Milan-Tas: nuove strategie create da Elliot per riprendersi l’Europa League

23



Cambia la strategia del Milan e di Elliot per ribaltare la sentenza Uefa al Tas. La Fiorentina osserva e attende

«Creare stabilità finanziaria e di gestione; apportare 50 milioni di Euro di equity al club e nel tempo immettere ulteriori capitali; condurre un modello operativo sostenibile che rispetti le regole della Uefa sul Financial Fair Play». E’ questo il piano di Elliott che ha rilevato il Milan. A proposito di Tas, decisione che riguarda anche la Fiorentina, la Gazzetta dello Sport parla di una possibile presenza di Gordon Singer (proprietario di Elliot) a Losanna, emergono particolari sulla nuova strategia rossonera che punterà a dimostrare al Tas come la continuità aziendale sia stata rispettata. Oppure, inedito, convincere l’Uefa a rinunciare al giudizio, tecnicamente ad «aderire alle richieste dell’appello». Si arriverebbe in quest’ultimo caso a un «consent award», un accordo tra le parti. La partita però è in salita dopo le due bocciature precedenti: c’è un doppio svantaggio da rimontare.

23
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

La Fiorentina non ha forza politica …………

Daniele
Ospite
Daniele

Se dovessero dare ragione al Milan confermerebbero che è tutto una schifezza ed un marciume totale. Tu rispetti i piani che dici di fare e poi vedremo , ad oggi non lo hai fatto e sei fuori! Questa è la giusta sentenze

Target5
Ospite
Target5

Non conosco Elliott e dirò stupidaggini ma un fondo credo sia di una collettivita’ di investitori e dubito sia di un singer che al massimo sara’ il promotore. E quando un bene e’ di una collettivita’ che si trova nel progetto milan per caso credetemi che l’obiettivo e’ solo spremere come un limone per guadagnare. Il più in fretta possibile. Altro che strategie

Ilacarbo
Ospite
Ilacarbo

Come i bambini dopo un malestro: “Mamma UEFA, non lo faccio più. D’ora in poi prometto di fare il bravo…” E quelli volete che siano severi o più propensi a lasciarsi commuovere?

Pasca
Ospite
Pasca

Ma…parole….

Alessandro
Ospite
Alessandro

Ma di che si parla? La sentenza è relativa a situazioni antecedenti. Come se si riammettere un corridore dopato che ha promesso di non farlo più.

Malagò
Ospite
Malagò

50 milioni servono giusto per pagare le bollette.
Sempre più bischerate dalla rosata. E poi si legge anche che faranno mercato… Elliot cercherà di guadagnare e basta.
L’uefa darà loro ragione per la soddisfazione dei nostrani comandanti, che ammoniranno le altre di rispettare le regole, altrimenti, la prossima volta saranno cavoli amari. In futuro colpiranno 100 per educarne una, come sempre succede da noi.

corrado
Ospite
corrado

Mi sa tanto che non abbiamo capito una beata mazza Noi tifosi VIOLA.Ci stiamo illudendo per la partecipazione all’E.L e ho timore che rimarremo delusi dalla decisione del TAS (sicuramente la sentenza sarà a favore di chi non rispetta le regole) perchè chi rispetta le regole del fair play nel mondo di oggi sono solo degli illusi !Sempre e solo Forza VIOLA (anche se non sono di Firenze ma del profondo e orgoglioso SUD) dal lontano 1958 quando in un torneo di oratorio mi hanno messo addosso la maglia viola ed è come se me l’avessero cucita addosso. Saluti e… Leggi altro »

Andrea Certaldo
Ospite
Andrea Certaldo

ma poi scusate…questo sarà il piano futuro del milan per rimanere in rispetto alle regole, ma l’illecito già fatto cosa c’entra?
il reato è sto fatto e per quello deve pagare !

