Mil-Fio, squadre a confronto: tanti passaggi per il Milan, ma pochi tiri. In casa male i rossoneri

3



Milan e Fiorentina arrivano alla gara di San Siro con 1 punto di distacco in classifica. 40 quelli della Fiorentina, frutto di 11 vittorie, 7 pareggi e 6 sconfitte.  41, invece, i punti per i rossoneri per 12 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte.

NUMERI A CONFRONTO  41 i gol fatti dai viola per il 6° dato del torneo con 1,71 reti segnate a partita, mentre il Milan ne ha fatti 34, nono attacco della Serie A con 1.42 gol di media a partita. E’ salita al 5° posto assoluto in Serie A per tiri la squadra di Sousa, con 292 totali di cui 165 in porta e 127 fuori. La squadra di Montella, invece, è 10° per tentativi effettuati con 263 tiri totali, 146 in porta e 117 fuori. Puntano poco sul gioco collettivo davanti le due squadre:10° per assist tentati la Fiorentina, 62 con 17 riusciti, 11° il Milan con 55 tentati e 17 riusciti. Sul fronte cross dati simili. La Fiorentina è 7° con 152 utili e 126 sbagliati. Il Milan 9° con 139 utili e 170 sbagliati. Alla voce reti subite il Milan è la sesta miglior difesa della Serie A con 28 gol al passivo. I viola, invece, sono scivolati all’11° posto con 33 gol subiti. Corrono poco i rossoneri. 105 km di media, 18° dato del torneo, segno evidente che preferiscono far correre il pallone da buona filosofia Montelliana. 108 per i viola, sesto dato assoluto.

IN CASA IL MILAN non fa certo spavento. 12 gare, 7 vittorie, 2 pareggi e 3 ko. 17 i gol fatti, 12 subiti. Battute fin qui Cagliari, Crotone, Pescara, Juve, Sassuolo, Lazio e Torino. Pari con Atalanta e Inter, ko contro Samp, Napoli e Udinese. Due sconfitte, peraltro, arrivate di fila in casa. In 3 gare su 12 non ha segnato, mentre ha mantenuto la propria porta inviolata solo in 5 partite.

IN TRASFERTA LA FIORENTINA 12 gare giocate fuori dalle mura amiche, 5 vittorie, 1 pareggio e 6 ko per i viola. Successi con Pescara, Chievo, Empoli, Bologna e a Cagliari, pari a Udine, e sconfitte a Roma con Lazio e Roma, Genova col Genoa, Torino contro Toro e Juve e contro l’Inter. Sempre preso almeno un gol tranne che al Bentegodi, al Dall’Ara ed al Castellani, mentre la Fiorentina ha sempre segnato almeno una rete tranne che a Marassi e contro la Roma.

Per quanto riguarda i singoli Bacca è il miglior realizzatore del Milan con 8 reti. Kalinic e Bernardeschi sono avanti con 10, anche se il giovane talento viola decisivo in coppa non ci sarà per squalifica. Occhio a Suso, salito a quota 6 centri. Suso è anche il sesto miglior assist man della Serie A con 5 assist, oltre che essere il giocatore del Milan che effettua più tiri con 31 Ilicic, che potrebbe rientrare dal 1’ con il Milan, è il calciatore viola che ha tirato di più con 33 conclusioni.