Mareggini: “Fisiologico ciò che è accaduto a Dragowski. Se non gioca mai…successe anche a me”

8



Parla così l’ex portiere viola Gian Matteo Mareggini a Radio Bruno: “E’ stato un infortunio quello di Sportiello, ha sbagliato il tempo dell’uscita, e ha sbagliato ad uscire, c’era Pezzella lì. In quelle situazioni, solitamente, il portiere non esce. Non valuterei però il valore di Sportiello per questo incidente, è fine a sé stesso. Ha sbagliato una scelta, ma mi fermerei lì. Ci sono state delle fasi in cui ha fatto veramente molto bene, ed altre un po’ di calo. Ma si impegna sempre molto, ha bisogno di un po’ di tempo per ritrovare sicurezza, che ha sempre avuto. Dragowski? Ha avuto delle indecisioni, tipiche del portiere che non gioca mai. Nei tempi, nelle distanze. E’ vero che ha avuto una serata non felice, ma è normale quando non giochi. Accadde anche a me. Toldo non aveva mai neanche un raffreddore, una volta era fuori e giocai io dopo diverso tempo che non giocavo, e ebbi le stesse difficoltà. Difficile dare giudizi su Dragowski, perché non gioca mai. Forse sulla punizione sta un po’ dietro la barriera, sul gol di Felipe non so, darei più le colpe alla difesa. E’ fisiologico quello che è successo. Io sceglierei un portiere di riserva diverso. Non un giovane, come Dragowski che sicuramente vuole giocare. Deve essere mandato a giocare. Il 12 deve essere un portiere esperto, che sa quale è il suo ruolo e che anche se non gioca mai ha comunque un’esperienza che gli permette di non fare errori. Oppure metterci uno bravo della Primavera a fare la riserva. Rosalen Lopez? E’ una bravissima persona, ed un bravo allenatore dei portieri”.

8
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
silvan
Ospite
silvan

il portiere è forse il ruolo piu’ difficile.
pero’ spesso esordiscono portieri giovanissimi,e subito sembrano fenomeni.
purtroppo succede solo agli altri…

oddio Matteo…anche tu in C con la Lucchese sembravi un fenomeno.
poi con te e Mannini nel 93 siamo andati in B,con gente come Batistuta,Baiano,Effemberg,Laudrup …e tanti altri.
ogni tiro nello specchio era gol…non solo x colpa vostra ….ma anche.
i tuoi campionati migliori li hai fatti come riserva di Toldo (campione vero).
cmq mi sei sempre stato simpatico

vecchio criticone
Ospite
vecchio criticone

Sono due giorni che scrivo che non si può valutare un portiere per una serata come ieri. Poi magari è scarso davvero, ma andrebbe provato sul serio (o andava provato sul serio). Per parlare di portieri bisogna aver giocato in porta.

ANTONIO
Ospite
ANTONIO

il ragazzi none’ da fiorentina. il baby buffon quegli errori non li avrebbe fatti. lerche nl DNAc’e’ il ampione. A livello tecnico FACCIAMO PENA.

Domenico, Roma
Ospite
Domenico, Roma

Ma cosa pretendi? Guarda che di Buffon ne nasce uno ogni 30 anni…

Ettore di Varese
Ospite
Ettore di Varese

siamo in tanti a pensarla come Mareggini.

camparino
Ospite
camparino

mah
speriamo che la squadra che si prende veretout, si pigli con se anche dragowski come raccatta palle.

la plusvalenza del francese generata dalla partita di ieri e’ stata annullata dalla prestazione del portair, del pertuir, del portinaio, via non ce la fo a chiamallo portaio

Fabio
Ospite
Fabio

Si, si, però succede solo a noi, i secondi portieri delle altre squadre, anche se giocano poco o mai, quando vengono chiamati in causa, spesso sono decisivi in positivo.

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Infatti sono tutti anziani ( calcististicamente parlarlando) e di esperienza!
Solo corvino l’incapace incompetente mette come secondi giovani che invece dovrebbero andare a giocare! !!!

Articolo precedenteSassuolo, Iachini: “Tre punti fondamentali con il Verona. Ora i viola, non molliamo”
Articolo successivoResp. comunicazione Lazio: “Pregiudizio arbitrale nei nostri confronti. Anche a Firenze”
CONDIVIDI