Martorelli: “Società, serve chiarezza. Milenkovic e Vlahovic? Si parla di potenzialità”

6



l’agente FIFA e procuratore Giocondo Martorelli, in occasione della festa per i 20 anni di gestione dei fratelli Frijia del Ristorante di piazza Duomo a Firenze Buca San Giovanni, ha parlato ai microfoni de Il Sito di Firenze. Queste le sue dichiarazioni:

Martorelli, per la prossima stagione si prevede una rivoluzione in casa viola, sarebbe opportuno spiegare con chiarezza strategie ed obiettivi per non creare nei tifosi false aspettative e conseguenti malumori?

“Oggi i tifosi in generale, non soltanto quelli della Fiorentina, amano la chiarezza, una società deve spiegare prima le ambizioni, i programmi e quello che possono fare o non fare. In questo modo nessuno può rimproverargli nulla. È doveroso che la proprietà alla fine del Campionato esponga i programmi. Io non sarei per una rivoluzione completa, perché queste di solito non portano mai a cose positive. È giusto interrompere quei rapporti arrivati al capolinea, ci sono giocatori che quest’anno non hanno avuto un’annata significativa, ma le loro qualità non si discutono. Sento parlare, ad esempio, della cessione di Borja Valero. Mi sembra eccessivo, lo spagnolo è un giocatore importante che può essere ancora utile alla causa. Una società deve essere attenta anche nei momenti di difficoltà ed individuare quelli che possono essere i calciatori che possono dare un aiuto ai giovani che verranno”.

Milenkovic e Vlahovic sembrano a un passo dalla Fiorentina…

“Milenkovic è un giovane di 19 anni, già titolare al Parizan. Gioca come centrale di difesa, ha caratteristiche tipo Vidic. Naturalmente è un giocatore di prospettiva, non so quanto può essere pronto per la prima squadra a Firenze, però è un calciatore che sicuramente ha potenzialità importanti: è già stato convocato per la nazionale maggiore ed ha tutte le qualità per poter essere considerato un giocatore di prospettiva. Vlahovic è un 2000, un attaccante molto forte fisicamente, ma anche qui si parla sempre di potenzialità. Milenkovic probabilmente sarà aggregato alla prima squadra, ma Vlahovic sicuramente sarà inserito nella Primavera”.

6
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Sportiello, Saponara, Borja, Berna, Baba, Chiesa, Astori, Hagi, Sanchez, (Salcedo?), Vecino, li terrei poi prendere 3 giocatori pronti (ma di quelli buoni e sani e forti fisicamente), uno x reparto. Infine inserire giovani del ns vivaio e i nuovi acquistati. Il resto tutto via. Avremo un mix di esperienza, qualità e giovani di prospettiva.

andrea
Ospite
andrea

l’ennesima sterile rivoluzione all’orizzonte. già stiamo comprando giocatori prima di avere un mister. questo dice tutto.

zoloft
Ospite
zoloft

marchetta….. cena gratis?

il dubbio
Ospite
il dubbio

Per SETTE milioni altro che cena!

Nessie
Ospite
Nessie

Manca solo il menu con i prezzi

Lucamcgregor
Member
Lucamcgregor

rivoluzione …… se se …. come no ….. sempre il solito trend ….. tutto fumo sugli occhi ai boccaloni …… mi raccomando l’anno prossimo accorrete numerosi voglio 30 000 abbonamenti per vedere pippe in salsa viola ……

Della Balle andatevene da Firenze è meglio per voi ….. se si svegliano i vecchi tifosi non vorrei essere nei panni dei fratellini tod ‘s

Articolo precedenteColomba: “Ieri gara finita 0-0 per pura casualità. Fiorentina squadra incompiuta”
Articolo successivoPalermo, Paulo Baccaglini nuovo presidente della società rosanero
CONDIVIDI