Milan in casa da metà classifica. Viola fuori da zona Champions. I numeri…

    0



    Fiorentina MilanMilan e Fiorentina sono divise in classifica da 9 punti. 29 quelli messi in cascina dai rossoneri con 8 vittorie, 5 pareggi e 6 ko. 38 quelli dei viola con 12 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte. 25 i gol messi a segno dai rossoneri, 1,3 di media a gara che valgono il 6° miglior attacco del torneo a fronte dei 23 subiti, 8° miglior difesa della serie A. La Fiorentina ha invece segnato 37 reti, perdendo lo scettro del miglior attacco del campionato ma con 1,9 reti segnate di media a partite è seconda assoluta. 19 i gol subiti da Tatarusanu, per la quinta difesa del campionato.

    In casa il Milan ha ottenuto fin qui 17 punti in 9 gare con 5 vittorie, 2 pareggi e 2 ko. Sconfitte rimediate contro Bologna e Napoli, pareggi con Atalanta e Verona e vittorie contro Sampdoria, Chievo, Sassuolo, Palermo ed Empoli. Non ha segnato contro Bologna, Napoli e Atalanta. Poi almeno un gol lo ha sempre fatto. Ha mantenuto la propria porta inviolata solo due volte contro Atalanta e Chievo. Poi ha sempre incassato almeno una rete.

    In trasferta la Fiorentina ha invece ottenuto 16 punti in 9 gare. 5 vittorie, 1 pareggio e 3 ko. Sconfitte contro Napoli, Juventus e Torino, pareggio col Sassuolo, e vittorie contro Palermo, Verona, Sampdoria, Carpi e Inter. Ha sempre segnato almeno una volta la squadra di Sousa, mantenendo la propria porta inviolata in sole 3 occasioni.

    Nonostante alcune prestazioni a dir poco insufficienti, la squadra di Mihajlovic è tra coloro che creano di più in Serie A. E’ infatti dietro alla Fiorentina, ma quarta assoluta, per tiri totali con 215 contro i 217 viola. Diventa sesta assoluta per conclusioni nello specchio la squadra milanese con 96 tiri, mentre sono 119 terzo dato assoluto della Serie A, i tiri fuori.  Nello specchio la Fiorentina tira invece 103 volte, quarto dato assoluto, che rimane tale anche per tiri fuori con 114.

    Sono tra le squadre che usano meno l’arma dei cross. La Fiorentina è quindicesima con soli 102 traversoni, mentre il Milan è immediatamente davanti con 104. Poche anche le parate dei rispettivi estremi difensori. Ultimo Tata con 29 e 15° il dato sulle parate dei portieri del Milan che si sono alternati fino ad oggi.

    Kalinic ed Ilicic sono nella top 5 per i marcatori della Serie A. 10 i centri del croato, 9 quelli dello sloveno. Nel Milan il miglior marcatore è Bacca con 8 centri. Kalinic e Bacca sono anche tra coloro che tirano più in porta della Serie A. 5° assoluto il croato con 22 conclusioni, 10° assoluto l’ex Siviglia con 20 tiri. Sul fronte palle recuperate sorprende il dato di Riccardo Montolivo, primo assoluto in Serie A con 93 palloni recuperati.