Mazza, Le Coq Sportif: “Avanti con i quattro quartieri. La nuova maglia sarà ricca di dettagli”

12



Manca poco alla presentazione della nuova maglia della Fiorentina, e non mancheranno le novità.

Massimo Mazza, Country Manager Italia di Le Coq Sportif, a Violachannel ha svelato alcuni dettagli sulla prossima maglia della Fiorentina: “Cambierà il materiale della maglia e sarà la prima volta che verrà utilizzato sulle maglie da gioco. Questo porterà ad un colore leggermente diverso a quello che abbiamo visto sino ad ora. Continuerà la storia con i quattro quartieri perché il rapporto con Firenze per noi è una necessità. Vogliamo legarci sempre più alla città. Il pantaloncino della prossima stagione avrà un colore molto diverso e il kit sarà molto aderente. Per quanto riguarda la maglia avrà tanti dettagli tutti da scoprire“.

12
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
ALE68LEBAGNESE
Tifoso
ALE68LEBAGNESE

le maglie son brutte un si possan vedere

CiucciaPantofolole
Ospite
CiucciaPantofolole

A proposito di dettagli, al posto del giglio sul petto metterei questo: €
Decisamente più rappresentativo della nostra società

Salutino
Ospite
Salutino

Pantalone nero

cerbero
Ospite
cerbero

le maglie son belle, il richiamo ai quattro quartieri fantastico. peccato la societa indegna e la squadra di conseguenza non all altezza

Teo
Ospite
Teo

Io vorrei sapere perché siamo sempre gli ULTIMI a presentare le maglie, i gobbi l’hanno presentata prima ancora che finisse il campionato, se tanto mi da santo la vediamo a fine luglio…mah
Comunque kit aderente meglio, specie per le donne 🙂

raf
Ospite
raf

Sì infatti giocano con i panda-collant! Ma vaiaaaa!!

Ozymandias
Ospite
Ozymandias

comment image

Gianluca puɐןɐǝz ʍǝu
Ospite
Gianluca puɐןɐǝz ʍǝu

E’ bruttissima!

Alessio69
Ospite
Alessio69

Orrenda

Alessio69
Ospite
Alessio69

Viola anni settanta, please. Da troppo tempo siamo con un Viola troppo scuro.

Humus
Ospite
Humus

Verissimo

Articolo precedentePelizzon, agente Fifa: “Edmilson mi ricorda Lulù Oliveira”
Articolo successivoL’ex dt viola Angeloni approda al Venezia
CONDIVIDI