Miniera d’oro da 300 milioni. Da Chiesa a Simeone-Milenkovic, tante offerte dai top club europei

100



Tanti giocatori viola nel mirino delle big. Si parla di rinnovi, secondo la Fiorentina saranno i giocatori a decidere se voler restare o andar via.

E’ un assedio, misurato, poco esibito, con la cautela di chi «bussa alla porta», ma c’è immensa attenzione del mercato europeo sulla Fiorentina. La miniera viola è sotto osservazione. Il suo settore giovanile produce giocatori importanti per il campionato e pure per la Nazionale di Roberto Mancini: contro l’Ucraina c’erano Chiesa, Bernardeschi e Piccini. Così scrive Il Corriere dello Sport – Stadio.

DODICI OSSERVATORI. Sono ben dodici gli osservatori internazionali abitualmente presenti ufficialmente o in incognito alle gare dopo ci sono i giocatori viola. Particolarmente assidui gli osservatori di Atletico Madrid, Paris Saint Germain, Manchester City, Chelsea, Bayern Monaco, Juventus. Corvino riceve abitualmente affettuosi saluti dagli operatori, che… manifestano interesse. Ma lui fin qui ha risposto sempre che la sua società non ha interesse a cedere i propri giocatori e che non è interessata a intavolare trattative. Il club viola annuncia a tutti che vuol crescere e non liquidare il proprio patrimonio di giocatori. Sapendo benissimo che poi saranno loro, esattamente i giocatori, che diranno se sono pronti a restare ancora in viola o se vorranno andare a rafforzare le loro posizioni economiche e tecniche. 
 
OFFERTE INDECENTI. Ma è indiscutibile che le offerte fin qui sommessamente ventilate fanno davvero tremare le vene. Per Biraghi si parla di offerte fino a 15- 20 milioni, considerato che gli esterni nel nostro campionato sono davvero pochi. Sicura la proposta iniziale fatta da due club europei per Vitor Hugo da 15 a 20 milioni. Battaglia serrata tra club spagnoli e inglesi per Milenkovic da 40 milioni a 45. Per Simeone da 50 a 60 milioni. Potrebbe diventare ricchissima l’asta per Chiesa da 80 milioni e forse fino a 100 milioni. E’ ufficiale la proposta per Veretout di 40 milioni. Molti, specialmente in Italia, credono in Benassi fino a 20 milioni. Poi i giovani e giovanissimi. Occhi su Castrovilli (in prestito alla Cremonese) che può valere fino a 8 milioni, su Hancko 10 milioni, ma anche su Sottil e non solo loro. Il tutto per un totale di 300 milioni e più. 

100
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

E’ tutta fuffa per i gonzi che ci abboccano, come sempre. Se davvero vuoi far crescere la squadra i giocatori LI BLINDI, non aspetti che siano loro a decidere se restare o meno con gli ingaggi da pezzenti che si ritrovano… Il punto è che blindarli significa alzare i suddetti ingaggi, e lì casca l’asino…

Mi fanno davvero sghignazzare: i DV non sono interessati a intavolare trattative a meno che siano i giocatori a volersene andare.

Patetico.

Aspide
Tifoso
aspide

Bene. Allora, se abbiamo giocatori tanto forti, spendiamo qualcosa per il monte ingaggi, teniamoli e finanziamoci vincendo qualcosa. Possibilmente andando in CL. Insomma, se questi sono fior di campioni, lo devono dimostrare vincendo le partite, anche quelle fuori casa. Altrimenti, sono parole a vanvera.

DS parlante italiano
Ospite
DS parlante italiano

A legge queste notizie, sai quanti rasponi a Casette d’Ete…..diventan tutti ciechi…

onsag
Ospite
onsag

La miniera d’oro per chi? Poi che si fa? Si manda in campo Lingotto I, Lingotto II e via di seguito? A me questi calcoli fanno ridere: non si parla di come si crea le basi per una squadra che duri neltempo, ma quante plusvalenze si possono fare. Io non sono mai stato e non sarò mai tifoso dei bilanci: a me piace vedere la Fiorentina giocare bene e, possibilmente, vincere qualcosa ogni tanto. Con questo spirito ci possiamo chiamare Incubatrice, invece di Viola. Ma si sa, l’asticella è stata posizionata al settimo posto e potrà essere abbassata a piacimento… Leggi altro »

Canterbury
Tifoso
Canterbury

Come ho detto dalla notte dei tempi, il problema non è chi parte, ma chi arriva al loro posto. Ormai il calcio è questo non si gioca per la maglia e ogni società deve tenere conto di tutto ciò; l’importante a fronte di cessioni eccellenti sarebbe rinvestire altrettanto bene mantenendo un livello adeguato, non certo con prestiti secchi e giocatori da riciclare. Ma tanto è sempre lo stesso discorso che gli appecorati non vogliono capire.

REM
Ospite
REM

Se ora la rosa vale tra i 250 e i 300 cosa significa che sono stati reivestiti male?
Se poi vedi in goro un fenomeno che compra solo giocatori di spessore a prezzi abbordabili e vende bene facci il nome.
Anche il famoso e invidiato modello Atalanta mi sembra sia passato di moda..

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Con corvino prendi solo bidoni…È te non sei Viola ma tifoso tods

Argentinos
Tifoso
argentinos

O REM non ti si può leggere, ma come hanno fatto a ridurvi cosi?

Etruscostagionato
Tifoso
l'etrusco

Sacrificabili sono Biraghi ( c’è Hancko ) e Simeone ( c’è vlahovic ) … Con 70 mln ci compri un regista forte, riportando veretout nel suo ruolo … pjaca rispedito al mittente e montiel al suo posto … Gli altri se vuoi costruire qualcosa li devi tenere

onsag
Ospite
onsag

Concordo pienamente con la filosofia esposta. Il fatto però è che per tenere
i nostri giocatori buoni dobbiamo offrire loro compensi adeguati al mercato,
alzando il monte ingaggi. E qui purtroppo casca l’asino. Molti non si rendono
conto che è su questa contraddizione che si fonda la storia di una squadra
destinata a non vincere mai per una precisa scelta strategica della proprietà.
C’è chi si dichiara ugualmente soddisfatto (buon per lui); a me, come a molti altri,
invece questa situazione pesa tantissimo. Inutile cercare capri espiatori, questa è
una responsabilità di DDV, perché tutto resto del circo non ha competenza di
spesa.

unus
Ospite
unus

Fenomenale erezione dello Gnigni

colleoli
Ospite
colleoli

Altro che pillolina blu

Just/Unguanno
Ospite
Just/Unguanno

Comunque vada, sarà un’amplesso…

Grandeviola
Tifoso
Grandeviola

Bene teniamoli tutti e vediamo di vincere qualcosa , ho voglia di godere.

Leccavalle Sfegatato
Ospite
Leccavalle Sfegatato

Queste notizie mi fanno godere di piu’ di una notte con Belen….ho riletto l’articolo gia’ una ventina di volte,ed ogni volta ho provato sensazioni fortissime dentro…una vera e propria estasi da godimento sublime…viva il Comparto Aziendale!

viola club mario cognigni
Ospite
viola club mario cognigni

gobbo

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Era ironico…

Articolo precedenteFiorentina, il programma di oggi: allenamento pomeridiano senza i Nazionali
Articolo successivoChiesa, l’azzurro di Firenze: Gasp dimenticato, leader in viola e punto fermo per Mancini
CONDIVIDI