Milan, 126 mln di debiti. Scaroni: “Sanzione Uefa entro fine anno”. Multa da 20 mln?

22



La Uefa ha già ‘congelato’ alcuni premi del Milan, compresi gli incassi per la gara di ieri contro il Betis.

Un maxi-passivo di 126 milioni di debiti, ereditato dalle ultime sciagurate gestioni. E in prospettiva una sanzione economica dell’Uefa che potrebbe condizionare le prossime sessioni di mercato. Il presidente del Milan Paolo Scaroni è stato chiaro ieri nell’assemblea dei soci convocata per approvare il bilancio 2017-2018, rivolgendosi ai piccoli azionisti.

UEFA. «Credo che entro la fine dell’anno conosceremo la sanzione della Uefa – la previsione di Scaroni e difficilmente saremo assolti: siamo stati graziati dall’esclusione dall’Europa League e il nostro caso è stato rinviato agli stessi giudici che ci avevano condannato, per una pena proporzionata alle nostre trasgressioni. Difficile non prendano provvedimenti». Pesano come macigni quelle carte infarcite di promesse e previsioni ottimistiche presentate nei mesi scorsi dall’ex ad Marco Fassone, il quale aveva garantito un’impennata dei ricavi da sponsor in particolar modo sull’asse Milano-Cina. Una valutazione sovrastimata che aveva indispettito non poco l’Uefa. E siccome la multa dovrebbe aggirarsi intorno ai 20 milioni di euro (parte dei quali pagati subito, mentre gli altri potrebbero essere “condonati” in caso di buona condotta nel club nella gestione dei conti), il presidente rossonero ha rivelato che il club ha provveduto a stanziare in bilancio un accantonamento di 17.5 milioni.

CONGELATI. Mentre l’Uefa ha già “congelato” alcuni premi (i circa 2,5 milioni sin qui incassati). E gli stessi ricavi della patita di ieri sera col Betis saranno bloccati in previsione della prossima sanzione.

22
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Lorenzo
Ospite
Lorenzo

E basta? Menomale che c’è il FairPlay finanziario! Ahahah

Matteo bg
Ospite
Matteo bg

Ma allora mi chiedo:
– il FairPlay finanziario, in cosa consiste se dopo tutti sti debiti gli viene permesso di fare l Europa League ?
Tutti cialtroni

Max54
Ospite
Max54

L’attuale proprietario del Milan è il fondo Elliot di Paul Singer,che é diventato padrone del Milan in quanto la precedente proprietà dei rossonere,cinese,non ha pagato il debito contratto con la Elliot di circa 300 mln di euro int. pass. Compresi.prima o poi la Elliot dovrà monetizzare il prestito fatto e per farlo ha 2 soli modi:1 rientrare attraverso i proventi derivanti da risultati sportivi (qualif. Champions L.) oppure cedere ad eventuale compratore.Diverdamente venderanno loro il Milan cedendo fino a rientrare del prestito fatto.

avv. piero mascalaito
Ospite
avv. piero mascalaito

Così diventano 146…..e paga Pantalone..,ma non sarebbe più logico che venissero obbligati a pagare il debito della cosiddetta vecchia gestione? .

Berto compagno di scuola
Ospite
Berto compagno di scuola

Dall’articolo deduco che il debito pregresso sia stato ripianato da Mr Lee ( 500 ml circa ).
Sull’altra sponda milanese la gestione Moratti dell’Inter lasciò debiti per circa 400 milioni.. Noi fallimmo , se non ricordo male, per 40 miliardi di lire, che conclusioni si possono trarre ?

Rincoglionito dai DV
Ospite
Rincoglionito dai DV

Occhio, va a finí che la multa la comminano a noi

Viola Carminio
Ospite
Viola Carminio

20 milioni è un caffè per la ricchissima proprietà…. hanno acquistato 126 milioni di giocatori in più del lecito, è come permettere ad una squdra di giocare in 12…. il calcio a volte puzza più di un tonno spiaggiato da un mese, dove c’è i granchi e i bachi che brulicano sul bagnasciuga… proprio non gli riesce essere al di sopra di ogni sospetto… ogni tanto è più forte di loro, Balotelli sviene, rigore per il Milan e in Champions ci va il Milan…. Capperi, sviene sempre, sempre rigore, dategli una bistecca a quel povero ragazzo… Ma Galliani aveva detto:… Leggi altro »

Marione
Ospite
Marione

Redazione perchè non pubblicate il mio commento? Non ho insultato nessuno definendoli cialtroni e associandoli a Inter, Roma, Juve e Napoli.
Questa censura non vi fa onore, il Milan è stato, è e resterà una società truffaldina che già ci costò due partecipazioni alla champions a forza di rigori regalati.
Via il Bilan da europa e serie A

Lone DP
Ospite
Lone DP

Ma fatela finita e trattateli (senza offesa) come un Chievo qualsiasi……

Osservatorio (calcistico) di Arcetri
Ospite
Osservatorio (calcistico) di Arcetri

Una multa non sposta il problema, non farà cambiare il modo di comportarsi della società, soprattutto in sede di mercato.
La mazzata deve incidere sul campo! 😡

Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Sentenza .: due domeniche ,che giocano fuori, a porte chiuse ,ma probabilmente gli accetteranno il ricorso ad una…….. ma fatemi il piacere !!! .

Articolo precedenteMazzarri vs Pioli, caccia all’Europa. Vicini in classifica, lontani nel carattere
Articolo successivoTridente, adesso batti un colpo. Una maglia per Mirallas, Pioli cerca la svolta
CONDIVIDI