Medel: “Pulgar mi ha parlato di Bologna. Lui voleva crescere, gli auguro il meglio”

0



Il centrocampista ex Inter è arrivato in rossoblu dopo i colloqui con Mihajlovic e con il connazionale regista della Fiorentina.

Gary Medel, mediano ex Inter, ha parlato alla sua presentazione come giocatore del Bologna, dopo che il suo nome era stato accostato anche alla Fiorentina in estate. In Emilia sostituirà, come ruolo, Pulgar: “La serie A è competitiva, attrae tanti giocatori e la mia famiglia era molto felice di tornare in Italia. Il Bologna è un club serio, a convincermi è stata soprattutto la telefonata di Sinisa. E’ uno che ti motiva, che ti tira fuori il massimo: mi rivedo nei suoi concetti valoriali. Poi qui c’è Palacio: una persona super, sempre positiva in spogliatoio che mi ha raccontato come si viva bene qui”.

PULGAR. A parlargli bene di Bologna è stato anche il neo viola Pulgar, connazionale cileno di Medel: “Mi ha parlato benissimo della squadra e della città, che è meravigliosa. So anche che qui si mangia bene. Quanto a Erick, so che voleva crescere e proseguire la sua carriera in un altro club: mi aveva parlato della passata stagione, iniziata male e poi chiusa molto bene. Gli auguro il meglio: è un gran giocatore, un grande compagno di squadra e una persona speciale”.

Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
Notifica di
Articolo precedenteBoateng e l’accoglienza-siparietto per Ribery: “Maestro…” (VIDEO)
Articolo successivoLa giornata viola, il riassunto
CONDIVIDI