Milan in Europa appeso ad un filo. Ecco come può cambiare il mercato viola

Angelo Giorgetti - La Nazione

21



La situazione molto critica del Milan, ieri investito da nuove voci di affondamento finanziario in Europa, continua a essere monitorata da lontano dalla Fiorentina. Non per gufare, ma per capire, scrive stamani La Nazione in edicola. Anche perché il mercato viola – alla luce di una possibile, se non probabile, riammissione in Europa League dalla porta di servizio dei preliminari – dovrebbe cambiare. Non molto, ma almeno un po’. Il ragionamento di partenza è questo: Pioli ha chiesto 16-17 giocatori sullo stesso livello, più un gruppo di giovani estratti dal vivaio sui quali poter puntare veramente in ottica valorizzazione, ma anche utilizzo concreto nella logica dei ricambi funzionali. Numeri sufficienti per affrontare campionato, Europa League e Coppa Italia? Dal 26 di luglio al 30 di agosto – nel caso superasse preliminari e doppio spareggio – la squadra viola dovrebbe giocare addirittura otto partite ufficiali, comprese le due di campionato. E questo sarebbe solo l’antipasto. Per frequentazione delle Coppe, la società sa bene esigenza di energie supplementari determini la partecipazione a una competizione internazionale (…).

La tesi è che Corvino abbia comunque avuto il mandato di costruire un gruppo che sia in grado di lottare per una posizione che varia dal quinto al sesto posto: una rosa dunque competitiva fin da subito, che avrebbe bisogno di essere «irrobustita» a livello numerico da giocatori intercambiabili, soprattutto in alcuni ruoli, considerato il surplus delle partite.

Quali saranno i mezzi a disposizione degli uomini-mercato viola, chiamati a individuare «quattro-cinque rinforzi di qualità ed esperienza»? Corvino dovrà essere un buon equilibrista sfoltendo la rosa (in uscita, oltre a Maxi Olivera e Cristoforo, anche Gaspar, Eysseric, più Tomovic e Sanchez rientrati dai prestiti), calcolando che la riduzione della rosa e il contemporaneo aumento del monte ingaggi potrà permettere di investire – appunto – sulla qualità di giocatori migliori. (…)

21
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Claudio58
Ospite
Claudio58

La cosa ridicola è che anche in un articolo che parla di.una squadra che potrebbe essere estromessa dalle coppe, in favore della Fiorentina, per dissesto finanziario si offenda la società viola per gli atteggiamenti economici….
Le critiche sono tante da fare ma se non sono costruttive e soprattutto appropriate evidenziano solo il livello di affidabilità di certi pseudo tifosi…

FORZA VIOLA SEMPRE!!!

2z2t
Ospite
2z2t

quindi è ufficiale che Tomovic è rientrato dal prestito al Chievo e che quest’ultimo non voglia nemmeno rinnovare il prestito?
Dio ce ne scampi e liberi di un kamikaze del genere! Mai più alla Fiorentina, mai più!

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Ma se il milan dovesse essere “condannato”, non avrebbe, comunque, anche falsato il campionato, schierando giocatori che non avrebbe potuto permettersi di comprare…..?

Alberto
Ospite
Alberto

Premetto di economia non ne capisco….. ma se la stessa situazione del milan la avessimo NOI parlerebbero tutti di crisi di default svendita giocatori e chi piu ne ha più ne metta. Per Il milan che ormai ha chiuso la stagione fuori dai parametri imposti dalla uefa nonostante ciò è ancora tutto possibile rientrare con i soldi cinesi potrebbero andar bene anche quelli del monopoli. Dove andare lo sapete sicuramente. FORZA VIOLA

Gualtiero FI
Ospite
Gualtiero FI

Probabilmente qualcuno lo avrà già detto, ma i requisiti richiesti dalla UEFA per andare in Europa sono: avere la classifica sul campo e i conti in ordine. Se uno manca di uno di questi in Europa non va. Al Milan evidentemente ne manca uno (conti in ordine) che potrebbe precludergli l’accesso all’EL. Evidentemente l’Atalanta e di seguito la Fiorentina hanno tutti i requisiti quindi ci possono andare.
E chi parla di fortuna o di disgrazie altrui dice una emerita minchiata. Vuol dire che la società viola ha operato bene. Speriamo che facciano giustizia degli spreconi milanisti.
ALE’ VIOLA

Boh !
Ospite
Boh !

