite
Giovanni

E vi sembra giusto aver fatto partire i campionati con questo casino?
Ah certo, in serie A c’era da far giocare ronaldo, con tutti i soldi spesi dalla juve …
Che ridicoli

Franco_Thai
Tifoso
franco_thai

Anche questo e’ un dinosauro, ma quanto tempo e’ in giro?
SFV since 1958

andrea
Ospite
andrea

l’unico problema del calcio sei te

Marius
Ospite
Marius

Unico. Magari.

Articolo precedenteWomen’s: ok la prima. Valanga viola sul Mozzanica. 6-1 per le gigliate
Articolo successivoSalica alla cena dei Rossi di SMN: “I vostri valori trasmessi anche alla Fiorentina”
CONDIVIDI