Mister Pioli: “Vecino? Non vivo di speranze. Chiesa ha portato entusiasmo” (VIDEO)

Da Moena Gianni Ceccarelli e Marco Pecorini

9



Al termine dell’amichevole tra Fiorentina e Trento, terminata 5-0 per i viola, in sala stampa ha parlato mister Pioli. Tanti i temi trattati: dal futuro di Vecino a quello di Kalinic, dalla prova di Zekhnini a quella di Hagi al possibile nuovo arrivo, il francese Verteout. Nel video di Fiorentina.it potrete seguire tutte le parole dell’allenatore della Fiorentina:

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
matteo praga
Ospite
Member

Mi auguro si dimetta prima dell’inizio del campionato dichiarando l’impossibilita di partecipare degnamente alla serie A italiana…. me lo auguro per lui sarebbe un gesto onesto e dignitoso…

FRANKCIOPPELL
Ospite
Member

concordo al cento per cento con quanto scritto da Giuliano e del resto lo dico da molto tempo. Per l’esattezza, I Della Valle imprenditori ( cui della Fiorentina non è mai interessato nulla) sono stati chiamati qui dai compagnucci per rilevare la Fiorentina con due baiocchi dopo il fallimento e con la promessa di poter poi fare degli investimenti redditizi. Sono passati 15 anni e Diego che nel frattempo ci ha messo e rimesso dei bei milioni, ora si è rotto di sentire ancora i bla bla dei compagnucci che litigano tra loro e sulla cittadella c’è solo il progetto e niente di serio ed ha detto STOP, mi riprendo ciò che ho tirato fuori nel tempo e vi arrangiate. Tutto il resto è fuffa. . (forse se l’ARENA si chiamava COOP era già fatta??????!!!!!)

GIULIANO
Ospite
Member

BRAVO SEI UN MITO FINALMENTE QUALCUNO CHE NON LE MANDA A DIRE LE COSE COME PIACE A ME, NON SE NE VANNO PE DU LENZUOLI, O PER LA MINI CONTESTAZIONE, SE NE VANNO PERCHè DIEGO è ARCISTUFO DI ESSERE PRESO IN GIRO DALLA POLITICA FIORENTINA, DOPO 15 ANNI DIEGO CHE è UN IMPRENDITORE CON I CONTRO ECC ECC, VUOLE UN RITORNO ECONOMICO, NO CITTADELLA E AREE COMMERCIALI FINE DEL PARTY!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

GIULIANO
Ospite
Member
ma spiegatemi una cosa che sinceramente mi fa sorridere e non poco, cosa doveva dire mister pioli su vecino? cè una clausola liberatoria se l’inter la paga DISCORSO FINITO. QUI LE PREOCCUAPAZIONI SONO BEN ALTRE, CHI ARRIVERA AL POSTO DI VALERO, DI VECINO, DI KALINIC PERCHè TANTO SI è CAPITO CHIARAMENTE CHE NIKOLA ALLA FINE ANDRà AL MILAN, QUESTO A MIO AVVISO è L’INTERROGATIVO DA PORCI, INOLTRE DOPO LE GRANDI VENDITE, DIEGO ABBASSERà FINALMENTE IL PREZZO DI VENDITA DELLA SOCIETà, COSì DA PERMETTERCI DI RIPARTIRE CON UNA NUOVA CORDATA,CHE MAGARI ACQUISTERà CALCIATORI MIGLIORI DI QUELLI ATTUALI,E INOLTRE CHIUDERà IL SUPERMERCATO ATTUALE DELLE STRISCIATE, E AGGIUNGO CHE MAGARI FARà UN MERCATO DECENTE AL DI LA DELLA REALIZZAZIONE O MENO DELLE SPECULAZIONI EDILIZIE, PERCHè PARLIAMOCI CHIARO DIEGO LA FIORENTINA LA VUOLE VENDERE GIA DA MOLTO TEMPO PROPRIO PERCHè DA GRANDE IMPRENDITORE QUAL è NON HA REALiZZATO LE SPECULAZIONI EDILIZIE, I FAMOSI 80… Leggi altro »
daniele da volterra
Ospite
Member

Pioli sempre più “tengo famiglia”

Bobbo
Ospite
Member

Come, cari Leccavalliani, o non era solo Sousa a fare queste dichiarazioni remissive, irritanti ed inspiegabili contro una società ambiziosa e vincente che cedeva solo i giocatori non indispensabili e comunque li sostituiva sempre con giocatori di pari o superiore valore????

nino miceli
Ospite
Member

5 consigli di un tifoso sognatore : prendiamo un laterale sinistro basso di valore certo,la difesa sia ben allenata sui calci da fermo,facciamo possesso palla senza Titicaca cediamo Babacar cercando di tenere Kalinic insieme ad un contropiedista,aiutiamo la squadra soprattutto nei momenti di difficoltà considerando che gli avversari godono delle nostre diatribe.Forza viola sempre!!!

Stefano
Ospite
Member

Pioli e’ una brava persona gli auguro buona fortuna ne avra bisogno forza viola

wpDiscuz
Articolo precedenteFiorentina-Trento 5-0, PIU’ e MENO di FI.IT: Da Hagi a Gaspar
Articolo successivoAlberto Bernardeschi: “E ora, come Baggio, anche mio figlio potrebbe giocare nella Juve”
CONDIVIDI