Milenkovic: “Vogliamo la coppa per Davide, possiamo batterli. Chiesa? Se lo fischiano…”

Luca Calamai - La Gazzetta dello Sport

15



Il difensore serbo della Fiorentina si racconta alla rosea e trasmette fiducia per la partita di Bergamo di domani sera

«Ho già disputato una partita simile. Semifinale di Coppa di Serbia tra il mio Partizan e la Stella Rossa. Per noi era la gara della vita. Vincemmo 1 a 0. E io segnai il gol decisivo. Sarebbe bello fare il bis contro l’Atalanta». Inizia così l’intervista di Nikola Milenkovic a La Gazzetta dello Sport.

La squadra di Gasperini ha battuto il Napoli.
«Ho visto la partita in televisione. L’Atalanta ha tanti giocatori che a livello individuale possono inventare azioni decisive. Ma i loro successi li costruiscono attraverso il sacrificio di tutta la squadra. La squadra di Gasperini mette sul campo un’intensità che ti impedisce di ragionare».

Lei dovrà vedersela con Zapata.
«Il colombiano è un condensato di potenza. Se lo perdi di vista, anche solo per un secondo, sei morto».

Poi c’è il Papu Gomez.
«Il leader. La qualità. I suoi colpi alzano il livello dell’Atalanta».

Come quelli di Ilicic.
«Sono arrivato a Firenze quando lui è stato ceduto. Dentro lo spogliatoio viola ne parlavano tutti un gran bene. Ora che l’ho visto giocare capisco il perché. Ilicic ha una visione di gioco formidabile. Lui “vede” il passaggio giusto prima degli altri».

L’Atalanta ha pareggiato in casa con Chievo ed Empoli.
«Contro l’Empoli ha tirato in porta una cinquantina di volte. Capita di non vincere partite simili. A noi è successo spesso».

Perché la Fiorentina può eliminare Ilicic e compagni?
«La classifica di Serie A non dice tutto. Non siamo così lontani dall’Atalanta. In più dopo la sconfitta con la Juve c’era tanta rabbia dentro lo spogliatoio. Una rabbia positiva. Certo, in questo tipo di sfide serve anche un pizzico di fortuna. Vorrei che i due pali colpiti da Chiesa contro la Juve si trasformassero in due gol contro l’Atalanta».

Chiesa sarà fischiato giovedì sera.
«Federico ha personalità e classe. Più lo fischieranno più lui si esalterà. Chiesa è un attaccante fantastico. Ho visto pochi giocatori correre palla al piede con la sua tecnica».

E Muriel?
«Lui è il calcio. Ha una qualità incredibile. Il suo arrivo ci ha convinto che possiamo fare gol in qualsiasi momento. E contro qualsiasi avversario».(…)

Questa vigilia vi suggerisce un pensiero speciale?
«Sì, vogliamo una vittoria da dedicare a Davide Astori, il nostro capitano. I ragazzi della Primavera di Bigica ci sono riusciti. Ora tocca a noi».

 

15
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

È un grande ancor più per la testa che mostra d’avere che per il resto. Un resto che non è certo di poco conto. Da trattenere. O se necessario da cedere per non meno di 40 cocuzze.

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

come si gode per le plusvalenze eh?
zallerGatGuetta #Wragionieri

tano
Ospite
tano

Chi non nota la differenza della squadra rispetto a 15 giorni fa è cieco.
Siamo più forti di loro al momento.

Badtzmaru
Ospite
Badtzmaru

Ecco, ha fatto la fiatata… (mi tocco)

Wolwerit
Ospite
Wolwerit

Stiamo meglio che con pioli ma loro vanno a 1000 serve la partita della stagione la migliore quella della prima mezz’ora a Torino ,ma per 90 minuti ….si può anche perdere ma si deve andare a giocarsela

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

domani spacca unni’hosa NIKOLA!!
FORZA VIOLA, VIA I DV!!!

Iradiddio
Ospite
Iradiddio

Mbriaco anche te come Roggi

Alebg
Ospite
Alebg

Un bel cognacchino a Ilicic, Papu e Zapata nei primi minuti e passa la paura..

gigio
Ospite
gigio

Forza ragazzi!

AlessandrodaVada
Tifoso
AlessandrodaVada

parole… parole… parole…
Parlare meno, segnare di più.

Antonio4e8a
Tifoso
Antonio Rossi

Scrivi meno e tifa di più

Stefy
Ospite
Stefy

Go go viola 💜💜💜

lorenzo
Ospite
lorenzo

POCHI DISCORSI, SI VUOLE I FATTI!
VINCETE ANCHE PER NOI TIFOSI NON OSLO PER DAVIDE!
UNA VOLTA OGNI 100 ANNI REGALETECI UNA GIOIA MAREMMA MAIALAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!

Giorgio
Ospite
Giorgio

Ma infatti con Tutta la stima che si può provare per astori questa storia comincia a stancare!

lorenzoilmagnifico
Ospite
lorenzoilmagnifico

stancare e’ un eufemismo…. sti qui han proprio travisato il senso del “riposa in pace”…. sia buttandola sempre sul ricordo conviene a tutti.. si dimentica il “tristissimo” presente…

Articolo precedenteMuriel: “Vogliamo vincere la coppa, anche per Pioli. Io resto qui, anche dopo il calcio”
Articolo successivoTreno charter, ritorno al passato: lo stop fu dato nel 1999 col governo D’Alema
CONDIVIDI