Mihajlovic: “Date tempo a Mancio. Con Berna, Chiesa, Insigne, l’Italia può tornare ad alti livelli”

5



“Si gioca con un finto nueve quando non c’e’ un centravanti. Ma sono loro che fanno la differenza e i gol”. E’ il pensiero di Sinisa Mihajlovic, intervistato da Sky Sport 24. “L’Italia ha Immobile che fa gol da molti anni – continua – il ‘gallo’ (Belotti, ndr) e’ un po’ in difficolta’ ma e’ un giocatore importante, il mancio sa meglio di tutti noi quello che deve fare. Contro l’Ucraina hanno fatto una bella gara, ma e’ vero che segnano poco, se giocano cosi’ potrebbero far bene con la Polonia. Bisogna dare fiducia alla nazionale e a Mancini. Difficili arrivare primi ma e’ anche importante non retrocedere. Mancini ha chiamato tanti ragazzi giovani, cosi’ come ho fatto io quando ho preso la Serbia. Quando si ringiovanisce bisogna avere pazienza ed essere un po’ fortunati. Purtroppo in Italia c’e’ poca pazienza ma con in campo giocatori come Bernardeschi, Chiesa e Insigne tra due anni la nazionale potra’ nuovamente dire la sua”.

5
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Ponzio
Tifoso
ponzio

Sono tutti e tre bravi, ma un centravanti serve. Temo che il “Gallo” abbia cantato una sola stagione, quella dei famosi 100ML, per poi diventare un centravanti normalissimo da 12-15 reti, ma non decisivo nelle competizioni che contano. La nazionale ha un po’ stessi problemi della Fiorentina, crea molto ma non realizza.

ruiunico10
Ospite
ruiunico10

Insigne in nazionale è una vergogna . vederlo giocare nel napoli e poi in nazionale non sai se ti sta prendendo per il culo o cosa . Incredibile il fatto che lo facciano ancora giocare titolare , sembra di vedere Totti , stessa storia . Certa gente non merita la casacca azzurra .

Lucav.
Ospite
Lucav.

Insigne in nazionale ti fa giocare in 10…

Kermit71
Tifoso
kermit71

un bollito che sponsorizza un brodo,ma siamo a master chef???

Lucignolo
Ospite
Lucignolo

se lo dice sinisa allora siamo a posto…vaia vaia
ribadisco il mio pronostico….l’italia il mondiale in qatar lo guarda alla tv!

Articolo precedenteCagliari, Castro: “Col nuovo ruolo riesco ad essere più incisivo. Devo continuare così”
Articolo successivoSerbia, Milenkovic sempre titolare, ma con la Romania è solo pari
CONDIVIDI