Mercato: c’è un’idea Real, piace Khedira. Lo sponsor è Gomez

    0



    Mario Gomez e KhediraDifficile non cominciare a parlare di futuro dopo aver visto finire nel congelatore (quasi definitivamente) il sogno Champions League. Tutta colpa del ko con il Milan, certo, ma l’argomento, il giorno dopo la figuraccia contro Balotelli e compagni, appare più facile da affrontare anche grazie all’altro evento che aveva animato il mercoledì viola: il Consiglio di amministrazione.
    Nell’occasione, certo, si è parlato soprattutto di bilancio (fra missioni finanziarie degli sponsor e merchandising) e progetto stadio (ancora diversi i punti da limare con il comune di Firenze). Poi, facendo luce sulla voce ’plusvalenze’, inevitabilmente il discorso è scivolato sul mercato.
    Mercato che sta procendendo a gran ritmo, come evidenziato dalle relazioni che Pradè e Macia consegneranno a breve a Della Valle e Cognigni, relazioni relative a obiettivi per la prossima stagione.
    In particolare, uomini viola sono stati segnalati a Tolosa (l’obiettivo è Ben Yedder, esterno), ma la voce più clamorosa arriva dalla Spagna.
    Macia dopo aver ripreso contatti per Musacchio (Villarreal) avrebbe sondato la volontà del Real Madrid a far partire Sami Khedira, centrocampista tedesco, classe 1987, al momento ai box per infortunio.
    Il giocatore, proprio come è stato per Rossi potrebbe avere oggi un prezzo decisamente più abbordabile rispetto alla valutazione di un anno fa. Ma non solo. Come è stato per Gomez (fra l’altro suo grande amico e compagno di maglia a Stoccarda e in Nazionale) la possibilità di ritrovare un club ambizioso dove poter avere la possibilità di giocare da titolare, potrebbe essere una spinta per fa sì che Khedira decida di lasciare la Madrid dove, in ogni caso, sarà ’coperto’ da una concorrenza serratissima.
    Tornando in Italia, arrivano nuove conferme relative a Bonaventura dell’Atalanta.