Milan, Fassone: “Non interverremo sul mercato a gennaio se non strettamente necessario”

4



Il Milan non interverrà sul mercato a gennaio “a meno che non sia strettamente necessario”. E’ quanto emerso dal colloquio avuto dall’amministratore delegato Marco Fassone con i piccoli azionisti del club rossonero al termine dell’assemblea dei soci svoltasi questa mattina a Casa Milan, riporta Sportmediaset. La società prevede il pareggio di bilancio “nel terzo anno di gestione”, ovvero nel 2019-2020, anno in cui non è stata esclusa l’ipotesi di una quotazione in borsa.