Mazza: “Le maglie? Ci confrontiamo con i giocatori ma è ADV che dà l’ok definitivo”

14



Il manager de Le Coq Sportif spiega come vengono disegnate e poi scelte le maglie indossate dai giocatori gigliati

Su La Repubblica si parla delle maglie della Fiorentina. Massimo Mazza, country manager di Le Coq Sportif, spiega il processo decisionale: “Ci confrontiamo con i giocatori, ovvio, ma è Andrea Della Valle che deve dare l’ok definitivo. Questa volta abbiamo faticato un po’ ad arrivare al via libera ma era inevitabile, soprattutto per la questione del tessuto. C’è sempre una ricerca storica intorno a certe scelte.

Parliamo coi giocatori, creiamo dei focus group di tifosi che esprimono il loro punto di vista. Sono loro che hanno scelto i pantaloncini neri. E ci hanno spinto alla scelta dei colori del calcio in costume. Poi io ho i miei suggeritori personali, cioè i tassisti, quando passo da Firenze raccolgo sempre qualche idea nuova mentre giro per la città.

Il colore da abbinare ai pantaloncini neri lo abbiamo scelto noi, e abbiamo fatto mille prove. Serviva qualcosa di caldo e alla fine eccolo qui. Fu Davide Astori a fare le prime prove. C’erano i pantaloni troppo stretti e quel bottone che dava fastidio quando stoppavi la palla di petto. Così lo abbiamo fatto sottilissimo e protetto dalla stoffa in modo da non creare problemi”.

14
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Luka Lucca
Ospite
Luka Lucca

……..anche se preciso che pure la squadra del primo scudetto giocò piu volte con i pantaloncini neri. Sembra quindi che con i panta neri per ora sono due scudetti su due, e con quest’anno……..

Luka Lucca
Ospite
Luka Lucca

Finalmente la prima squadra al mondo ha anche la migliore divisa al mondo. Ora per favore basta togliere i pantaloncini neri. Al massimo qualche volta ci potrebbero stare i pantaloncini bianchi, ma in tal caso sarebbe importantissima la maxi striscia bianca sui calzettoni come la Fiorentina del primo scudetto (andate a vederla)

tu stai male
Ospite
tu stai male

infatti fanno cahare

barrett
Ospite
barrett

a guardarla…tutte le divise degli ultimi 30 anni risultano dal banale all’anonimo fino allo scadente e concentratore di sfiga…tipo quella oscena 3a maglia rossa che si è vista di quando in quando negli anni addietro

Pantuffle
Tifoso
Il terzo walter

Ma che tenerezza ! Gli fanno scegliere il tessuto e il colore delle maglie a ADV ! E se fa il bravo e finisce la pappa l’anno prossimo gli faranno scegliere un giocatore da prendere in Prestito !!!! Bellino Andreino!!!

Compiobbiviola
Ospite
Compiobbiviola

La divisa di quest’anno e’ bellissima.
Il pantalone nero con quella tonalità di viola e’ magnificò.

Alcune stagioni abbiamo avuto
Maglie inguardabili (vedi lotto e joma)
Finalmente un brand elegante con uno
Spiccato stile retro

JohnnyRyall
Tifoso
Johnny Ryall

Joma non era malaccio.

Lotto era brutto il design in effetti, e il viola non era quello tradizionale, ma il tessuto era perfetto.

Quella di quest’anno mi piace, alla LCS lavorano bene checché ne dicano i fighetti e i paninari che infestano la curva.

Violadasempre
Tifoso
Pier Carlo

Le maglie con i colori e la foggia più bella le ha fatte la “Umbro” negli anni ‘90, grande diffusione in Inghilterra ma scarsa in Italia , mai capito perché…la Fiorentina , insieme a Sampdoria , Arsenal e Feyenoord , a mio parere, hanno i completi più belli in assoluto del panorama calcistico ! E pensare che qualche anno fa adottammo come terza maglia quella stile Feyenoord 👍🏻

mrcello
Ospite
mrcello

a me la terza maglia bianco-rossa degli albori non dispiaceva, peccato che debutto con una sconfitta casalinga con il Chievo neopromosso di Del Neri.
Alé Viola

TOMMASO
Ospite
TOMMASO

anche a me piaceva la maglia bianco/rossa con pantaloncini neri…si peccato per quel debutto funesto…

Magnifico Messere
Ospite
Magnifico Messere

Io sono sempre iper critico ma sulla prima maglia, tanto di cappello a Le Coq Sportif e alla Società che hanno creato una divisa magnifica sotto ogni punto di vista e spero che l’abbinamento viola/nero venga mantenuto per tanti anni.

mrcello
Ospite
mrcello

hai perfettamente ragione. però, personalmente tornerei alla seconda maglia bianca come in passato e la terza la rifarei bianco-rossa come agli albori. mettendo però, su tutte e tre, i simboli dei quartieri sul braccio sinistro, magari a contorno di un bel DA13.
Alé Viola

Pineye
Ospite
Pineye

Straordinariamente belle, in particolare la prima maglia. Difficile trovarne di più belle, anche nei campionati esteri.

AndreA
Ospite
AndreA

assolutamente d’accordo. erano lustri che non si vedeva una maglia così bella, con una tonalità di viola così viola (lo so, non è bellissimo da leggere ma rende l’idea: s’è passato diversi anni con violetti stinti…)

Articolo precedenteL’attacco viola impressiona nelle Nazionali, Pjaca sta recuperando la forma migliore
Articolo successivoMirallas: “Chiesa e Simeone sono due grandi talenti. Pioli ha ottime idee”
CONDIVIDI