Mario Rui: “Mi ispiro a R.Carlos. Futuro? Leggo della Fiorentina. Io non mi spavento”

    0



    Mario RuiIntervistato dal Corriere dello Sport-Stadio, il terzino empolese Mario Rui ha parlato anche del proprio futuro. Il portoghese è seguito sul mercato anche dalla Fiorentina… Ecco le sue parole: “Modello di riferimento? Roberto Carlos resta uno dei più grandi, ma io devo migliorare tantissimo e ora non posso neanche avvicinarmi a un personaggio così, se non per… l’altezza! Mi hanno detto che si allenava con un pallone da basket per potenziare i tiri, non è escluso che ci provi anche io, però è ovvio che il brasiliano resta irraggiungibile per i livelli che ha toccato in carriera. Al momento mi accontento di crescere sulle palle ferme e sui cross. Fisicità ed altezza? Sono elementi importanti, ma al di là dell’aspetto fisico conta anche la tattica, saper stare in campo mantenendo la posizione assegnata in un particolare sistema di gioco. Saper stare in campo a volte può aiutare, struttura e l’altezza hanno un’importanza relativa. Mercato? Leggo della Fiorentina e di ipotesi all’estero. Ma del futuro preferisco non parlare. Bisogna chiedere a Giuffredi. Io non mi spavento”.