Milan-Fiorentina: c’è il rientro di Chiesa, Ilicic ora si candida a vice di ‘Bernardeschi’

di Giovanni Sardelli - Gazzetta dello Sport

11



Staffetta. Per un prodotto emerso dal vivaio che torna a disposizione, Chiesa, ce n’è uno che invece dovrà guardarsi la partita di domani sera contro il Milan in tv. Non un giocatore normale, ma semplicemente l’uomo del momento. Bernardeschi infatti, dopo il giallo subito contro l’Udinese, è stato squalificato per un turno e salterà la sfida di San Siro. E così i viola studiano soluzioni per sostituire il proprio fuoriclasse mentre «Chiesino» prenderà il posto di un Tello non del tutto convincente contro il «German Team» (ovvero il Borussia Monchengladbach). Ilicic mantiene una lunghezza di vantaggio su Saponara come vice Berna, con l’ex Empoli che comunque prova il recupero in extremis. Non dovesse farcela, Saponara entrerà comunque a gara in corso per aumentare i minuti in viola ed ultimare il rodaggio prima di essere protagonista da subito.

L’allenamento di ieri è stato seguito anche dal patron Andrea Della Valle e dal presidente esecutivo Mario Cognigni. «Quella con il Borussia è stata una vittoria eccezionale. Nel primo tempo la partita si è rivelata difficile, ma dopo il gol di Bernardeschi le cose sono andate meglio e il regalo di compleanno Federico se l’è fatto da solo», ha detto ieri Giancarlo Antognoni nella prima puntata di #ForzaViolaLive, la nuova trasmissione trasmessa dal canale tematico della Fiorentina.