Mercato in entrata: Fiorentina cerca un terzino, poi investimento in attacco

252



I viola puntano a fare ancora due acquisti per l’undici titolare a disposizione di Vincenzo Montella

Con Biraghi in uscita, manca l’accordo con l’Inter ma il giocatore spinge per il trasferimento e la Fiorentina stessa è pronta ad accontentarlo (salvo prima trovare il sostituto). Dunque anche la difesa della Fiorentina aspetta il suo ultimo titolare.

Un terzino mancino capace di essere il titolare di Montella, può essere Laxalt come un altro nome a sorpresa. Il direttore sportivo viola ha alcuni nomi e trattative da vagliare ma è certo che presto Biraghi dovrà essere sostituito.

La Fiorentina poi, secondo quanto raccolto da Fiorentina.it, ha intenzione di fare un altro colpo in attacco, dove manca ancora l’esterno che possa completare il tridente. In quel ruolo si parla molto di De Paul e la Fiorentina sarebbe anche pronta a fare un investimento molto importante, anche se non può accontentare l’Udinese che chiede 35 milioni di euro.

L’intenzione comunque è di fare un colpo importante sull’esterno, anche mettendo mano al portafoglio. Commisso ha dato il via libera per un colpo purché sia funzionale al progetto Fiorentina.

252
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
(Finalmente) Tifoso
Ospite
(Finalmente) Tifoso

C’è gente preoccupata, ahahahah!
La squadra è incompleta, sicuramente non competitiva per l’Europa. Ma sentire gente preoccupata dopo che a inizio anno scorso era soddisfatta perché giocava con Noorgard e Pjaca (mentre io, giustamente, vi dicevo che con quella rosa avremmo probabilmente visto la B da vicino).
Questa squadra ha un criterio logico di costruzione. Non va in Europa ma dormite sereni, la B non si rischia. Se ci fosse stato ancora Corvino invece saremmo stati destinati all’ultimo posto.

LeoviaDv
Ospite
LeoviaDv

Ma tutti questi nuovi intenditori di calcio che scrivono qui sotto dicentosi preoccupati, sconcertati, basiti (!) per questa (non) campagna acquisti, dove sono stati negli ultimi 5-6 anni? Sulla luna? O erano quelli di “vediamo come vanno”, “aspettiamo il mercato di gennaio” e “ora non e’ il momento di criticare”???

ZINZO® quello vero (non quell'altro, gobbo)
Ospite
ZINZO® quello vero (non quell'altro, gobbo)

Infatti s’è imparato. Ad aspettare, a vedere, a valutare a fine mercato poi a fine campionato ci siamo rovinati. ORA CI SI INCA##A SUBITO!!! E via lenzuoli e flèsc mòb a raffica come hare krishna!!!

Superviola
Ospite
Superviola

Ma perché a centrocampo, il fulcro del gioco di ogni squadra, secondo voi siamo posto? Vogliamo scherzare?

purple
Ospite
purple

badel pulgar ?……t ha ragione…….benassi nemmen morto…..o a vorte ci gioha prince o zurko/castro o lo dean comprare……..

purple
Ospite
purple

se non hanno in segreho un affare…….a volte prince a volte zurko o castro,,,,,,,perche benassi lo edo dimorto assedere

francesco
Ospite
francesco

Dopo il cambio di proprietà emerge come basti che le cose vadano bene a noi e punto. La squadra è praticamente uguale all’ anno scorso ma adesso magicamente i giocatori sono buoni e cè solo da formarli per bene. Ma ciliegina sulla torta fra due anni tre quarti di squadra l avrà fatta l agricoltore pugliese!! Voglio proprio vedere in quanti ammetteranno che sotto sotto non aveva lavorato cosi male.. la squadra cosi non è competitiva per cimentarsi in una stagione intera. Da quado tifo la Fiorentina ci sono state tre proprietà diverse e ho sempre dato fiducia a tutte… Leggi altro »

Daniel Bertoni
Ospite
Daniel Bertoni

Siamo seri, sì, ma vale anche per te. Prima dici e lasci capire che la squadra non va bene perché praticamente uguale a quella dell’anno scorso, poi che fra due anni tre quarti di squadra l’avrà fatta Corvino, e che quindi si dovrà ammettere che non aveva lavorato così male. A parte che non è vero, perché già oggi i nuovi titolari sono 4 su 11, e che comunque a fine mercato saranno 5 o 6, e quindi figuriamoci fra due anni, ma dovresti deciderti: se la squadra dello scorso anno non andava bene (e infatti è quasi andata in… Leggi altro »

LeoviaDv
Ospite
LeoviaDv

a occhio, te sostieni la nuova proprieta’ come io ero innamorato della vecchia….
lascia fare vai… forza viola!

Hueylewis
Member
hueylewis

Badelij, Pulgar, Boateng, Lirola, Castrovilll, Sottil…la conferma di Chiesa.E questa sarebbe la stessa squadra dell’ anno passato???Ma quanti acquisti ancora mancano per accontentare la gente?

gods
Ospite
gods

la squadra è peggiore dell’anno scorso, via muriel e verotout dentro pulogar e boateng porta un bilancio molto negativo in parte compensato con l’arrivo di lirola. Forse sperano in montella, che ripeta cio che fece nel 2012, io credo ,, dato che per montella si dice, sia un anno decisivo (cit. prade), lo stesso, visto la pochezza dell’organico messogli a disposizione per affrontare un’annata cosi importante, decida di rimandare il suo anno decisivo quando avra un materiale piu idoneo in una società più ambiziosa, e rimetta le proprie dimissioni. Non sarei sorpreso e lo troverei perfino giusto.

purple
Ospite
purple

peggiore?……..dimentihi badelj e i nouvi ragazzi ………..ci indeboliscono rispetto ad anno?…….senno’ l e’tanto perridire…….

francesco
Ospite
francesco

Perchè, scusa, quelle degli ultimi 3 anni per te eran squadre di calcio?!

Gieko
Ospite
Gieko

Alle femminucce strisciate che scrivono qui mi chiedo cosa avranno da dire quando in settimana saranno annunciati in sequenza gli arrivi di Ribery, Mandjukic, Tonelli e Politano? Con la sola cessione del buon Biraghi (tra i titolari e speriamo anche qualche sola di Corviniana memoria) …..

I' necchi
Ospite
I' necchi

Sono basito ! Con questa squadra, il problema adesso è trovare un terzino per sostituire un altro partente (Biraghi !!) … e a stagione praticamente iniziata ???? Bohhhh

IdC
Tifoso
IdC

Mancano 3 giocatori titolari…. ora si parla di uno…. bah. Bluff americano.

Gaetano
Member
Gaetano

Stanco di chiacchiere aspetto il 2 settembre…

gods
Ospite
gods

ma non erano 4?

Articolo precedenteFiorentina-Monza, VOTA la FORMAZIONE DEI TIFOSI
Articolo successivoPasquale Bruno: “Cambio di proprietà inevitabile, giusto puntare su Pradè e Montella”
CONDIVIDI