Meno big, ma 4 gol segnati in più rispetto ad un anno fa. E 7 segnati dai centrocampisti

8



Dopo 15 giornate la Fiorentina ha segnato 4 gol in più della passata stagione, sottolinea La Nazione. Nonostante l’addio di molti big, e l’inserimento di tanti nuovi, Pioli dal punto di vista dei gol realizzati ha migliorato la squadra dell’anno scorso. 7 di questi gol, inoltre, sono arrivati dal centrocampo: 3 di Benassi, 3 di Veretout, 1 di Badelj.

8
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Fagin
Ospite
Fagin

Scusate, ma quali sarebbero i big che sono partiti che l’anno scorso ci assicuravano tutti questi gol? Kalinic? Ha segnato più Simeone. Borja e Vecino? Hanno segnato di più Veretout e Benassi. Berna e Ilicic? Mi sa che ha segnato di più Thereau con Gil Dias. Gonzalo? Ha segnato di più Pezzella. Chi altro? Milic o Salcedo? Tomovic? La verità è che con i big abbiamo finito ottavi, ora siamo settimi, quindi siamo lì con una squadra più giovane e non abbiamo necessariamente peggiorato rispetto all’anno scorso.

Giovanni
Ospite
Giovanni

Spero che in pochi rimpiangano bernardeschi e che non sia considerato un big … Da gennaio in poi è stato scandaloso … Ha fatto bene solo in coppa in Germania

Numero8
Ospite
Numero8

Ormai funziona così: Se si vince, i sostenitori della Fiorentina “moderati” respirano e possono commentare senza ricevere offese… Se si perde o si pareggia, i “contenstatori” si fanno sotto e dispensano offese ai quattro venti a tutti (ai tifosi “moderati”, a Corvino, ai DV, alla società, ecc.). Io mi sono fatto quest’idea: la Fiorentina di questi ultimi due anni è in linea con la nostra tradizione (non ricordo in passato vittorie di trofei a raffica). Rispetto al passato si vede tanto calcio in TV e molti pensano che se non vinci qualcosa sei un “fallito” (un po’ come il resto… Leggi altro »

Ginolasalsa
Tifoso
ginolasalsa

Quanto hai ragione. Purtroppo tanti confondono le cose e scaricano qui dentro le loro frustrazioni per dare la colpa sempre e comunque agli “altri”.
Io ricordo la Fiorentina di Tendi, quella della Linea Viola (come la definì il Guerin Sportivo) di Sella e la Fiesole era la Fiesole, quella che non era contro nessuno ma solo per la Fiorentina (che non vinceva la Champions League e nemmeno i campionati).
Altri tempi, altre persone.

IrBudelloDiToPa
Tifoso
IrBudelloDiToPa

dici cose giuste, però considera che se si è arrivati a questa spaccatura, è colpa di chi ha voluto difendere l’indifendibile. Il tifo si è schierato sempre compatto accanto ai DV per almeno 10 anni, quando poi è stato il momento di dimostrare qualcosa per davvero, si sono sempre tirati indietro senza motivo o ti hanno fatto fare figure che mai avevamo fatto (calciopoli). Ora qualcuno può insistere a dire: eh ma con rossi e gomez hanno fallito. Benissimo, ma è stata un’occasione andata male e stop, non è stato un investimento alla neymar, anzi, specie per gomez con l’ingaggio… Leggi altro »

Lro
Ospite
Lro

Concordo pienamente! Tra l’altro la cosa che proprio non capisco è il “ci hanno tolto la passione”! Ragazzi, io non sono un estimatore dei DV, tutt’altro, ma la passione non la perdo; io la domenica sono allo stadio come sempre a soffrire e gioire…chi dice che ha perso la passione non è mai stato un vero tifoso viola!! Inoltre prima si chiedeva “ok anche meno campioni ma una squadra di giovani che amano la maglia”, a me sembra che questo è quello che abbiamo adesso: questi ragazzi (giovani), lottano per la maglia e ci mettono amore: Chiesa, Simeone, Veretout, lo… Leggi altro »

viceversa
Ospite
viceversa

Sì, purtroppo mal distribuiti! Nelle 6 vittorie abbiamo un complessivo 18 a 2! Troppa grazia! e troppo poca nelle altre 9.

Marione
Ospite
Marione

Hai ragione; si tratta di problemi di crescita di una squadra giovane e nuova, in cerca di maggiore equilibrio

Articolo precedentePAGELLE A CONFRONTO: Davanti ottime prove per tutti, spiccano Badelj e Veretout
Articolo successivo13 tiri nel primo tempo, record stagionale. La Fiorentina passeggia sul Sassuolo
CONDIVIDI