Vedo un grande ottimismo e fiducia. A parte le vicende societarie milaniste, insomma…sarebbe meglio restare a letto e fasciarsi i piedi ?
Io non vi capisco mica, ma sarà colpa mia

Giannidaviddi
Tifoso
Davide Giannini

Giornata nuova disfattismo vecchio….tiratevi su il mondo è bello

unoqualunque
Ospite
unoqualunque

il mondo è bello per i beoti

claude
Ospite
claude

si puo’ anche dire che i beoti non amano vivere il mondo e vedono tutto brutto

De Curtis Principe
Ospite
De Curtis Principe

Ah, ah, ah, Corvino come equilibrista lo vedo proprio bene; ah,ah,ah…….proprio le ” fisique du rol “. Immaginatevelo mentre cammina sul filo! Da scompisciarsi dalle risate!!!!!!!!!

Tano
Ospite
Tano

Sanchez va tenuto. E così a centrocampo si compra solo un vice badelj e siamo a posto

I'Ciofo
Ospite
I'Ciofo

Non ci facciamo illusioni, sarà allestita una rosa più o meno sullo stesso livello di quest’anno. Speriamo di azzeccare qualche “scommessa” in più. Accedere ai gironi di EL significherebbe affrontare un calendario troppo impegnativo, ed arriveremmo a gennaio già all pompe, compromettendo anche la prossima stagione.

Lenzolaio
Ospite
Lenzolaio

Il mercato cambierebbe solo per quanto riguarda la composizione della rosa’ panchina più lunga. Per il resto la Fiorentina ha assoluto bisogno di 3/4 titolari, con o senza la EL. IL resto aria fritta.

ClaudiodaSasso
Tifoso
claudiodasasso

Anche se non mi piace ottenere un qualcosa che non è stato conquistato sul campo, questa potrebbe veramente essere un’occasione per la società, per far vedere quali sono i suoi veri propositi

Bomber
Ospite
Bomber

Berlusconi ha combinato tutto per riprendersi il Milan e guadagnarci un po’ di soldoni!! DV docet

Bomber
Ospite
Bomber

Ai DV gli importa solo se c è da guadagnare.
Diego a Corvino: “ che cosa ci guadagnamo ad andare in Europa League?? “
Corvino: “ ci guadagnonno che si faronno giocare in Europpa quellonno più giovani che aumenteronno di guadagnonno e plusvalenzonno!!! “
Diego: “ Si possono vendere anche a Gennaio?? “
Corvino: “ Anche a Novembre “

IlPrateseViola
Ospite
IlPrateseViola

Non sono un lenzuolaio ma devo ammettere che mi ha fatto ridere

claude
Ospite
claude

ma i lenzuolai sono ottimi fenomeni da baraccone.dei saltimbanchi molto divertenti, a volte.

giordano
Ospite
giordano

europa si europa no non cambia niente la linea da rispettare è quella di non spendere

Mauri
Ospite
Mauri

L’ottavo posto era il risultato perfetto per questa dirigenza perché poteva permettergli di vivacchiare un’altra stagione sull’ “obiettivo entrare in Europa League””. Ma il Diavolo fa le pentole ma non i coperchi: mai detto è stato più veritiero. Secondo me Gnigni e CorVino sono parecchio preoccupati per la sentenza e tifano……Milan!!

Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Non cambierebbe nulla nemmeno se ci mandassero in CL ,anzi molti in societa si sentirebbero male ………… ma non certo per la contentezza !!!! .

Articolo precedenteQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
Articolo successivoEuropa League, il percorso sarebbe lungo. Ma qualche milione di euro lo porterebbe
CONDIVIDI