Milan, Galliani: “Siamo l’unica italiana in Champions. L’Europa League mi rattrista…”

    0



    galliani“Siamo gli unici italiani che il 19 febbraio e l’11 marzo sentiranno la musichetta della Champions League, non mi rattristate parlando di Europa League, l’abbiamo giocata solo una volta in 12 anni…”. La rincorsa alla “coppa di riserva” non entusiasma Adriano Galliani che, invece, è più concentrato sul nuovo ciclo del Milan: “Io vedo una squadra in crescita, battendo il Torino ci saremmo agganciati al trenino davanti. Ho visto un bel Rami, potremo far conto su di lui. Con Seedorf abbiamo vicinanza di vedute. La rimonta? Non è il momento di pensarci, andiamo avanti cercando di vedere il bicchiere mezzo pieno: è un Milan che combatte, lotta e si dà da fare”.

    Commenta la notizia

    avatar
      Subscribe  
    Notifica di
    Articolo precedenteQui Udinese: allenamento post-Bologna, Gabriel Silva in gruppo. Brkic a parte
    Articolo successivoGiovanissimi Nazionali, i viola espugnano anche Pisa: 17.ma vittoria in 17 partite
    CONDIVIDI