Maxi Olivera: “Adesso voglio fare bene in Europa. Un giorno tornerò al Wanderers”

22



Il terzino sinistro della Fiorentina, Maxi Olivera, nel corso di una lunga intervista al sito ufficiale del Montevideo Wanderers, ha parlato del suo presente e di un possibile ritorno al club che lo ha lanciato nel calcio professionistico. Queste le sue parole: “Pensi di tornare? Si, ovviamente, ma non in questo momento, perché sono appena andato via. Adesso, tutto ciò che voglio è fare bene in Europa, per consacrarmi. Chiaramente però, si pensa sempre di tornare al club che consideri casa tua.”

22
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Lorenzo-PescaraViola
Member
Lorenzo-PescaraViola

Tomovic in confronto a questo qua è Alex Sandro!

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Ecco bravo, avviati….

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

FRANCAMENTE RIESCE DIFFICILE CAPIRE COME POSSA GIOCARE NELLA VIOLA UNO COSI’,PER CARITA’ SE E’ IN ROSA NON SI E’ MESSO DA SOLO MA QUALCHE ESPERTONE L’HA PORTATO,NEMMENO IN SERIE C FAREBBE BENE,DIFENDERE NON DIFENDE SPINGERE NON SPINGE,CROSSARE MEGLIO NON PARLARNE……GIUSTO QUALCHE PEDATONE A CASACCIO E LE RIMESSE LATERALI.

Unus
Ospite
Unus

Con 18 ore di volo ci torni alla svelta ,non fare complimenti ,vai libero….

Tristezza
Ospite
Tristezza

Esagerato!!!! Con un volo diretto ne bastano parecchie meno…non lo scoraggiare via….

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Tornaci velocemente….Giocatore da interregionale!!

Billycobram
Ospite
Billycobram

“Terzino” mi sembra un parolone…

Simone
Ospite
Simone

I giocatori si difendono sempre
Solo Forza Viola… o forze per tifosi che scrivono qui dovrei cambiare squadra

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

si, bravo, forze è meglio

lem
Ospite
lem

forze si

Icchettuddici
Ospite
Icchettuddici

Uno dei peggiori giocatori mai visti al Franchi. Altra perla del Corvo.

QuasarScandiano
Member
QuasarScandiano

Ecco bravo tornaci!!

marco
Ospite
marco

Dai maxi!!!!!

RockRebel72
Ospite
RockRebel72

Siamo l’unica squadra sul cui sito, ogni volta che si parla di un singolo giocatore, si leggono gli insulti più beceri, ignoranti e distruttivi, poi non meravigliamoci se nessuno vuole rimanere qui e quando i nostri ex tornano da avversari giocano tutti con il sangue agli occhi, siamo diventati tra i peggiori tifosi d’Italia

Gualtiero
Tifoso
Gualtiero Milano

Sei l’unico estimatore di Maxi.Per farti piacere dobbiamo dire che è un campione anche se fa pena?

Rambaldo
Ospite
Rambaldo

Gualtiero, rock Rebel non ha detto che è un estimatore di Maxi Olivera, ha detto semplicemente che, essendo un giocatore della Fiorentina, va sostenuto come tutti gli altri,che senso ha infamare continuamente chi indossa la maglia Viola?? . Poi sul fatto che sia un giocatore mediocre è piuttosto evidente, purtroppo……

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Non è vero quello che dici. Diciamo pane al pane e vino al vino. O vuoi tutti ipocriti con il prosciutto sugli occhi. Questo ragazzo come calciatore, fino ad adesso, vale una buona squadra di C. Nessuno lo insulta, ma visto che fa anche il nostalgico nessuno lo trattiene. E bisogna capire che gli intrecci di mercato obbligano le società a prendere calciatori che poi svaniscono dalla memoria breve ed al lungo termine.

davi
Ospite
davi

Obbligo di riscatto a 4,5 milioni….. in Uruguay hanno fatto l’affare della vita

Giovanni
Ospite
Giovanni

Speriamo che quel giorno sia oggi…

Lo Scettico
Ospite
Lo Scettico

Siceramente magari bravo ragazzo,ma delle sue prestazioni sportive,come di quelle di Sanchez e di Cristoforo,nessuno sentirebbe penso la mancanza…Corvino disse che chi Olivera non lo conosceva era un problema suo…il problema invece è stato conoscerlo…eh eh…

LEMAC
Ospite
LEMAC

Uno dei peggiori acquisti, vaia bidone

Gualtiero
Tifoso
Gualtiero Milano

Prima ci torni meglio sarebbe.Giocatore di quarta serie.A te fa la barba persino Lo sciagurato Tomovic

Articolo precedenteFiorentina, per il capitan Astori rinnovo in vista fino al 2021
Articolo successivoTomovic, cinque anni in viola e un addio da dimenticare
CONDIVIDI