Minispareggio tra squadre ancora incompiute. Chi vince può spiccare il volo, chi perde…

9



Come scrive il Qs, quella di stasera tra Fiorentina e Torino è una partita particolarmente importante per entrambe le squadre, che a metà classifica sperano di cambiare prospettiva con una vittoria: là davanti ci sono squadre imprendibili e altri avversari alla portata. Per capire che campionato le aspetta, Fiorentina e Torino devono vincere questo minispareggio fra squadre ancora incompiute.

9
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Lascerei da parte “spiccare il volo”. Diciamo che stasera incontriamo una diretta concorrente nel cammino di avvicinamento verso l’Europa. Il Torino ha un organico superiore al ns (Basella, Lliajc, Niang, Belotti ecc) collaudato ma non credo possa ambire a grandi traguardi. Noi invece, siamo squadra da valutare partita x partita. Forse la vera incognita potrebbe (uso il condizionale) essere proprio la Viola in quanto squadra giovane, con giocatori nuovi al calcio italiano e che si conoscono appena. Dopo 10 partite, spero che ne azzecchi una contro una squadra vera. Confido in Chiesa. FV

Kurus
Ospite
Kurus

Io, invece, confido in Benassi, in Simeone e in Babacar. Dici che ci azzeccherò…? 🙂

GIULIANO
Ospite
GIULIANO

presto alla decima giornata a mio avviso nel parlare gia di mini spareggio dal sapore europeo,nel senso che chi vince poi va a lottare per l’europa league,certo è una gara molto importante sia per noi ma altrettanto per loro,noi ancora in costruzione in caso di vittoria oltre ai tre punti importantissimi,avremmo un ulteriore iniezione di fiducia nel gruppo nel prendere consapevolezza dei nostri mezzi,e magari nel provare a lottare almeno per il settimo posto,loro gia assemblati rispetto a noi ma in crisi di risultati e di gioco evidente a mio avviso rilancerebbero le loro ambizioni,però poi il mio pensiero mi… Leggi altro »

antiDV
Ospite
antiDV

L’unico posto a cui sia noi che il Toro possiamo ambire è il sesto, sempre che il Milan non si riprenda. Quest’anno le prime 5 arriveranno con almeno 15 punti di vantaggio su tutte le altre, giusto per ribadire come ormai il calcio italiano abbia raggiunto un livello di interesse pari ad una sit com messicana…..

AntonioViola
Ospite
AntonioViola

Serve qualche cambio in attacco.

Fra,scandicci
Ospite
Fra,scandicci

Di incompiuto loro hanno solo l allenatore

illepri
Ospite
illepri

chi perde dovrà spiccare il volo piu tardi

Nessie
Tifoso
Member

La nostra e’ ancora incompiuta e con il potenziale ancora da scoprire visto che quasi tutti sono nuovi e giovani.. Ma il Toro e’ quasi la stessa squadra dell’anno scorso, a parte Benassi che non giocava e Zappacosta che pero’ e’ pur sempre un terzino. Anche di nuovi hanno solo ansaldi, rincon e niang. Insomma che il Toro venga a Firenze alla decima con gli stessi punti nostri e’ un buon risultato per la banda Corvino-Pioli. E’ vero che loro hanno giocato molto senza il loro elemento migliore pero’ anche noi puntavamo forte su Saponara e Eysseric e per motivi… Leggi altro »

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Come giustamente fai notare, le squadre le puoi anche programmare, prendendo due giocatori per ruolo, ma se entrambi ti si rompono, sei nella merda. In questo caso particolare poi il trequartista è un ruolo difficilmente ricopribile da altri tipi di giocatore.
Io credo che il francese lo abbiano preso perchè non erano sicuri che Saponara si riprendesse perfettamente per il campionato; peccato che s’è stroncato subito…

Articolo precedenteMomento delicato Toro. Cairo anticipa blitz nel ritiro di Firenze per caricare la squadra
Articolo successivoQuotidiani a confronto: la formazione viola chi l’azzecca?
CONDIVIDI