Manchester sempre in pressing su Milenkovic, anche dopo Mourinho

12



Si pensava che il serbo fosse un obiettivo del tecnico portoghese ma nonostante il suo esonero il difensore viola resta nei pensieri del club inglese

Secondo quanto riporta La Repubblica ieri dopo la sconfitta contro il Parma, l’entourage di Nikola Milenkovic avrebbe incontrato degli emissari del Manchester United.

Prosegue anche dopo Mourinho il pressing del club inglese per il difensore che però la Fiorentina non vuole far partire a gennaio.

Per giugno invece Corvino ha già fissato il prezzo, si parte da 50 milioni di euro.

12
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
charly 73
Ospite
charly 73

e lo facciamo giocare terzino sx…che bel giocatore!! QUESTO FACEVA MEGLIO ANCHE SE LO METTEVI PUNTA!. almeno terrebbe botta, poi comunque spero si sblocchi simeone ma ho quasi perso le speranze ( ho coniato nuovi moccoli) nel frattempo!

Il ra
Ospite
Il ra

Caro tomcat il problema e’ che la fiorentina di attacanti veri non ne ha nemmeno uno chiesa compreso

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

L’ho già detto, a gennaio sara dello United.

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

X 50 milioni non sarebbe male , purché reinvestiti

Darth
Tifoso
Darth

Allora proprio non volete capire. Intanto cedere sempre i migliori significa non crescere mai, inoltre la storia del reinvestire è una cavolata senza senso. O meglio, ha senso solo se sei disposto a far crescere il monte ingaggi, cosa che qua non è. Puoi avere anche 200 mln da spendere in cartellini, ma se cerchi giocatori con ingaggi bassi finirai sempre con il prendere scommesse o giocatori finiti. Le scommesse talvolta riescono, ma quando ciò avviene riparte la solfa dell’offerta irrinunciabile e dei proventi da reinvestire. È un circolo vizioso che ti incatena ad un ruolo di succursale. Altri dieci… Leggi altro »

tomcat
Ospite
tomcat

Se ci coprono di eurini con dispiacere, ma lo venderei, pero’ con un altro allenatore che promuova Hanko con Pezzella Laurini Diks Hugo e Biraghi in difesa, 6 per 3 posti perche’ metterei sempre la difesa a 3 con centrocampo a 4 e davanti 3 attaccanti VERI.

Sugosa Plusvalenza
Ospite
Sugosa Plusvalenza

Ecco, parliamo di SUGOSE PLUSVALENZE, che di calcio c’è poco da dire

...
Ospite
...

Noiosissimo

Pierre/Hyères
Ospite
Pierre/Hyères

Dunque , come consolidare l’ossatura di una squadra nel tempo. Grazie. Che delusione, via tutti, ricominciare da capo, senza tutti questi dirigenti. Il colore VIOLA pero rimarra per sempre. Àle Fiorentina

Peppe
Ospite
Peppe

Ormai neanche piu il viola rimane………a volte è rossa altre volte è blu altre ancora è verde……che schifo!!

flamel
Ospite
flamel

Bono bono , lo sai i braccini come si fregano le mani ,ed il panzone pure , con il ricavato cinque o sei ciofeche sconosciute , soldini freschi delle provvigioni e tutti contenti .

Calabria
Tifoso
Toniviola56

Secondo me parte a gennaio

Articolo precedenteOnofri: “La Fiorentina può fare di più ma serve pazienza”
Articolo successivoSconcerti: “Fiorentina servono giocatori veri. Responsabilità di chi ha costruito la rosa”
CONDIVIDI