Mercato: tanti obiettivi eppur qualcosa si muove nella Fiorentina

16



La società viola muove i primi passi nel mercato in entrata. Pantaleo Corvino continua a lavorare sul portiere e su altri profilo importanti

Eppur si muove. La voglia, la bramosia da parte dei tifosi gigliati nel vedere prendere forma la squadra del prossimo anno dovrà ancora farsi carico di attesa ma qualcosa si sta muovendo. Ufficialmente, la prossima sessione di calcio mercato si apre il 1 luglio ma le dirigenze delle società sono già a lavoro. Ecco che è diventato ufficiale il nuovo innesto per il reparto arretrato. Lo slovacco David Hancko, un classe ’97 arrivato dallo Zilina. Tutti ci auguriamo che sia una ‘corvinata’ vecchio stampo.

Il direttore continua a lavorare su altri nomi in entrata. In questo senso, un altro nome da seguire è quello di Nahitan Nandez, giocatore che dall’Argentina danno vicino ai viola, anche se le cifre paiono proibitive per le casse viola. Sempre dal Sudamerica, occhio a Fabra. Il giocatore si è infortunato seriamente al crociato ma anche lui era ed è nel taccuino di Corvino. Per il centrocampo si continua a monitorare Tomas Soucek. Una brusca frenata, in questo senso, è arrivata direttamente dal presidente dello Slavia Praga. Però, va considerato che nel mercato tutto è concesso. Comprese le dichiarazioni che possono sviare. Ciò che sembra chiuso o impossibile un secondo prima può diventare concreto un secondo dopo.

Per quanto riguarda il tema del portiere. Pantaleo Corvino è convinto della sua scelta: Alex Meret. E’ lui il prescelto dal direttore. Farà di tutto per arrivare a prenderlo. Ci proverà con tutte le sue forze a disposizione. Benché sia una trattativa non semplice. Ci aspetta un lungo braccio di ferro e una ‘guerra di nervi’. Vedremo chi la spunterà. Le idee non mancano, la Fiorentina sta scaldando i motori. In attesa della sentenza UEFA sul Milan.

16
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Star8060
Tifoso
Antonio Tamburini

ma con quella puzza che vuoi che si muova….. da oltre 3 anni mai un acquisto o una gioia!

FRANCESCO
Ospite
FRANCESCO

Una società seria e che sa pianificare i propri obiettivi compra i giocatori che servono entro il 20 giugno e li manda a fare la preparazione estiva insieme alla rosa. Ditemi voi da quanti anni noi lasciamo all’allenatore di turno a Moena la squadra primavera e poi compriamo al 31 agosto gli “scampoli” che nessuno voleva, come si fa al mercato rionale alla fine della mattinata per risparmiare sulla spesa.

Sugosa Plusvalenza
Ospite
Sugosa Plusvalenza

Corvinata vecchio stampo?

Conte Verde
Ospite
Conte Verde

Macché si muove? Smettetela di illudere i babbioni che ancora credono alle balle.
Questa società non rinforzerà mai la squadra, non punterà mai a vincere nulla di nulla, non investirà un euro per provare a fare il salto di qualità.
A Firenze il calcio che conta è finito. Ci aspettano purtroppo ancora tanti anni di mediocrità assoluta finché resteranno i marchigiani. .

Jepz
Ospite
Jepz

Scalda ii motori. Ma cn quale budget? O si aspetta l offerta giusta x chiesa x fare il.il mercato? Nulla di male ci mancherebbe basta essere chiari e onesticone la tifoseria. ….

onsag
Ospite
onsag

Anche il titolo risente dell’incerto italiano del DS. I giornalisti hanno pur qualcosa da scrivere, ma invece di chiedere ragione a questa società dei comportamenti e delle strategie adottate passano “veline” per alimentare false speranze e polemiche. Del resto, un tifo diviso è quello che ci vuole per gestire la Fiorentina come Corvino faceva col Lecce: cresceva promesse per farci plusvalenze. Questo sa fare bene Corvino e quindi scordiamoci di poter coltivare qualunque ambizione. Questo ha scelto per noi questa proprietà: se sul piano della bellezza un tempo si diceva che Lecce è la Firenze del Sud oggi possiamo affermare… Leggi altro »

Emidiocinosi
Tifoso
emidiocinosi

Il negozio Udinese è molto caro ,pertanto penso che Meret è irraggiungibile.Il portiere lo avevamo e si chiamava Sportiello.

Checco 54
Ospite
Checco 54

Che infantilismo … ma non lo avete capito che i nomi sono tirati fuori dai chi scrive questi articoli perché non sanno cosa scrivere per farvi comprare i giornali e leggere le pagine su internet !!!! LO sanno tutti ma noi si continua con i ns. commenti ridicoli e le solite discussioni … alla fine del mercato dei nomi che sono stati scritti non ci sara nessuno …. ma diverranno tutti ex obbiettivi …. loro lo fanno di mestiere ma noi siamo veramente assurdi… alcuni nomi accostati non hanno niente a che vedere con noi sia, ma sono inventati di… Leggi altro »

vedova rosicone
Ospite
vedova rosicone

Lo scorso anno Simeone era da maggio che si sapeva, Milenkovich si sapeva,
Esseryc si sapeva (è stato un tormentone.di tutta l’estate) e anche altri………..

Facile mantenere la segretezza su un mercato tutto basato su terze, quarte scelte.

Questi manco d’estate ci fanno sognare, speriamo che se ne vadano presto.

Magnifico Messere
Ospite
Magnifico Messere

Il problema è che cambieranno pure i nomi… ma la sostanza non cambia mai, sempre di mediocrità si parla.

Vercuronio
Tifoso
Noble Member

perché è corvino a scegliere i giocatori? perché è il panzone a dire che meret sia il prescelto?
per me è sbagliato, non deve essere lui a decidere i giocatori, ma l’allenatore che ha in mente un modulo e quindi occorrono giocatori che adattino a quel modulo.
Il panzone deve cercare i giocatori che l’allenatore chiede e basta.
E poi ci si chiede perché di tutta la rosa giocano solo e sempre gli stessi, perché arrivano una massa di gente inutile.

CORVINO DEVE ANDARSENE

si ruzza
Ospite
si ruzza

poerannoi

Magnifico Messere
Ospite
Magnifico Messere

Vedendo come fanno il mercato, l’unica cosa che si muove è il nostro intestino.

Momo
Tifoso
momo

Per noi e’ sempre una guerra di nervi. Penso che attendera’ la decisione sul Milan per operare concretamente.

TOSCANO
Ospite
TOSCANO

Grande CORVO!!!!

vedova rosicone
Ospite
vedova rosicone

Grande e grasso.

Articolo precedenteMeret, la Roma prova il sorpasso sulla Fiorentina. Avviati i contatti con l’Udinese
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI