Mandorlini: “Fiorentina? Serve pazienza ma non ci deve essere pessimismo”

3



Mandorlini

Andrea Mandorlini, ex allenatore di Verona e Genoa, è intervenuto oggi a Lady Radio, queste le sue parole: “La Fiorentina ha cambiato molto quindi serve tempo per trovare la giusta quadratura, serve un po’ di pazienza ma alla fine i conti torneranno. Adesso parlare di negatività è una cultura italiana ma bisogna avere pazienza, le due partite giocate fino ad ora sono state anche sfortunate”.

Simeone? “E’ un giocatore generoso quindi chiedergli di esserlo meno è difficile. Prima del mio arrivo al Genoa giocava da solo, poi io l’ho messo in coppia con Pinilla, sicuramente non è un Toni quindi deve migliorare per far reparto da solo ma dentro l’area è fenomenale”.

Thereau? “Simeone da solo ha fatto bene, con altri meno ma con caratteristiche Thereau si sposa bene con il Cholito, poi sarà il tempo a dirlo”.

Benassi? “Lo abbiamo sempre visto nella linea a 3, ogni tanto ha fatto anche l’esterno ma dietro la punta lo vedo poco, in ogni caso è un calciatore importante. Il fantasista la Fiorentina lo ha, ed è Saponara, Benassi ha grande corsa e meno qualità”.

“Per quanto riguarda la difesa come caratteristiche Pezzella al momento è più predisposta di altri a giocare titolare in Italia. Mercato lungo? Gli allenatori purtroppo si sono dovuti adeguare”. “Io cerco di non essere pessimista come la maggior parte degli italiani, ora i viola devono cercare di fare punti e avere maggior concretezza”

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Quindi in caso di esonero dell’attuale allenatore, mandorlini è in pool position.

Power Purple Forever 62
Ospite
Power Purple Forever 62

Lettera aperta ai Mandorlini: Carissimo Andrea Mandorlini….a Firenze lè 15 anni o forse anche più che “portiamo” pazienza e che si sopporta sempre i fatto di arrivare “Esimi”…e la si sopporta certe politiche societarie , quest’ultime fatte di Non programmare niente…fatte di economie ed esigenze di cassa maniche corte e parolai della prima ora…un se ne pole proprio più credimi!!!

Daniel Omar
Ospite
Daniel Omar

Ma te vorresti arrivare quanto? terzo? secondo? vincere lo scudetto?? Tifi Fiorentina, non avere troppe ambizioni di vittorie perchè non sono nel dna di questa squadra purtroppo. A meno che non venga acquistata da un vero tifoso viola con i soldi ovviamente che investa nella squadra oppure da uno sceicco o un cinese e dintorni che spendono a dismisura perchè i soldi non gli mancano, qui non vinceremo mai una sega nulla. Siamo una squadra da 5° posto in giù non di più, davanti ci sono società molto più attrezzate di noi economicamente e quindi in grado di creare una… Leggi altro »

Articolo precedentePresentazione Cyril Thereau, la FOTOGALLERY di FI.IT
Articolo successivoSalica: “Siamo in autofinanziamento. Stadio? Ci sono le condizioni. Sul comunicato…”
CONDIVIDI