Maspero: “Toro e Viola, tifoserie passionali. Sousa dà un’identità, Miha più grintoso”

2



Riccardo Maspero, doppio ex di Fiorentina e Torino, ha parlato a Toro.it della sfida di lunedì al Franchi: “Sono due tifoserie passionali, che si immedesimano nella squadra e hanno a cuore la maglia più di tutte le altre. La differenza è che Torino ha in città anche la Juventus, mentre Firenze è tutta viola. Questo dà sicuramente più pressioni alla Fiorentina. Sono due squadre che hanno allenatori molto validi, seppur con caratteristiche diverse: Paulo Sousa è un tecnico che cerca di fare gioco e dare un’identità forte alla squadra, Mihajlovic è sicuramente più grintoso e caratterialmente forte. Cerca di trasmettere la sua carica agonistica. Sarà una partita combattuta”.

Commenta la notizia

2 Commenti on "Maspero: “Toro e Viola, tifoserie passionali. Sousa dà un’identità, Miha più grintoso”"

avatar
ultimi più vecchi più votati
fporta
Ospite
Member

Maspero, non ci hai preso con nessuno dei due, ma nemmeno lontanamente… Quale identità avrebbe dato Sousa alla Viola? Cercala, hai tempo fino a fine campionato = al suo esonero.

pratociri
Ospite
Member

Mihajlovic é sicuramente più grintoso e caratterialmente forte? O Maspero, ci fai o ci sei? Ma un ti rendi conto che Mihajlovic é l’allenatore più presuntuoso, incapace, ridicolo e perdente del mondo?

Articolo precedenteFiorentina Borussia, in tribuna Saponara, Salcedo e Satalino
Articolo successivoCorvino: “Ce la giochiamo, gara difficile. Abbiamo vinto con Juve e Roma…”
CONDIVIDI