A Maurizio Sarri il premio Enzo Bearzot

3



E’ Maurizio Sarri il vincitore della settima edizione del Premio ‘Enzo Bearzot’, riconoscimento promosso dall’Unione Sportiva Acli con il patrocinio della Figc. Il tecnico del Napoli è stato scelto dalla giuria, riunitasi stamane presso la sede Nazionale delle Acli a Roma, presieduta dal numero uno della Federcalcio, Carlo Tavecchio, oltre che, in qualità di presidenti onorari, dall’ex presidente della Figc, Giancarlo Abete, e l’ex numero uno dell’Us Acli Marco Galdiolo.

Maurizio Sarri succede nell’albo d’oro del prestigioso premio a Cesare Prandelli, Walter Mazzarri, Vincenzo Montella, Carlo Ancelotti, Massimiliano Allegri e Claudio Ranieri, quest’ultimo vincitore della passata edizione. La cerimonia di consegna si svolgerà al Salone d’Onore del Coni a Roma il 30 maggio alle ore 15.

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Bebo
Ospite
Bebo

Gomorra? ahhhhh!!!

Simone
Ospite
Simone

Premesso che fa giocare il napoli benissimo, associarlo a bearzot è una bestemmia. Un torpiloquio continuo…..manca solo la bestemmia, un rutto, o un peto, poi siamo a posto. E basta con la storia della genuinità, e della toscanità…

MALE NON FARE= -15
Ospite
MALE NON FARE= -15

Hai perfettamente ragione. Meglio un allenatore foulardato, impeccabile, le hogan ai piedi ed elegante, con una squadra di brodi da centro classifica. Per voi leccavalle è il massimo a cui aspirare…

Articolo precedenteFiorentina Womes, il Ct Cabrini e l’Europeo: “Purtroppo abbiamo perso Alice Parisi”
Articolo successivoFiorentina, domani sarà discusso il ricorso per Nikola Kalinic
CONDIVIDI