Matarazzo a FI.IT: “Non mi stupisce l’interesse di club italiani per Bruno. Chi lo prende si assicurerebbe un portiere di grande prospettiva”

5



Intervista all’entourage del giovane estremo difensore del Coxa

Nei giorni scorsi il portiere del Coritiba, Bruno Oliveira Pertinato, è stato accostato alla Fiorentina. Per saperne di più, la nostra redazione ha contattato l’avvocato Ugo Matarazzo, che in passato ha curato la causa per l’ottenimento della cittadinanza italiana del giovane brasiliano:

“E’ sicuramente un profilo importante e non ci stupisce vedere diversi club italiani interessati al ragazzo, che tra l’altro è stato capitano delle nazionali brasiliane U-15 e U-17. Chiunque dovesse inserirlo nella propria rosa si assicurerebbe un portiere di grande prospettiva, che in Italia potrebbe crescere ulteriormente. Recentemente abbiamo visto anche qui come la scuola di portieri brasiliani offra buoni prospetti, che poi arrivano da noi e migliorano grazie ai metodi di allenamento”.

Al Coritiba però non ha trovato spazio…

“Al Coritiba attualmente ci sono altri quattro portieri più esperti e per Bruno che è in scadenza, arrivare in Italia sarebbe uno step importante per la carriera. Il club non vorrebbe perderlo, ma ha deciso di non rinnovare ed esordire adesso è impossibile. Comunque ha giocato con regolarità con l’U-20 e l’U-23. In Brasile capita molto spesso che i club abbiano quattro o cinque portieri e diventa difficile per i più giovani, specie in quel ruolo. Ricordo che insieme a lui giocava anche Dodo, un terzino che esordì a causa degli infortuni degli altri difensori ed è stato venduto poi allo Shakthar. Ma per i terzini è più semplice…”.

Quali sono le sue caratteristiche principali?

“Bruno è un portiere alto 195 cm, molto bravo tra i pali. E’ dotato di un’ottima reattività nonostante l’altezza. E’ mancino e sa giocare divinamente con i piedi. Inoltre è anche un abile para-rigori”.

 

 

5
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Mauri
Ospite
Mauri

Ah, beh…se lo dice Matarazzo è puro Vangelo.

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Ha 20 anni non 17 e deve ancora esordire nel campionato brasiliano. È il quinto portiere del Coritiba non del Real Madrid, se il suo procuratore riesce a piazzarlo in Europa è un mago, una volpe, un venditore di ghiaccioli al Polo Nord. Il Coritiba ci tiene così tanto che lo sta mandando in scadenza di contratto. Forse stanno solo cercando di fargli un pò di pubblicità, vediamo se qualcuno abbocca.

diesse
Ospite
diesse

Chi abbocca??? Il mago di Vernole ti pare non voglia compare un portiere ne ha comprati un’infinità!!! Sicuro l’olivaio abbocca

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Quello che stupisce è la sua faccia tosta. Ammette tranquillamente che al Coritiba (fuori dal Brasilerao, ovverosia Serie A) ci sono quattro (*) portieri migliori (pardon, più esperti …) e parla di interesse di squadre italiane quando è lui che lo ha offerto a destra e a manca.
(*) Per inciso quando l’ho fatto rilevare ci sono stati dei co…..ni che mi hanno dato pollice verso.

MassimodiPortaalPrato
Tifoso
MAX

i c…. ti inseguono evidentemente.
o è Matarazzo con i multinick o sono persone che devono patologicamente credere a qualsiasi boiata che viene scritta su Internet e detestano chi glielo fa notare.

Articolo precedentePasquale Bruno carica il Torino: “Lo voglio feroce e d’attacco. Chiesa si ferma…”
Articolo successivoCoppa Italia: Mirallas in vantaggio su Pjaca ma c’è l’alternativa Muriel
CONDIVIDI