Martorelli: “La Fiorentina valuterà Gori e Ranieri, non credo che finiranno sul mercato”

3



Le parole del noto agente che fa il punto della situazione sui suoi assistiti e su Federico Chiesa.

Il procuratore, Giocondo Martorelli, ha parlato a RMC Sport del calciomercato della Fiorentina:

Primavera- Questi ragazzi sono arrivati tre volte in un anno in finale con l’Inter. Il campionato di Gori e Ranieri non è stato certo inferiore ai nomi sopracitati dell’Inter. Hanno un valore potenziale importantissimo ma non penso che la Fiorentina metterà sul mercato sia Gori che Ranieri, ma saranno valutati. Comunque i due sul mercato avrebbero certamente valutazioni molto alte. E’ vero, l’Inter ha vinto ma ha investito molto di più della Fiorentina. I viola hanno portato molti giocatori in finale che sono nati e cresciuti all’interno della Fiorentina ed è un aspetto non di poco conto. Preferisco una società così, capace di portare i Bernardeschi o i Chiesa a livelli molto alti. Quando una società come la Fiorentina riesce a fare ciò ha raggiunto un successo straordinario”.

Chiesa- “Bisogna capire quali possono essere le squadre interessate. Se fosse una squadra estera, molto ricca, la valutazione salirebbe in un attimo. Io penso comunque che la Fiorentina non si priverà di Chiesa in questo mercato”.

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Mark Russo
Ospite
Mark Russo

Abbiamo rivinto lo scudetto senza arrivare primi?
Gli scudetti così solo noi si vincono…

francodalonzo
Ospite
francodalonzo

È tanto che lo dico anch’io una valutazione logica, purtroppo non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire..Sempre Viola.

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Ranieri non mi ha mai convinto, trovo che sia esageratamente pompato rispetto al suo valore. Gori da mandare subito in serie B a fare esperienza, dopo qualche mese di apprendistato può ritagliarsi il suo spazio. Sottil una categoria sopra, potrebbe trovare spazio anche in serie A. Cerofolini subito titolare, anche in lega pro ma che giochi subito. Discorso diverso per Diakhaté, con le sue caratteristiche in B non vede boccia, paradossalmente più facile che sfondi in serie A. Giovani da tenere in rosa? Proverei con Sottil e Vlahovic ma prima una bella chiacchierata con Pioli, se non li vede subito… Leggi altro »

Articolo precedenteLa giornata viola: il riassunto
Articolo successivoMeret, Corvino bruciato dal Napoli ora si guarda all’estero. Mancano tutti e tre i titolari chiesti da Pioli. I soldi ci sono e Chiesa resta
CONDIVIDI