Ponzio
Tifoso
ponzio

Stucchevole e miserevole. Un milan ridotto ad arrampicarsi sugli specchi e un quadro delle istituzioni europee e italiane che governano il calcio imbarazzante. Il FPF è o non è una gigantesca buffonata?

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Se passa, tutte le squadre sarebbero autorizzate a non rispettare le regole finanziarie. Non ci posso credere……

massimo
Ospite
massimo

Ma il TAS può permettere che una società sia in mano ad un fondo puramente speculativo ?

Paolo ( Bologna VIOLA )
Ospite
Paolo ( Bologna VIOLA )

Il bilan ha presentato ricorso al TAS , il TAS darà la sua sentenza in contraddittorio con i dirigenti ( ? ) del bilan ? o non sarà appellabile ?
C’è qualcuno , direzione o tifosi che mi possono chiarire la situazione ?
Grazie
S.F.V.

SATANELLO VIOLA
Ospite
SATANELLO VIOLA

L’UNICA STRATEGIA PESSIBILE E QUELLA DI TIRAR FUORI I SORDI………… SENZA LILLERI E U SI’ LALLERA…………. DEDICATO A LENZOLARI DI STAGIONE……

Davide7373
Tifoso
davide7373

Il TAS non credo che accetti le nuove strategie, tanto da ribaltare la sentenza anche perchè la Uefa farebbe la figura di quello che non conta niente, Quindi il Sig. Gordon Singer nella figura di proprietario di Elliot cercherà di adottare la strategia garantendo alla Uefa stessa un tasso di favore allo 0,5 % annuo, in caso di richiesta di un finanziamento per la costruzione del nuovo palazzo, di contro chiederanno di rinunciare al giudizio espresso, ” Consent Award ” . Ma dei nostri dirigenti non presienza nessuno a questa sentenza ?

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsi London

Non dovrebbero esserci problemi vero Zazza? Possiamo stare tranqui milan m###a FORZA VITA FORZA VIOLA SEMPRE

Niko
Ospite
Niko

Vorrà dire che se rimettete a posto la situazione la prossima volta che vi qualificate vi faranno giocare le coppe, il fatto è che il giudizio è sul periodo 2014-2017, quando Elliot manco sapeva cos’era il milan, il giudizio è sulla passata gestione che ammonita più volte a fatto i [email protected] suoi sulla gestione economica. Se la passano liscia crea un precedente da FAR WEST che non credo la UEFA voglia concedere. Speriamo bene!!!
FVS!!!!

MALATO VIOLA
Ospite
MALATO VIOLA

Tanto noi icchè ci si va a fare con il solito mercato inesistente, ma l’avete sentito quello che ha detto Pioli ieri, finalmente, mancano giocatori in tutti i reparti, e cosa sperate che questi li pilglino? Datemi retta facciamoci andare il Milan e accontentiamoci di fare il solito campionato di vivacchiamento, tanto di più non vogliono fare.

Il Piduista
Ospite
Il Piduista

Comunque il Tas deve deliberare su una sentenza emessa a fine giugno,all’ordine di fatti risalenti ai tempi di quella data.Non può modificarla in base a cambiamenti avvenuti dopo,e per di piu sulla base di intenti

Il Generale
Ospite
Il Generale

Ma come? Si possono immettere capitali? Ma se i Della Valle ci hanno detto che per il fairplay finanziario non si può?

Ero un leccavalle, ora mi sono ravveduto.

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

Lentamente ce lo stanno facendo scivolare dove non batte il sole ….: …AACOMPRO vecchie maglie Fiorentina e vecchie sciarpe gruppi tifosi, contattami ad [email protected]

Illepri
Ospite
Illepri

A parole boni tutti Co i cuxo degli altri

Articolo precedenteGori verso il prestito in B. A breve previsti incontri tra la Fiorentina ed il Foggia
Articolo successivoTutte le immagini della presentazione del nuovo attaccante viola Dusan Vlahovic
CONDIVIDI